La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I dolori del giovane Strutturato dott.ssa Alessandra Spedicato Servizio Anestesia e Rianimazione Ospedale San Camillo-Forlanini Roma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I dolori del giovane Strutturato dott.ssa Alessandra Spedicato Servizio Anestesia e Rianimazione Ospedale San Camillo-Forlanini Roma."— Transcript della presentazione:

1 I dolori del giovane Strutturato dott.ssa Alessandra Spedicato Servizio Anestesia e Rianimazione Ospedale San Camillo-Forlanini Roma

2 Dubbi e problematiche Assegnazione dei ruoli Assegnazione dei ruoli Formazione Formazione Crescita economico-professionale Crescita economico-professionale Sistema pensionistico Sistema pensionistico … presenza Fattore XX!! … presenza Fattore XX!!

3 ANNI MEDICI MASCHI MEDICI FEMMINE ODONTOIATRI MASCHI ODONTOIATRI FEMMINE (35%) 7452 (65%) 1063 (49%) 1074 (51%) (36%) (64%) (41%) (59%) (48%) (52%) (54%) (46%) …

4 Quanto costa una maternità? costo medio +0,23% costi del personale Ridistribuzione ruoli e carico di lavoro ma..

5 La Banca dItalia stima Pil del +7%..

6 Disciplina normativa e documentazione di riferimento: - Legge 191/1988, art Legge 191/1988, art Dpr 70 del 8 marzo Dpr 70 del 8 marzo Contratto collettivo nazionale quadro sul telelavoro nelle Pubbliche amministrazioni del 23 marzo 2000 (CCNQ) - Contratto collettivo nazionale quadro sul telelavoro nelle Pubbliche amministrazioni del 23 marzo 2000 (CCNQ) - Contratto collettivo nazionale lavoro integrativo del Comparto Sanità del 20/09/2001, art.36 - Contratto collettivo nazionale lavoro integrativo del Comparto Sanità del 20/09/2001, art.36 - Direttiva sulle pari opportunità nelle pubbliche amministrazione maggio 2007(punto 4, III, b) - Direttiva sulle pari opportunità nelle pubbliche amministrazione maggio 2007(punto 4, III, b)

7 Disciplina normativa e documentazione di riferimento:

8 Rischi per la gravidanza D.Lgs. 151/2001 Per quanto riguarda il problema all'interno delle Aziende Sanitarie (AS), si può ritenere che vadano considerati incompatibili con lo stato di gravidanza i seguenti rischi: a) Movimentazione Manuale Carichi (MMC) a) Movimentazione Manuale Carichi (MMC) b) Lavori che comportano uno stazionamento in piedi per più di metà dell'orario di lavoro, che obbligano ad una posizione particolarmente affaticante o ergonomicamente incongrua per lo stato di gravidanza; b) Lavori che comportano uno stazionamento in piedi per più di metà dell'orario di lavoro, che obbligano ad una posizione particolarmente affaticante o ergonomicamente incongrua per lo stato di gravidanza; c) Lavori di assistenza e di cura degli infermi nei reparti per malattie nervose e mentali c) Lavori di assistenza e di cura degli infermi nei reparti per malattie nervose e mentali d) Rischio Biologico d) Rischio Biologico e) Rischio Chimico e) Rischio Chimico f) Rischi Fisici. f) Rischi Fisici. g) È vietato il lavoro notturno e la reperibilità (dalle ore 24 alle 6), dall'accertamento dello stato di gravidanza fino al compimento di un anno di età del bambino, mentre è facoltativo per la lavoratrice madre fino all'età di tre anni del bambino, ex art. 53 Dlgs. 151/2001. g) È vietato il lavoro notturno e la reperibilità (dalle ore 24 alle 6), dall'accertamento dello stato di gravidanza fino al compimento di un anno di età del bambino, mentre è facoltativo per la lavoratrice madre fino all'età di tre anni del bambino, ex art. 53 Dlgs. 151/2001. h) Lavori legati a stress h) Lavori legati a stress i) Condotta e altre mansioni a bordo di mezzi di trasporto i) Condotta e altre mansioni a bordo di mezzi di trasporto

9 Assegnazione dei ruoli Iniqua ridistribuzione dei carichi/compiti di lavoro Assenza training periodico ( branche chirurgiche ) Mancato controllo Chi fa Cosa?

10 Formazione Difficile frequentazione corsi di aggiornamento interni o esterni alla struttura Crescita economico-professionale Scatto a 5 e 15 anni..e poi??

11 Sistema pensionistico ??????????

12 Possibili soluzioni? Assegnazione di un TUTOR Creazione della figura del Senior (Tutor?) Informatizzazione delle procedure Inserimento di scatto di anzianità intermedio (p.e anni) Chiarificazione su quello che sarà il nostro futuro previdenziale

13 Possibili soluzioni? Obbligo di quote rosa nellazienda Controllo esterno sullapplicazione delle normative Possibilità di fruire di corsi di aggiornamento nel periodo di allontanamento dal lavoro Obbligo di tutoring al rientro Creazione di asili nido aziendali Dietro ad ogni Donna Medico Madre cè un uomo che è diventato padre..

14 Grazie a tutti!


Scaricare ppt "I dolori del giovane Strutturato dott.ssa Alessandra Spedicato Servizio Anestesia e Rianimazione Ospedale San Camillo-Forlanini Roma."

Presentazioni simili


Annunci Google