La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Cambiamenti Climatici ed il Futuro Sostenibile del Pianeta Filippo Giorgi Centro Internazionale di Fisica Teorica, Trieste.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Cambiamenti Climatici ed il Futuro Sostenibile del Pianeta Filippo Giorgi Centro Internazionale di Fisica Teorica, Trieste."— Transcript della presentazione:

1 I Cambiamenti Climatici ed il Futuro Sostenibile del Pianeta Filippo Giorgi Centro Internazionale di Fisica Teorica, Trieste

2 Variabilita Naturale (El Nino) AttivitaVulcanica Variazioni della attivita solare e dellorbita terrestre Aerosol atmosferico Il clima terrestre puo cambiare per cause naturali o cause legate alle attivita umane Uso del territorio FattoriumaniFattorinaturali Emissioni di Gas Serra

3 Periodi glaciali ed interglaciali si sono succeduti a intervalli di circa anni a causa di piccole variazioni nellorbita terrestre

4 Quello di cui siamo preoccupati sono le emissioni sempre maggiori di gas serra, cioe di gas che producono lEFFETTO SERRA. Radiazione dal sole Radiazione infrarossa emessa dalla superficie Assorbita in atmosfera dai gas serra Irradiata nello spazio Nel 1896 Arrhenius calcolo che un raddoppio di CO2 porterebbe ad un riscaldamento di 5-6 ° C

5 La concentrazione di questi gas serra in atmosfera e aumentata vertiginosamente dall inizio della rivoluzione industriale e la teoria ci dice che questo dovrebbe portare ad un riscaldamento del clima

6 Period Rate Years /decade Ma il clima si sta effettivamente riscaldando? Esistono molteplici evidenze che provano che stiamo assistendo ad un riscaldamento globale (Il 2010 e stato lanno il piu caldo dal 1850)

7 Gli andamenti della temperatura non sono geograficamente omogenei Andamento della temperatura media dal1979 al 2003

8 15 Settembre Settembre Settembre Settembre 2008 Scioglimento della calotta Artica

9 Alps Pizzo Bernina, 1978 Pizzo Bernina, 2003 Scioglimento dei ghiacciai

10 Riscaldamento degli oceani Riscaldamento globale degli oceani Riscaldamento del Mediterraneo

11 Aumento del livello del mare Il livello del mare globale si e alzato di circa 20 cm dal 1880

12 Altri cambiamenti osservati Intensificazione del ciclo idrologico Aumento delle intensita delle precipitazioni Aumento di siccita e ondate di calore Piove meno frequentementePiove meno frequentemente ma piu intensamente

13 IPCC-2007 Il riscaldamento del sistema clima e inequivocabile, come comprovato da osservazioni di aumento di temperatura globale atmosferica e oceanica, scioglimento di neve e ghiacci, e aumento del livello del mare globale

14 Ma questo riscaldamento e effettivamente dovuto allaumento dei gas serra in atmosfera? Molti studi hanno chiaramente riscontrato limpronta umana sul riscaldamento globale in particolare dalla meta del 20mo secolo Solo considerando i gas serra si spiega il riscaldamento negli ultimi 50 anni

15 other GHGs aerosols volcanic solar natural internal Climate models Come si identifica limpronta umana sul clima

16 All Forcings Natural Forcings Il contributo umano al forcing radiativo dal 1750 e molto maggiore di quello naturale Solo quando si considera leffetto dei gas serra da attivita umane si riesce a riprodurre il riscaldamento osservato negli ultimi 50 anni Impronta umana sul clima

17 Cosa possiamo aspettarci per il futuro?

18 Emissione di CO2Concentrazione di CO2 A2 B1 A1B Scenari futuri di emissioni e concentrazioni di gas serra (SRES-IPCC 2000) Piu di 20 modelli climatici globali da tutto il mondo sono stati usati pr simulare la risposta del clima a questi scenari

19 Cosa ci dicono I modelli per il 21mo secolo Aumento della temperatura globale fino a 6 gradi Aumento del livello del mare fino a 60 cm

20 Distribuzione geografica del cambiamento futuro di temperatura e precipitazione Il Mediterraneo e una climate change Hot-spot ESTATE BOREALE INVERNO BOREALE Temperature change DJF Temperature change JJA Scenario A1B, 20 modelli, Precipitation change DJFPrecipitation change JJA INVERNO BOREALE ESTATE BOREALE

21 TemperaturaPrecipitazione Inverno Estate Inverno Estate Proiezioni di cambiamenti climatici sullItalia 10 modelli regionali, Scenario A2,

22 Alcuni effetti previsti del riscaldamento globale dovuto allaumento dei gas serra Aumento di fenomeni alluvionali Aumento di siccita e ondate di caldo Perdita di Biodiversita Innalzamento del livello del mare Scioglimento dei ghiacci Espansione di alcune malattie infettive Veneto, 2010 Estate 2003

23 Stiamo gia assistendo al nostro futuro climatico? Estate 2003 in Europa Londata di calore dellestate 2003 in Europa ha causato circa morti, danni allagricoltura per piu di 12 Miliardi di Euro ed incendi boschivi su vasta scala

24 Stiamo gia assistendo al nostro futuro climatico? Agosto 2010

25 Knutti et al. (2003) Collasso della circolazione oceanica Scioglimento dei ghiacci su Groenlandia e Antartico Occident. (aumento livello del mare > 12 m) Scomparsa della foresta Amazzonica Un forte riscaldamento al di la del 21mo secolo potrebbe portare a cambiamenti semi-irreversibili

26 Realta o fantascienza? 2002: Collasso della Larsen-B Ice Shelf

27 Si puo fare qualcosa per rispondere al problema dei cambiamenti climatici? La risposta e si.

28 Il cuore del dibattito e su come ridurre le emissioni e quindi stabilizzare le quantita di gas serra in atmosfera ed il relativo riscaldamento globale al di sotto del livello di pericolo, oggi accettato come 2°C

29 Questo e possibile a costi contenibili usando una molteplicita di strategie Efficienza energetica Riforestazione e cattura del CO2 Energie alternative Nucleare?

30 Potenziale di riduzione di emissioni per diverse politiche di mitigazione

31 Costo stimato per diverse Target di stabilizzazione di CO2

32 Lesempio della California

33 Emissioni dalluso di combustibili fossili Le emissioni attuali sono in linea con il piu pessimistico degli scenari elaborati dallIPCC nel 2000 SRES (2000) growth rates in % y -1 for : A1B: 2.42 A1FI: 2.71 A1T: 1.63 A2: 2.13 B1: 1.79 B2: 1.61 Observed %

34 Emissioni di gas serra nel 2004

35 La soluzione del problema richiede uno sforzo globale di cooperazione fra tutti i paesi Kyoto (1998) Bali (2007) Copenhagen (2009) Cancun (2010)

36 Alcune considerazioni finali Il problema del riscaldamento globale puo essere riassunto nella frase Gestire linevitabile (adattamento) ed evitare lingestibile (mitigazione).

37 Alcune considerazioni finali Il problema del riscaldamento globale puo essere riassunto nella frase Gestire linevitabile (adattamento) ed evitare lingestibile (mitigazione). Nonostante le incertezze che la scienza deve ancora risolvere, le evidenze sono tali da non giustificare la mancanza di una azione rapida e decisa.

38 Alcune considerazioni finali Il problema del riscaldamento globale puo essere riassunto nella frase Gestire linevitabile (adattamento) ed evitare lingestibile (mitigazione). Nonostante le incertezze che la scienza deve ancora risolvere, le evidenze sono tali da non giustificare la mancanza di una azione rapida e decisa. Putroppo quello dei cambiamenti climatici e diventato un problema fondamentalmente politico.

39 Alcune considerazioni finali Il problema del riscaldamento globale puo essere riassunto nella frase Gestire linevitabile (adattamento) ed evitare lingestibile (mitigazione). Nonostante le incertezze che la scienza deve ancora risolvere, le evidenze sono tali da non giustificare la mancanza di una azione rapida e decisa. Putroppo quello dei cambiamenti climatici e diventato un problema fondamentalmente politico. Dal punto di vista economico, la risposta ai cambiamenti climatici va vista come una opportunita (la green economy) e non una minaccia.

40 Alcune considerazioni finali Il problema del riscaldamento globale puo essere riassunto nella frase Gestire linevitabile (adattamento) ed evitare lingestibile (mitigazione). Nonostante le incertezze che la scienza deve ancora risolvere, le evidenze sono tali da non giustificare la mancanza di una azione rapida e decisa. Putroppo quello dei cambiamenti climatici e diventato un problema fondamentalmente politico Dal punto di vista economico, la risposta ai cambiamenti climatici va vista come una opportunita (la green economy) e non una minaccia. La risposta ai cambiamneti climatici probabilmente verra dal basso e non dai governi.

41 GRAZIE


Scaricare ppt "I Cambiamenti Climatici ed il Futuro Sostenibile del Pianeta Filippo Giorgi Centro Internazionale di Fisica Teorica, Trieste."

Presentazioni simili


Annunci Google