La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. 2 Una soluzione per i vostri pazienti che soffrono a causa di patologie cronico degenertive Efficaci e senza effetti collaterali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. 2 Una soluzione per i vostri pazienti che soffrono a causa di patologie cronico degenertive Efficaci e senza effetti collaterali."— Transcript della presentazione:

1 1

2 2 Una soluzione per i vostri pazienti che soffrono a causa di patologie cronico degenertive Efficaci e senza effetti collaterali

3 3 Di che pazienti stiamo parlando?

4 4 Combatti e previeni linfiammazione per mezzo della nutrizione Soluzioni nutrizionali per pazienti affetti da: Poliartrite reumatoide Artrosi Patologie infiammatorie croniche delIintestino Patologie infiammatorie della pelle, dei polmoni e altri organi: allergie, dermatiti Patologie infiammatorie del cuore e dei vasi PAIN

5 5 Patologie Cardiovascolari INFIAMMAZIONE Allergie Cancro Alzheimer Patologie Auto-immuni Parkinson Diabete di Tipo II Patologie respiratorie a base infiammatoria

6 6 Quali sono i vantaggi di questo programma.... PER TE: 1.Trattamento dalla A alla Z 1.Trattare le cause e le conseguenze dellinfiammazione 2.Offrire una soluzione terapeutica efficace e scientificamente dimostrata 2.Trattamento senza rischi per il paziente Evitare/minimizare gli effetti collaterali delluso/abuso dei classici anti-inflammatori

7 7 PER IL TUO PAZIENTE: Riduzione del dolore Riduzione degli altri sintomi infiammatori; Migliorata qualità della vita e mobilità Minor uso di antidoloifici e altri farmaci Nessun effetto collaterale Quali sono i vantaggi di questo programma…

8 8 Membrana Cellulare Acido Arachidonico Prostaglandine Infiammazione ALTRI IL6, TNFα… Cortisone NSAID R k k kk k SKRMs Modulazione Trigger Trigger NF-Kb = Fattore NUcleare Kappa a catena corta enhance r delle celule B attivate COX2 I = Ciclo ossigenasi 2 Inducibile PLA2 = Fosfolipasi A2 K= kinasi SKRMs = Selective Kinase Receptor Modulators LPS = Lipo-polisaccaridi VCircolo vizioso Infiammazione Attiva Non attiva Stim. NF-Kb PLA 2 COX 2 1.Rinforzare la barriera intestinale LPS k 2. trascrizione 3.Inibizione dei meccanismi infiammatori 4.Support anti-inflammatory mechanisms

9 9 1.Rinforzare la barriera intestinale Come possiamo controllare questa cascata? L-glutamina, gamma-orizanolo, vit. B5, zinco e acidi grassi aiutano a ripristinare la barriera intestinale

10 10 2. Normalizzazione delle vie di segnalizzazione (cascata delle kinasi) Disattivare NF-Kb Minore trascrizione degli enzimi pro-infiammatori R k* SKRMs* Modulazione NF-Kb Segnale infiammatorio k* Unico! Acido Carnosico, RIAA and THIAA (SKRMs) riducono lattività del NF-Kb Come possiamo controllare questa cascata?

11 11 3.Inibizione delle cascate pro-infiammatorie (COX, PLA2, LOX, PG2) Membrana cellulare Acido Arachidonico Prostaglandine Infiammazione Cortisone FANS PLA 2 COX 2 *COX2I = Ciclo Ossigenasi 2 inducibile *PLA2 = Fosfolipasi A2 * FANS = Anti infiammatori non steroidei Curcuminoidi & zinzigerolo modulano gli enzimi COX e fosfolipasi A2 Quercetina & rutina inibiscono lattività dlla fosfolipasi e lipossigenasi Limonene & esperidina diminuiscono la liberazione dei granuli da parte dei mastociti e riducono il rilascio di acido arachidonico EPA (omega-3) prevengono la produzione di acido arachidonico Come possiamo controllare questa cascata?

12 12 4.Supportare le vie anti-infiammatorie EPA (omega-3) è il precursore della maggior parte delle prostaglandine anti- infiammatorie (PG3) Le vitamine B3, B6, biotina, zinco e magnesio massimizzano lattività della delta-6-desaturasi che rende possibile convertire gli acidi grassi omega-3 In sostanze con attività anti-infiammatoria. Gli antiossidanyi combattono lo stress ossidativo aumentato da una eccessiva risposta infiammatoria. Come possiamo controllare questa cascata?

13 13 COLLEGAMENTO CON I NOSTRI PRODOTTI MeccanismiModulatori 1. Supporto alla barriera intestinale L-glutamine, gamma- oryzanol, vit. B5 and zinc EPA (omega-3) 2. Improve the intracellular signals (kinase cascades) modulate transcription of PLA2, COX2, LOX genes and cytokines SKRMs (THIAA / RIAA from hops extract) SKRMs (carnosic acid from rosemary extract) 3. Inhibit pro- inflammatory pathways (COX, PLA2, LOX) modulate production of pro-inflammatory PG2 Curcuminoid, zingerol, quercetine, rutine, limonene & hesperidine EPA (omega-3) 4. Support the anti- inflammatory pathways modulate production of anti-inflammatory PG1 and PGE3 Vit. B3, B6, biotin, zinc, Mg, Se and antioxidants EPA (omega-3) UNIQUE! Efassential

14 14 Sintomi infiammatori Prodotto Prodotti in polvere (preferibile) Compresse (alternativa) Patologie Auto-immuni -Poliartrite reumatoide -Spondiloartrite anchilosante -Psoriasi -Altre patologie infiammatorie della pelle ed altri organi UltraInflamX Plus 360* 14 misurini 1 misurino al giorno in 250 ml dacqua Per gg Gusti: Original, Mango ImmuBalance 90 compresse 3 compresse al giornoper la prima settimana poi 2 cpr al di Patologia infiammatorie croniche dellintestino -IBD -Rettocolite -Celiachia -Crohns diseases -Oltre UltraInflamX Plus 360* 14 misurini 1 misurino al giorno in 250 ml dacqua Per gg Gusti: Original, Mango Permeability Factors 90 capsule 3 caps. Al giorno Patologie articolari -Artrosi - Dolori al ginocchio - Rigidità articolari - Kaprex* 30 / 60 compresse 3 cprl.al giorno per la prima settimana, poi 2 cpr. al di EFAssentialultraflora Ultraflora IB Questo programma non è raccomandato a chi fa uso di anticoagulanti

15 15 Anti-coagulanti 14 gg 1 x 52 g /d (1x3 misurini)/ 250 ml dacqua 3 x 1 cpr.la 1° settimana 2 x 1 cpr. In seguito 2 x 1 softgel/giorno 45 gg IN PRATICA Anti-coagulanti

16 16 Proprietà antiinfiammatorie in modello con macrofagi RAW attivati con LPS. Cle cellule erano pre-incubate con 1 – 20 µg/ml RIAA or THIAA per 1 h in frazioni LPS stimolate for 20 h > THIAA effetto due volte maggiore che RIAA THIAA sono più efficaci dei RIAA

17 17 Proprietà anti-inflammatorie in modello di macrofagi RAW attivati con LPS. - Le cellule erano pre-incubate con 1 – 20 µg/ml RIAA or THIAA perr 1 h - stimolate con LPS per 20 h -> effetto dei THIAA molto maggiore dei RIAA sullinibizione della produzionedi PGE2 THIAA more effective than RIAA

18 18 Kaprex ® Vecchio Nuovo Compresse Dosaggio(3 x 2 prima settimana) 3 x 1 al giorno (3 x 1 prima settiamana) 2 x 1 al giorno Durata in gg della confezione (5 d) 10 d 23 d 30 d (11,5 d) 15 d (26,5 d) 30 d Prezzo al pubblico 19,80 49,50 29,99 49,99 Prezzo/gg( 3,96) 1,98 ( 2,13) 1,64 ( 2,61) 1,99 ( 1,89) 1,66

19 19

20 20 daly

21 21 Kaprex®EFAssential®Arthromax3®Cartiflax®Glucofen®Chondrine®Sulfar® Condroitin- Solfato Glucosamina solfato Metil Sulfonil Metano (MSM) Omega – SKRMs EFFICACE SUPPORTO NUTRIZIONALE PER LA SALUTE DELLE ARTICOLAZIONI

22 22 Scientific Support

23 23 Studi Clinici su Artrite Reumatoide Risultati di uno studio clinico su pazienti con artrite reumatoide trattati con UltraInflamX. Una diminuizione significativa nel gonfiore delle articolazioni raggiunto in 6 settimane. I benefici aumentati fino alla 12° settimana Lewis D. Modification of inflammatory activity in rheumatoid arthritis patients treated with UltraInflamX. Study site: Department of Medicine and Complementary Medicine Research Unit, Monash University, Australia

24 24 Studi Clinici su Artrite Reumatoide I Pazienti di questo studio hanno raggiunto una diminuzione media del 47% nella concentrazionedi proteina C-reactive, un noto marker dei processi infiammatori. Lewis D. modification of inflammatory activity in rheumatoid arthritis patients treated with UltraInflamX.

25 25 Studi clinici sulla sindrome da Intestino Irritabile IBD Numerosi casi studio hanno dimostrato i benefici di UltraInflamX nei pazionti con sindrome da intesstino irritabile IBD Questa paziente di 52 anni affetta da colite ulcerosa ha visto ridotti del 33% il suo sediment rate in 4 settimane. Il sediment rate è un importante marker di infiammazione Lukaczer D, et al. Case study conducted at the Functional Medicine Research Center Gig Harbor, Washington.

26 26 Studi clinici sulla sindrome da Intestino Irritabile IBD Lukaczer D, et al. Case study conducted at the Functional Medicine Research Center Gig Harbor, Washington. I sintomi correlati alla patologia sono migliorati con continuità lungo la durata del trattamento come testimonia landamento del Questionario Medico dei Sintomi (MSQ), uno strumento per valutare lo stato di salute complessiva e il grado di infiammazione sistemica

27 27 Kaprex ® - Formula migliorata 28 pazienti Prof. Appelboom, UCL, 2008 TABLE 1: Disegno dello Studio DESIGN: Caratterizazione dei pazienti e durata media del trattamento Numero totale dei pazienti: -Pazienti con Fibromialgia -Pazienti con Gonartrosi -Pazienti con Lombalgia -Sesso (M/F) -Durata del trattameto (mesi) TABLE 2: Risultati: Evoluzione del punteggio (0 to 10. Più alto il punteggio, maggiore il grado di sofferenza riportata). Valori medi ± SE. A P valore < 0.05 è considerato significativo Sintomi lamentati Fatica Disturbi del sonno Rigidità Stati ansiosi Dolore Durata Cambiamenti funzionali Intolleranze Depressione TRATTAMENTO


Scaricare ppt "1. 2 Una soluzione per i vostri pazienti che soffrono a causa di patologie cronico degenertive Efficaci e senza effetti collaterali."

Presentazioni simili


Annunci Google