La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FRANCIA E INGHILTERRA LA FORMAZIONE DEGLI STATI MODERNI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FRANCIA E INGHILTERRA LA FORMAZIONE DEGLI STATI MODERNI."— Transcript della presentazione:

1 FRANCIA E INGHILTERRA LA FORMAZIONE DEGLI STATI MODERNI

2 CARATTERISTICHE PECULIARI DEGLI STATI MODERNI SONO: 1.LUNIFICAZIONE TERRITORIALE 2.LACCENTRAMENTO DEL POTERE NELLE MANI DEL RE 3.UNA SOLIDA ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA 4.LA PRESENZA DI ASSEMBLEE RAPPRESENATIVE DELLA NAZIONE 5.LA FORMAZIONE DI ESERCITI PERMANENTI GLI STATI MODERNI

3 LE CAUSE CHE PORTARONO ALLA FORMAZIONE DEGLI STATI MODERNI FURONO 1.LA DECADENZA ECONOMICA DELLA NOBILTÀ FEUDALE 2.LASCESA DEI CETI BORGHESI 3.LA VOLONTÀ DI CONTROLLARE IL POTERE DA PARTE DEI SOVRANI GLI STATI MODERNI

4 QUADRO GENERALE PRIMA DELLA GUERRA DEI CENTANNI ( ) IL DIRETTO DOMINIO DELLA CORONA ERA FRAMMENTATO IN TANTI TERRITORI UNIFICAZIONE COMPLETA AVVENNE SOLO CON LUIGI XI ( ) CHE AGGIUNSE I TERRITORI DELLOVEST STRAPPATI AL DUCA DI BORGOGNA ACCORDO TRA MONARCHIA E CETI BORGHESI POLITICA ECONOMICA TESA ALLINCREMENTO DELLE INDUSTRIE NAZIONALI FRANCIA

5 SCONTRO TRA PAPA BONIFACIO VIII E FILIPPO IL BELLO DI FRANCIA ( ) FILIPPO CHIEDE AL CLERO CONTRIBUTI PER SOSTENERE LA GUERRA CONTRO LINGHILTERRA 1302: IL PAPA EMANA UNA BOLLA PONTIFICIA (UNAM SANCTAM) CON CUI RIAFFERMA LA SUPERIORITÀ PAPALE RISPETTO AL RE FILIPPO IV CONVOCA GLI STATI GENERALI OVVERO LASSEMBLEA DEI RAPPRESENTANTI DELLE TRE CLASSI SOCIALI (CLERO, NOBILTÀ E POPOLO) FRANCIA

6 GLI STATI GENERALI APPOGGIANO IL RE E MANDANO UN AMBASCIATORE DAL PAPA PER FARLO ABDICARE IL PAPA VIENE TENUTO PRIGIONIERO AD ANAGNI. UNA SOMMOSSA POPOLARE LO RIPORTA A ROMA MA MUORE POCO DOPO (1303) VIENE ELETTO CLEMENTE V, UN PAPA FRANCESE, E LA SEDE PAPALE VIENE SPOSTATA AD ANAGNI DOVE RESTERÀ FINO AL 1377 (CATTIVITÀ AVIGNONESE) FRANCIA

7 RESISTENZA DELLE GRANDI FAMIGLIE FEUDALI ERA INIZIATA CON LUIGI VI ( ) CHE SI ALLEÒ CON I BORGHESI E I CONTADINI FILIPPO II AUGUSTO CREÒ LE PRIME STRUTTURE BUROCRATICHE E PROMOSSE LE AUTONOMIE COMUNALI PER INDEBOLIRE ULTERIORMENTE I NOBILI AFFERMAZIONE EUROPEA DELLA FRANCIA AVVENNE CON LUIGI IX ( ) LA PIENA MATURAZIONE DI QUESTO PROCESSO AVVENNE CON FILIPPO IV IL BELLO FRANCIA

8 1066 GUGLIELMO IL CONQUISTATORE, DUCA DI NORMANDIA, DIVENTA RE DINGHILTERRA MA È ANCHE VASSALLO FRANCESE 1154 ENRICO II PLANTAGENETO DIVENTA RE E PORTA IN EREDITÀ I DOMINI FRANCESI DELLA SUA FAMIGLIA (POCO MENO DI 2/3 DEL TERRITORIO FRANCESE) SI CREA SEMPRE PIÙ LASPIRAZIONE AD UNIRE LE DUE CORONE 1214: GIOVANNI SENZA TERRA (FIGLIO DI ENRICO II) PERDE GRAN PARTE DEI DOMINI INGLESI IN FRANCIA I SUOI BARONI LO COSTRINGONO A FIRMARE LA MAGNA CHARTA LIBERTATUM (1215) INGHILTERRA

9 LA MAGNA CHARTA OBBLIGA IL RE: 1.A RISPETTARE I DIRITTI DI VESCOVI, CONTI, BARONI, UOMINI DARME E LA LIBERTÀ DEI MERCANTI DI LONDRA E DI ALTRE CITTÀ 2.A NON INCARCERARE O ESILIARE NESSUN UOMO LIBERO DEL REGNO SENZA UNA CONDANNA EMESSA DA UN TRIBUNALE DI SUOI PARI 3.A CONSENTIRE LA COSTITUZIONE DI UNASSEMBLEA RAPPRESENTATIVA DEI CETI NOBILIARI(CONSIGLIO COMUNE) A QUESTASSEMBLEA DI NOBILI, DAL 1265 NE VERRÀ CONTRAPPOSTA UNA DEI CETI CITTADINI: NASCE COSÌ IL PARLAMENTO BICAMERALE INGHILTERRA

10 1212: VITTORIA SUI SARACENI STATO DIVISO IN QUATTRO REGNI: ARAGONA, CASTIGLIA, PORTOGALLO E PICCOLA NAVARRA 1469: MATRIMONIO TRA FERDINANDO DARAGONA E ISABELLA DI CASTIGLIA (UNIFICAZIONE DEI DUE REGNI) PORRTOGALLO: GRANDE SVILUPPO DEI TRAFFICI COMMERCIALI SOTTO IL RE ENRICO IV IL NAVIGATORE( ) E IL RE GIOVANNI II ( ) SPAGNA E POROTGALLO


Scaricare ppt "FRANCIA E INGHILTERRA LA FORMAZIONE DEGLI STATI MODERNI."

Presentazioni simili


Annunci Google