La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La biblioteca virtuale della salute in Piemonte Udine, 22 aprile 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La biblioteca virtuale della salute in Piemonte Udine, 22 aprile 2010."— Transcript della presentazione:

1 La biblioteca virtuale della salute in Piemonte Udine, 22 aprile 2010

2 Do cumentazione R egionale S alute

3 BVS-P La Deliberazione istitutiva della BVS-P è pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 43 DEL 29/10/09 (Deliberazione della Giunta Regionale 12 ottobre 2009, n )

4 BVS-P Per il raggiungimento dellistituzione della BVS-P sono stati istituiti con Determinazioni Dirigenziali 2 diversi gruppi di lavoro regionali, con elevato livello di competenze analitiche specifiche e di esperienze organizzative e valutative di sistema, che hanno prestato il proprio supporto dalla fase di avvio del progetto fino alla Delibera di istituzione. Inoltre, la BVS-P si sviluppa a partire dal progetto di Ricerca Sanitaria Finalizzata Regionale del 2006 dal titolo "Analisi delle risorse informative elettroniche per i professionisti della salute in strutture regionali", condotto dall'A.O. SS Antonio, Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, curato da Rosanna dellUtri e Paolo Gardois. I dati raccolti e analizzati hanno evidenziato una spesa cospicua sostenuta dalle A.S.R. del Piemonte in mancanza, però, di una strategia di acquisto coordinata e ottimale. Inoltre la distribuzione delle risorse bibliografiche non risultava omogenea sul territorio regionale, lasciando ampio spazio ad un lavoro di razionalizzazione ed intervento, anche sul fronte del potenziamento della presenza dei centri per linformazione e di personale specializzato presso le strutture sanitarie del S.S.R.

5 BMV Bolzano SBBL Lombardia

6

7 BVS-P La Biblioteca Virtuale per la Salute – Piemonte (BVS-P) nasce per volontà della Regione Piemonte – Assessorato alla tutela della Salute e Sanità – e la sua gestione è affidata a DoRS. La BVS-P gestita e organizzata in modo da offrire agli operatori delle Aziende Sanitarie Regionali un accesso equo ed omogeneo alle migliori informazioni, superando le criticità di una distribuzione poco strategica dellofferta della letteratura medico-scientifica.

8 BVS-P obiettivi permettere a tutti i professionisti della salute di accedere alle risorse bibliografiche; razionalizzare i costi che le strutture coinvolte affrontano annualmente per finanziare le loro raccolte bibliografiche; pianificare l'integrazione tra le risorse cartacee ed elettroniche, progettando servizi che ne favoriscano la fruibilità

9 BVS-P strategia di azione costante valutazione del bisogni informativi e formativi dei professionisti della salute e il monitoraggio sulluso dei servizi a disposizione sul portale della BVS-P; il confronto con gli Operatori professionisti dellinformazione biomedica delle Strutture Piemontesi sulle singole strategie di acquisto. Per favorire il dialogo tra il personale della BVS-P e gli operatori professionisti dellinformazione biomedica, nonché per facilitare la funzione condivisa di risorse e servizi, verrà istituita la Rete delle biblioteche e dei centri di documentazione.

10 BVS-P caratteristiche Servizi per tutti gli operatori del Servizio Sanitario regionale, compreso il personale amministrativo; IP unico: le risorse sono acquisite per tutti gli utenti; Possibilità di consultare le risorse da qualsiasi postazione internet attraverso autenticazione (anche da casa); Condivisione dei cataloghi elettronici e cartacei delle biblioteche piemontesi attraverso un servizio di document delivery;

11 BVS-P La BVS-P attribuisce una particolare rilevanza alla formazione dedicata agli operatori professionisti dellinformazione in ambito sanitario e mira al riconoscimento della figura professionale del bibliotecario/documentalista biomedico, il cui compito, oltre alla gestione del patrimonio bibliografico, è di facilitarne e incoraggiarne la fruizione per lutente finale, sostenendo lapplicazione dellevidenza scientifica alla pratica clinica.

12 Rete Valorizzazione Sostenibilità Accessibilità Governo clinico Integrazione

13 Comitato verifica e programmazione Comitato tecnico- scientifico Rete biblioteche e centri di documentazione Biblioteca virtuale Documentalista Bibliotecario Informatico Segreteria ….

14 Cosa abbiamo in dispensa?

15 Elsevier:Clinics, Freedom, Elsevier Masson… Wiley-Blackwell:Publishing medical and nursing American Medical Association: Jama e Archives Lippincott: High Impact New England Journal of Medicine British Medical Journal e alcune riviste BMJ Cochrane Library Codifa Embase Sistema Enti Locali Sole 24 Ore PubMed Central, BioMed Central, HighWire Press, PLoS - Public Library of Science. E ancora qualche risorsa in arrivo…

16


Scaricare ppt "La biblioteca virtuale della salute in Piemonte Udine, 22 aprile 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google