La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola viva scuola, che cresce scuola, che cambia sempre con te. Alla vita ti apre le porte e un passo fai più in là. Tu crescerai, camminerai, e tanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola viva scuola, che cresce scuola, che cambia sempre con te. Alla vita ti apre le porte e un passo fai più in là. Tu crescerai, camminerai, e tanti."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Scuola viva scuola, che cresce scuola, che cambia sempre con te. Alla vita ti apre le porte e un passo fai più in là. Tu crescerai, camminerai, e tanti amici sempre avrai e sarai pronto per la vita che fuori aspetta proprio te. Alighieri sommo poeta e il grande sponsor che troverai, testimone di una cultura che mai tramonterà. Alizieri A., Gargiulo M., Gargiulo S., Ricciardi A.

4 Dun tratto il cielo azzurro si tinge di grigio. Si allontana laria di primavera così fresca e gioiosa. Subentra aria, fredda e tenebrosa. Il vento sospira, la pioggia cade tintinnando; quando ad un tratto tutto svanisce. Le nuvole si disperdono veloci, il cielo torna sereno rallegrato dai colori dellarcobaleno. Gargiulo M; Falco A.

5 Tu dolce e tranquilla. Respiri laria inquinata di questa città. Vola nel vento in paesi lontani dove il sole ti raggiunge e il pensiero non ti tormenta. Marrazzo L.

6 La neve, nata nel nulla Improvvisa, come il vento. Il mattino comincia con i corvi In fuga tra i rami innevati. Proprio così succede, dopo lotte Lunghe e segrete: la stagione Muta al color del sole, Laboriosa e fiera La vita va avanti senza ombra Di dubbio. Caruso R. La neve, nata nel nulla improvvisa, come il vento. Il mattino comincia con i corvi in fuga tra i rami innevati. Proprio così succede, dopo lotte lunghe e segrete: la stagione muta al color del sole, laboriosa e fiera la vita va avanti senza ombra di dubbio. Caruso R.

7

8 Papà… Tu come un angelo vegli sulla mia vita con amore Grazie… Quando mi hai dato la tua mano da stringere. Quando mi hai saputo avvolgere daffetto mi hai incoraggiato allottimismo e alla fiducia. Grazie … di lasciare che il tuo cuore batta per me per avermi consolato con la tua voce e asciugata ogni mia lacrima di tristezza. Grazie … per avermi donato la forza che ogni giorno mi incoraggia ad andare avanti. Ti voglio bene papà. Casella F.

9 Mamma, quante volte ho invocato il tuo nome. È come se qualcuno scendesse dal cielo con un affascinante velo. Non sembra una donna ma una madonna. Apro gli occhi ora e vedo, quello che hai fatto per me è stato grande, tu lo sei. Meriti di essere apprezzata, ed io lo faccio te lo giuro, ti ho apprezzata e ti apprezzo ogni giorno, per la tua bontà. Averti vicino mi ha reso migliore. Grazie Mamma. Casella F.

10 Una lacrima,un lamento, una voce straziante li sul letto il corpo di tuo padre. Rigido e freddo. Vuoto e senza vita. Il sole che prima ti baciava il volto ora non è altro che una vana fiamma. E col passare del tempo solo il tuo corpo verrà alla terra. La tua immagine non sarà altro che un ricordo lontano. Mezzacapo A.

11 Mani fredde e tremanti, mani fredde e innocenti lavorano senza fermarsi. Il lavoro è un inferno buio totale speranze perdute e uccise da chi le sfrutta. Ma i sogni non muoiono mai, continuano a brillare dentro i cuori … Domani è un altro giorno. Alizieri A.

12 Tutto iniziò per gioco vicino ad una fontana un gioco che durò tanto, troppo al punto da far arrabbiare il padre. I fratellini per evitare altre torture decisero di scappare, di scappare in un posto conosciuto ma non tanto bene da poter evitare la caduta in un pozzo. Furono trovati morti, morti a causa del freddo e della disperazione di non poter più: ridere, scherzare, giocare. Giocare vicino a quella fontana. Cepparulo G.

13 Lamicizia è un sentimento troppo grande, difficile da trovare. Importante da conservare. Quando si trova un amico, si trova un tesoro. Ti puoi confidare, sfogare e ti puoi anche consolare. E una cosa importante per la vita, non è mai finita. Gargiulo M.

14 Che bella giornata, dallaria profumata dal sole riscaldata. In mezzo ad un prato, un bel fiore è nato colorato e profumato e tra i fiori tanti odori. Gli uccelli fanno ritorno, e cantando tutti intorno su tutti i rami in fiore vien gioia nel nostro cuore, e ci mette di buon umore. De Nisi B.

15 Quel periodo in cui tutto va bene è finito, quel vecchio guscio ormai è poco gradito. Bisogna cambiare per il tempo dei sogni, come va il mondo lontano che corre, corre senza tempo, senza età come unadolescenza che viene e che va, corre nei sogni lontani, scompare come un ragazzo che vuole scappare da un periodo coi suoi alti e bassi. L adolescenza che viene e che và. Ricciardi A.

16 Guarda nel nido, sta per nascere una nuova vita che non è mai finita. Con pianti e sorrisi ti dice: Hai visto fratello? E tutto un flagello! Viscardi G.

17 Che cosè lamore? Lamore è una parola che fa rima con cuore. Ma, lamore è una favola di un solo colore: rosso come il cuore. Lamore può essere una squadra, una ragazza, un parente … Si piange, si grida. lamore è la vita è lo zucchero quando tutto è arido e insignificante serve per andare avanti. Busico S.

18 Il silenzio, comè difficile interpretarlo comè difficile spiegarlo. Dice tante cose profonde e sincere Come ascoltarlo? Chiudendo gli occhi, ascoltando dentro di me Il mio cuore, capendo e accettando. Semonella G.

19

20 Le mie dita tremano sul mio viso il tuo è nei miei occhi. Mai fu così felice la tristezza, mai fu così dolce l ebbrezza del mio dolore. Mi anniento nel vibrante pensiero di te. Sei vita oltre la morte. Prof. Ferrante Maria

21 Lamore non ha età, anzi questa migliora la conoscenza del vivere e permette di comprendere meglio l urgenza del sentire, senza farsi sentire … Prof. Ferrante Maria

22 Autori: Alizieri A., Caruso R., Casella F., Cepparulo G.,De Nisi B., Falco A., Gargiulo M., Gargiulo S., Ianniello V., Marrazzo L., Mezzacapo A., Ricciardi A., Semonella G., Viscardi G. Professoressa: Ferrante Maria Progetto grafico:Semonella G. Cepparulo G. Gargiulo M. Busico S. Viscardi G.

23


Scaricare ppt "Scuola viva scuola, che cresce scuola, che cambia sempre con te. Alla vita ti apre le porte e un passo fai più in là. Tu crescerai, camminerai, e tanti."

Presentazioni simili


Annunci Google