La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Rivoluzione inglese Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Rivoluzione inglese Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012."— Transcript della presentazione:

1 La Rivoluzione inglese Prof.ssa Romina Vinci a.s

2 I conflitti tra monarchia inglese e parlamento

3 PREMESSA 1215 il re inglese Giovanni senza terra è costretto a concedere la Magna Charta Libertatum Il re non poteva chiedere nuove imposte senza lapprovazione del Parlamento

4 La Magna Charta Libertatum Giovanni, per grazia di Dio, re d'Inghilterra, signore d'Irlanda, duca di Normandia e di Aquitania (…) (1)In primo luogo abbiamo concesso a Dio ed abbiamo confermato con questa nostra carta, per noi ed i nostri eredi in perpetuo, che la Chiesa inglese sia libera, ed abbia i suoi diritti integri e le sue libertà intatte [...] Abbiamo anche concesso a tutti gli uomini liberi del nostro regno, per noi ed i nostri eredi di sempre, tutte le libertà sottoscritte, che essi ed i loro eredi ricevano e conservino, da noi e dai nostri eredi.

5 ELISABETTA I ( ) (ultima discendente della dinastia Tudor) Nel 1603 muore Elisabetta I senza eredi Le succede Giacomo I Stuart, figlio di Maria Stuart

6 Giacomo I Stuart ( ) Inasprimento dei conflitti religiosi tra anglicani (chiesa ufficiale) e calvinisti (puritani) Nel 1620 il gruppo puritano dei padri Pellegrini espatria in America per motivi religiosi Il re tenta di imporre un potere di tipo assolutistico

7 Carlo I Stuart ( ) Figlio di Giacomo I inasprisce la lotta con il Parlamento per una questione di imposte 1628: la resistenza del Parlamento si concretizza nella Petizione dei diritti in cui si ribadivano i principi della Magna Charta Libertatum: Proibisce lintroduzione di nuove tasse senza il consenso del Parlamento Vieta la detenzione dei cittadini senza una sentenza della Magistratura Il re si rifiuta di convocare il Parlamento dal 1629 al 1640, ma una reazione violenta della Scozia obbliga il sovrano a riconvocare il Parlamento.

8 : guerra civile Cavalieri Ovvero truppe rimaste fedeli al Re Teste Rotonde Esercito che si batteva in difesa del parlamento Aristocratici di religione anglicana Ricchi commercianti, Banchieri, piccoli proprietari terrieri prevalentemente puritani

9 Oliver Cromwell ( ) Gentiluomo di campagna, devoto puritano, inflessibile avversario della monarchia Crea un esercito che si chiama New Model Army

10 Decapitazione del re 1647: il re Carlo I fugge e viene catturato Cromwell fa catturare 140 deputati fedeli al re e al restante Parlamento fa nominare unalta corte di giustizia che deve processare e giudicare Carlo I 30 gennaio 1649: decapitazione del re

11 letà di Cromwell Maggio 1649: il Parlamento di Londra proclama la fine della monarchia Si proclama linizio di una Repubblica parlamentare, che prende il nome di Commonwealth Cromwell avvia una dittatura personale e prende il nome di Lord Protettore

12 Politica estera di Cromwell 1649: Sconfitta dellIrlanda e massacro dei cattolici irlandesi (circa il 50% è ucciso o costretto ad emigrare) 1651: sconfitta della Scozia 1651: invito allOlanda di entrare a far parte del Commonwealth; al rifiuto di questa dichiarazione di guerra 1654 vittoria sullOlanda ed imposizione dellAtto di navigazione

13 Atto di navigazione Ogni merce importata o esportata dallInghilterra e dai suoi possedimenti, in ogni parte del mondo, doveva essere trasportata solo su navi inglesi

14 I successi di Cromwell Espansione dei commerci verso lAsia Firma di importanti trattati commerciali Incremento della corsa contro la marineria spagnola

15 Dopo Cromwell 1657: riapertura della Camera dei Lords 1658: muore Oliver Cromwell e designa come suo successore il figlio Richard 1659: Richard Cromwell non desidera governare e si ritira a vita privata

16 Ritorno della monarchia Febbraio 1660: lesercito marcia su Londra e viene ricostituito il vecchio parlamento Maggio 1660: il Parlamento con una petizione richiama sul trono Carlo II, che si impegna al rispetto delle prerogative parlamentari.

17 Il regno di Carlo II Stuart ( ) Viene sciolto lesercito rivoluzionario Restaurata la Chiesa anglicana, ma si diffonde la tolleranza religiosa; 1679 Habeas Corpus Act: nessuno può essere privato della libertà personale senza conoscerne la ragione e senza essere accompagnato innanzi a un magistrato.; prosegue la politica mercantilista e ostile allOlanda. Carlo II alla fine del suo regno è sospettato di voler restaurare il cattolicesimo e lassolutismo Contemporaneamente Francia è al potere Luigi XIV e trionfa lassolutismo

18 Re Giacomo II Stuart ( ) Fratello di Carlo II e fervente cattolico Deposto dal parlamento perché accusato di volere ripristinare il cattolicesimo La deposizione avvenne senza luso delle armi e fu definita Gloriosa rivoluzione

19 La rivoluzione gloriosa (1688) Deposto il re il governo approva il BILL OF RIGHTS (Dichiarazione dei diritti) che stabilivaBILL OF RIGHTS Il potere legislativo è affidato ai parlamenti Il potere esecutivo spetta al re e al suo Governo I cittadini godono di Libertà personale Il trono venne affidato allolandese Guglielmo III DOrange

20 Gugliemo dOrange Costretto a firmare la Dichiarazione dei diritti Consolida un regime politico LIBERALE (fondato sulla libertà e linviolabilità dellindividuo) PARLAMENTARE (prevede lesistenza di un parlamento) DEMOCRATICO (I membri del parlamento venivano eletti dai membri dei ceti più ricchi) È il primo esempio in Europa di modernizzazione della democrazia


Scaricare ppt "La Rivoluzione inglese Prof.ssa Romina Vinci a.s. 2011-2012."

Presentazioni simili


Annunci Google