La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Moneta commerciale e moneta bancaria Cambialiassegni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Moneta commerciale e moneta bancaria Cambialiassegni."— Transcript della presentazione:

1 Moneta commerciale e moneta bancaria Cambialiassegni

2 Moneta commerciale Cambiali Pagherò o vaglia cambiario Tratta o cambiale tratta

3 Promessa di pagamento fatta dallEMITTENTE al BENEFICIARIO di pagare una somma determinata alla scadenza o a vista Pagherò o vaglia cambiario emittentedebitore beneficiario creditore

4 Ordine di pagamento spiccato dal TRAENTE nei confronti del TRATTARIO a beneficio del Prenditore o BENEFICIARIO Tratta trattario terzo prenditore creditore traente debitore

5 Nella tratta il trattario anche se estraneo al rapporto tra traente e beneficiario, accetta di pagare in quanto è debitore del traente in virtù di un altro rapporto trattario terzo prenditore creditore traente debitore Rapporto di provvista Rapporto di valuta

6 Nella tratta, obbligato principale è il trattario se accetta, il traente rimane obbligato di regresso. Il beneficiario potrà rivolgersi al traente per il pagamento. Se alla scadenza non paga Non sarà obbligato al pagamento trattario Sarà obbligato al pagamento della tratta accetta Non accetta Diventa obbligato al pagamento il traente

7 La girata Le cambiali (tratta e pagherò) possono facilmente circolare da un soggetto ad un altro mediante la girata. Con questa il creditore (beneficiario o prenditore) indica sul retro del titolo un nuovo creditore al quale dovrà essere pagata la cambiale

8 La girata Girata piena Girata in bianco Fatta sul retro del titolo senza indicazione del beneficiario (giratario) e firmata dal girante Fatta sul retro del titolo con lindicazione del beneficiario (giratario) e firmata dal girante

9 Lassegno bancario circolare Promessa di pagamento fatta da una banca emittente a favore del beneficiario Ordine di pagamento fatto dal traente (correntista) ad una banca (presso della quale è costituito un deposito) di pagare una somma di denaro al beneficiario Struttura della tratta Struttura del pagherò

10 Assegno bancario Può emettere un assegno bancario chi ha presso una banca un deposito di danaro (o altro contratto che gli dà una disponibilità finanziaria) e una convenzione di assegno (autorizzazione della banca ad emettere assegni)

11 L'assegno circolare Viene richiesto da chi ha la necessità di effettuare pagamenti di grossi importi. Chi richiede un assegno circolare consegna alla banca l'importo corrispondente all'assegno richiesto. La banca emette l'assegno col beneficiario desiderato dal cliente (solitamente il destinatario del pagamento)

12 Assegno circolare Essendo una promessa di pagamento da parte della banca che ha ricevuto la provvista di danaro è molto sicuro. Assegno bancario Non obbliga la banca al pagamento un assenza di copertura finanziaria quindi non è altrettanto sicuro.


Scaricare ppt "Moneta commerciale e moneta bancaria Cambialiassegni."

Presentazioni simili


Annunci Google