La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Monitoraggio delle attività del P.O.F SCUOLA MEDIA A. VOLTA- LATINA A.S. 2006-07 F.S.Maria Vincenza Desiante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Monitoraggio delle attività del P.O.F SCUOLA MEDIA A. VOLTA- LATINA A.S. 2006-07 F.S.Maria Vincenza Desiante."— Transcript della presentazione:

1 Monitoraggio delle attività del P.O.F SCUOLA MEDIA A. VOLTA- LATINA A.S F.S.Maria Vincenza Desiante

2 Monitoraggio classi prime Variazione delle medie A.S

3 Risultati ottenuti nei test finali classi prime

4 Monitoraggio classi seconde Variazione delle medie A.S

5 Risultati ottenuti nei test finali classi seconde

6 Monitoraggio classi terze Variazione delle medie A.S

7 Risultati ottenuti nei test finali classe terza

8 QUESTIONARIO GENITORI QUESTIONARI ESAMINATI : 368

9 Indichi il grado di soddisfazione rispetto alle seguenti iniziative intraprese dalla scuola

10 Valutazione dellefficacia del sistema educativo

11 Quali attività andrebbero maggiormente incrementate ?

12 Suggerimenti e indicazioni dei genitori Potenziare i laboratori già esistenti : miglioramento delle aule di informatica, e dellaula di scienze. ( il miglioramento dei laboratorio di scienze è stato richiesto da più genitori) Più attività di ricerca e produzione personale di temi, piccoli esperimenti scientifici. Una scuola meno nozionistica e più sperimentale. Più uscite nel territorio e incentivare la fruizione della biblioteca scolastica. Al fine di sviluppare una spirito di squadra (integrazione, complicità, competitività positiva) si potrebbero organizzare delle gare a punteggio per classi o sezioni diverse. Magari proponendo un premio alla fine dellanno. Lattività sportiva non dovrebbe limitarsi ad una o due discipline ( palla volo o basket). Anche nellorario scolastico, la pallavolo è lattività quasi unica e chi non vi è portato viene valutato in base a questo. Lo trovo ingiusto!!! Migliorare lorganizzazione degli incontri tra docenti e genitori. Maggiore sorveglianza per gli episodi di bullismo che si verificano nel cortile della scuola e durante la ricreazione. Alcuni genitori, favorevoli alla introduzione della settimana corta, richiedono che comprenda anche i laboratori opzionali Fare maggior attenzione al peso degli zaini, consentendo la divisione dei testi con i compagni di banco.

13 Questionario alunni Questionari pervenuti:576

14 Questionario alunni 2007 Gradimento attività scolastiche

15 La seguente tabella raccoglie i dati relativi alle situazioni di disagio allinterno dellambiente scolastico. I risultati emersi sono lievemente inferiori rispetto a quelli dello scorso anno A.S A.S a)Ti hanno rubato qualcosa129 19% 80 14% b) Sei stato picchiato da un altro studente 76 11% 39 7% c) Sei stato obbligato a fare cose che non volevi 77 11% 43 7% d) Sei stato preso in giro o offeso % % e) I tuoi compagni ti hanno escluso da alcune attività % 61 11%

16 Progetti in orario scolastico Anno scolastico Cinema a scuola Teatro Avvio al metodo sperimentale Il piacere di leggere Visite distruzione Lezioni in madrelingua Ladolescenza (terze) Educazione alimentare (seconde)

17 Ti è piaciuto partecipare alle attività?

18 Ritieni che le attività abbiano accresciuto le tue conoscenze?

19 Ti piacerebbe continuare le attività anche il prossimo anno?

20 Questionario docenti Questionari pervenuti: 36

21 Quanto ti senti soddisfatto del tuo lavoro?

22 Pensi che nella nostra scuola sia valorizzata la professionalità dei docenti?

23 Hai avuto modo di scambiare opinioni con altri colleghi o di preparare insieme del materiale didattico?

24 Rendimento scolastico

25 N.14- Hai avuto modo di riscontrare, rispetto agli anni precedenti,un aumento di aggressività nelle relazioni tra gli alunni? sino 56%39%

26 N15- Hai avuto modo di riscontrare un minor rispetto degli alunni verso la funzione docente? SINO 2056%1439%

27 N.16- Se si, come pensi si possa porre rimedio a tale fenomeno? Per ottenere un maggior rispetto degli alunni verso la funzione docente, occorre migliorare lo stato sociale degli insegnanti. Regole più severe corredate da una costante comunicazione e disponibilità da parte del docente. Il docente deve aiutare, ascoltare ma anche punire quando è necessario Aggiornamento del docente e più potere decisionale in classe Meno progetti,meno attività extracurriculari, più tempo per parlare con i ragazzi e soprattutto più tempo per ascoltarli. Farsi rispettare di più grazie a una maggiore consapevolezza del nostro lavoro. Maggiore coesione e solidarietà tra docenti. Una maggiore attenzione degli insegnanti verso i temi della pedagogia e coerenza nellesercitare la propria funzione Maggiore collaborazione con le famiglie e linsegnamento del rispetto della funzione docente Educare le famiglie Più disciplina Meno progetti, meno griglie, meno relazioni, monitoraggi, meno attività fini a se stesse. Più distensione nei rapporti interpersonali, più contatto con la classe


Scaricare ppt "Monitoraggio delle attività del P.O.F SCUOLA MEDIA A. VOLTA- LATINA A.S. 2006-07 F.S.Maria Vincenza Desiante."

Presentazioni simili


Annunci Google