La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© Pearson Italia spa 1 La cultura medievale 1. © Pearson Italia spa La cultura medievale 2 La società era concepita come un organismo unitario, formata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© Pearson Italia spa 1 La cultura medievale 1. © Pearson Italia spa La cultura medievale 2 La società era concepita come un organismo unitario, formata."— Transcript della presentazione:

1 © Pearson Italia spa 1 La cultura medievale 1

2 © Pearson Italia spa La cultura medievale 2 La società era concepita come un organismo unitario, formata da elementi funzionali al disegno divino e gerarchicamente ordinati. La scienza non era autonoma, ma subordinata alla religione. Il sistema tolemaico era accettato dalla chiesa perché salvaguardava la centralità delluomo nelluniverso, senza entrare in contrasto con le scritture. Nel sistema aristotelico-tolemaico la Terra era ferma al centro delluniverso sferico, i cieli erano fisicamente solidi e tra luno e laltro erano incastonati i pianeti. Lultima sfera era detta delle stelle fisse ed era il limite oltre il quale nulla esisteva se non Dio. LEuropa cristiana era impregnata di cultura religiosa. Gli uomini vivevano la fede in Dio come orizzonte ultimo delle loro esistenze. Dio era fonte di legittimazione anche del potere temporale. La visione del mondo e delluniverso centralità della dimensione religiosa la Terra è il centro delluniverso verità della scienza e verità della fede società unitaria e gerarchicamente ordinata

3 © Pearson Italia spa La cultura medievale 3 La centralità della dimensione religiosa DIO autorità politica prestigio culturale comunità dei fedeli chiesa cristiana

4 © Pearson Italia spa La cultura medievale 4 Aristotele e la Scolastica ortodossia razionalismo cristiano Tommaso DAquino lotta alle eresie TRADIZIONE riscoperta di ARISTOTELE pilastro della SCOLASTICA

5 © Pearson Italia spa La cultura medievale 5 Un nuovo sapere per nuovi studenti e professori formazione qualificata controllata dai religiosi scuole cattedrali docenti e studenti si riuniscono in associazioni con libertà e privilegi formazione qualificata non necessariamente controllata dai religiosi ma da docenti laici e professionisti prima dopo UNIVERSITÀ

6 © Pearson Italia spa La cultura medievale 6 Le università: la geografia della conoscenza Oxford, Bologna e Parigi sono le più antiche università europee, centri prestigiosi di produzione scientifica e culturale e di formazione per migliaia di giovani La concentrazione di università nellItalia centro-settentrionale testimonia la vivacità dellesperienza comunale: molte città, infatti, consideravano luniversità come un importante fattore di sviluppo economico e culturale

7 © Pearson Italia spa La cultura medievale 7 Dal latino alle lingue romanze laicizzazione della cultura LATINO italianofrancesespagnolocatalanorumeno principali lingue romanze (neolatine)

8 © Pearson Italia spa La cultura medievale 8 Principali figure intellettuali del Basso Medioevo Pietro Abelardo ( ) Filosofo, teologo e compositore francese Giovanni di Salisbury ( ) Scrittore, filosofo e vescovo cattolico inglese. Allievo di Abelardo Averroè ( ) Filosofo, medico, matematico e giurista arabo. Traduttore di Aristotele Tommaso DAquino ( ) Frate domenicano e padre della chiesa. Fu una delle massime autorità intellettuali medievali Sigieri da Brabante (1240 ca.-1284) Filosofo fiammingo avversario della Scolastica e di Tommaso DAquino Dante Alighieri ( ) Poeta e pensatore fiorentino, autore del De Monarchia e della Divina Commedia


Scaricare ppt "© Pearson Italia spa 1 La cultura medievale 1. © Pearson Italia spa La cultura medievale 2 La società era concepita come un organismo unitario, formata."

Presentazioni simili


Annunci Google