La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di Alessia P. & Eleonora M. 3°A. I primi videogiochi Nel 1952 nei laboratori dell Università di Cambridge A.S. Douglas, come esempio per la sua tesi di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di Alessia P. & Eleonora M. 3°A. I primi videogiochi Nel 1952 nei laboratori dell Università di Cambridge A.S. Douglas, come esempio per la sua tesi di."— Transcript della presentazione:

1 Di Alessia P. & Eleonora M. 3°A

2 I primi videogiochi Nel 1952 nei laboratori dell Università di Cambridge A.S. Douglas, come esempio per la sua tesi di dottorato, realizzò OXO, la trasposizione del gioco Tris per computer. Questo non viene usualmente considerato il primo videogioco per computer, dato che non venne sviluppato per intrattenere gli utenti ma per completare la tesi di Douglas. I primi videogiochi apparvero negli anni '70 ed erano limitati a console con video in bianco e nero allestite nei locali pubblici.

3 Nel 1962, sei giovani ricercatori del MIT (Massachusetts Institute of Technology) riescono a dare movimento a puntini luminosi sullo schermo di un PDP-1: nasceva Spacewar!, il primo videogioco che la storia ricordi. Ma il grande sviluppo dei videogiochi si avrà solamente a partire dalla seconda metà degli anni Settanta.

4 Il gioco di Higinbotham Il gioco sviluppato da Higinbotham era una simulazione di tennis in cui c'era una linea verticale sullo schermo a rappresentare la rete vista dall'alto e un puntino sullo schermo per la pallina. Non c'erano segnalini per le racchette ed agendo sulla manopola di controllo un solo giocatore poteva far "rimbalzare" la palla da un lato all'altro dello schermo: se non si ruotava la manopola prima della fine dello schermo la pallina continuava la sua corsa ed il gioco ricominciava senza assegnare alcun punteggio con una nuova pallina.

5 Videogiocare Il primo uomo che invece concepì l'idea di videogiocare, nel senso che oggi noi conosciamo, fu Ralph Baer. Il concetto di un giocatore, un gioco, un televisore, ed una scatola ad essa collegata in cui inserire i videogiochi è suo. Negli anni '60 Ralph Baer era uno dei primi ingegneri televisivi al mondo e lavorava alla Sanders and Associates. Nel 1966, durante un viaggio di lavoro, annotò su un block notes alcuni schizzi e disegni tentando di schematizzare alcuni pensieri sul modo in cui si potesse interagire con un normale televisore da casa.

6 L evoluzione dei videogiochi Dalla nascita ad oggi, i videogiochi si sono costantemente evoluti formando man mano dei generi completamente diversi tra loro, con meccaniche di gioco differenti e differenti abilità richieste al giocatore.

7 Bibliografia wikipedia narutoninjalife.forumcommunity.net videogamesealtro.forumcommunity.net


Scaricare ppt "Di Alessia P. & Eleonora M. 3°A. I primi videogiochi Nel 1952 nei laboratori dell Università di Cambridge A.S. Douglas, come esempio per la sua tesi di."

Presentazioni simili


Annunci Google