La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Body waves in media with depth dependent properties a)Body waves: P and S waves b) Surface waves: : Love e Rayleigh.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Body waves in media with depth dependent properties a)Body waves: P and S waves b) Surface waves: : Love e Rayleigh."— Transcript della presentazione:

1 Body waves in media with depth dependent properties a)Body waves: P and S waves b) Surface waves: : Love e Rayleigh

2 Strain associated with seismic waves Compressional waves imply changes in volume Shear waves imply changes in shape P Rayleigh S Love

3 Registrazione telesismica Componente verticale Componente radiale Componente trasversale

4 Riflessione e rifrazione delle onde sismiche A beam of light is refracted or reflected when it crosses the boundary between air and water. Seismic waves behave similarly at boundaries within the Earth. P and S Waves radiate from an earthquake focus in many directions from Press and Siever (1994)

5 Propagazione delle onde sismiche allinterno della Terra e zone dombra onde Ponde S

6 Fasi di un sismogramma Linterazione dellonda di volume con una discontinuità genera onde riflesse e rifratte, identificabili sul sismogramma (FASI)

7 Fasi di un sismogramma Le fasi si distinguono in base alla distanza angolare epicentro-osservatore epicentro osservatore D

8 fasi di un sismogramma Primi arrivi D = 0° - 10° D = 0° - 10°: propagazione crostale D < 2° fasi Pg, Sg D > 2°- fasi Pn, Sn diffrazione lungo la Moho Eventi crostali e regionali

9 fasi di un sismogramma Primi arrivi D = 0° - 10° Crosta Mantello distanza critica D < 2° fasi Pg, Sg D > 2°- fasi Pn, Sn (diffrazione lungo la Moho) approssimazione raggi rettilinei

10 fasi di un sismogramma Primi arrivi D < 2° tempo (sec) D < 2° fasi Pg, Sg Esempio 1: D ~ 0.1°

11 fasi di un sismogramma Primi arrivi D < 2° D < 2° fasi Pg, Sg Esempio 2: D ~ 0.2°

12 fasi di un sismogramma Primi arrivi D < 2° D < 2° fasi Pg, Sg Esempio 2: D ~ 0.2° ROM9 Sg NS Z Pg NS Z

13 BOB fasi di un sismogramma Primi arrivi D > 2° D > 2°- fasi Pn, Sn (diffrazione lungo la Moho) Esempio 2: D ~ 4° BOB NS Z PnPg

14 BOB NS Z ROM9 NS Z BOB ROM9

15 fasi di un sismogramma D = 10° - 103°/105° D = 10° - 103°/105°: propagazione nel mantello Il mantello è in prima approssimazione un mezzo lateralmente omogeneo, ovvero un corpo a simmetria sferica con velocità di propagazione che cresce con la profondità approssimazione raggi curvilinei arrivi regionali-telesismici

16 fasi di un sismogramma D = 10° - 103°/105° D = 10° - 103°/105°: propagazione nel mantello D < 40° fasi P, S dirette (telesismiche) D > 40° fasi riflesse alla sup. libera (PP, PS, SS, PPP,…), predominanti per D>100°

17 fasi di un sismogramma D = 10° - 103°/105° D = 10° - 103°/105°: propagazione nel mantello * P pP p Fasi profonde: se evento profondo, le fasi dirette p,s vengono riflesse indietro nel mantello (pP,pS, sP, sS)

18

19 ESEMPIO: Terremoto di SUMATRA (26/12/2004) registrato dalla stazione di BOB (80° distanza angolare, backazimuth=90°) NS EW Z NS (tangenziale) EW (radiale) Z P S Love Rayleigh

20 fasi di un sismogramma arrivi telesismici 105°-140°: zona dombra (inversione di velocità) - Arrivano solo fasi riflesse dal CMB (Pc, Sc) e diffratte dal nucleo esterno (Pdif) D = 103°/105° - 180°: propagazione nel nucleo

21 fasi di un sismogramma arrivi telesismici 130° - 180°: propagazione nel - nucleo esterno K (solo onde P: PKP, PKS,SKS, SKP) - nucleo interno I (PKIKS, SKIKS, SKIKP) D = 103°/105° - 180°: propagazione nel nucleo

22

23

24 Propagazione delle onde


Scaricare ppt "Body waves in media with depth dependent properties a)Body waves: P and S waves b) Surface waves: : Love e Rayleigh."

Presentazioni simili


Annunci Google