La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I depositi I depositi rappresentano le principali operazioni di raccolta di mezzi finanziari operati dalle banche, con cui percepiscono i mezzi monetari.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I depositi I depositi rappresentano le principali operazioni di raccolta di mezzi finanziari operati dalle banche, con cui percepiscono i mezzi monetari."— Transcript della presentazione:

1 I depositi I depositi rappresentano le principali operazioni di raccolta di mezzi finanziari operati dalle banche, con cui percepiscono i mezzi monetari per erogare crediti alla clientela, che la richiede. Per le banche sono delle operazioni passive perché diventano debitrici nei confronti della clientela. I depositi rappresentano dei costi per lente creditizio a causa degli interessi passivi da corrispondere alla clientela. Per soddisfare le diverse esigenze della clientela in base alla disponibilità delle somme versate si suddividono in depositi rimborsabili a vista che sono esigibili in qualunque momento. Essi comprendono i depositi a risparmio libero nel le operazioni avvengono in contanti e conti correnti di corrispondenza passivi che rappresentano saldi creditori, cioè passivi per lente creditizio. Depositi vincolati che vengono alimentati da somme che affluiscono il sistema bancario o perché troppo esigue x investimenti più fruttiferi. Il contratto di deposito bancario è disciplinato dallart del c.c.

2 Funzione depositi bancari Diverse sono le funzioni dei depositi bancari: Funzione di custodia consente di eliminare i rischi e gli oneri connessi alla conservazione diretta dei mezzi depositati; Funzione di investimento interessa quei risparmiatori sempre meno numerosi a causa della concorrenza di strumenti finanziari maggiormente remunerativi che vedono nel deposito una forma di impiego duraturo delle proprie disponibilità Funzione monetaria consente ai depositanti di trasferire presso lazienda di credito il proprio servizio di tesoreria, con la possibilità di utilizzare il conto per disporre riscossioni e pagamento. Le caratteristiche dei depositi che devono essere attentamente considerate sono: la consistenza che rappresenta il saldo creditore di un deposito con riferimento ad un determinato istante la consistenza media: è lammontare che in un determinato periodo di tempo è risultato mediamente a credito del titolare di un conto. la giacenza che indica il tempo in cui una determinata somma è rimasta depositata. la giacenza media: evidenzia il periodo medio di permanenza in banca di ciascun euro depositato. la movimentazione che esprime la dinamica di un deposito con riferimento al numero delle operazioni di versamento e di prelevamento eseguito in un periodo.

3 I depositi a risparmio libero I depositi a risparmio libero sono caratterizzati dalla facoltà, accordata al titolare del conto, di prelevare in qualsiasi momento le somme precedentemente versate. Essi sono richieste da determinate categorie di depositanti rappresentati da piccoli o medi risparmiatori. Le somme depositate sono caratterizzate dallelevata giacenza media che conferisce al deposito stabilità nel tempo. Il rapporto tra banca e cliente


Scaricare ppt "I depositi I depositi rappresentano le principali operazioni di raccolta di mezzi finanziari operati dalle banche, con cui percepiscono i mezzi monetari."

Presentazioni simili


Annunci Google