La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA STRADA… LA FANNO I VIANDANTI n. 3 Progetto pluriennale: educazione alla salute ed alla sicurezza stradale. Rielaborazione della fiaba di Cappuccetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA STRADA… LA FANNO I VIANDANTI n. 3 Progetto pluriennale: educazione alla salute ed alla sicurezza stradale. Rielaborazione della fiaba di Cappuccetto."— Transcript della presentazione:

1 LA STRADA… LA FANNO I VIANDANTI n. 3 Progetto pluriennale: educazione alla salute ed alla sicurezza stradale. Rielaborazione della fiaba di Cappuccetto Rosso realizzata dagli alunni della Scuola Primaria A. Ricchi di Mercato Saraceno, approfondendo i principi che devono sorreggere ogni bambino in un contesto comunitario: il rispetto delle regole; il rispetto dellaltro; il rispetto per la natura.

2 Tanto tempo fa, in un pittoresco paesino di collina, chiamato Mercato Saraceno, vivevano due tranquilli genitori con i loro figlioli. Erano due fratellini davvero disubbidienti e dispettosi e mamma e papà erano proprio disperati.

3 Un giorno la mamma disse ai bambini: Ho cucinato per la nonna questa ciambella. Andreste a portargliela?. La nonna abitava dallaltra parte del paese e i due fratelli sbuffarono: Uffa! Tocca sempre a noi!: così si misero in cammino malvolentieri.

4 Strada facendo, i due si ritrovarono sulle rive del Savio …

5 Cerano, ai margini, alcuni germani reali che beatamente si rinfrescavano nellacqua del fiume.

6 I due monelli non poterono trattenersi dal lanciare sassi ai poveri uccelli, poi se ne andarono sghignazzando!

7 Giunti al parco, i due fratelli videro altri bambini che giocavano allegramente e decisero di fermarsi a fare merenda.

8 Dopo aver mangiato e bevuto con ingordigia, gettarono in terra le bottigliette e le carte, senza curarsi dei cestini. Prima di andarsene, tirarono i capelli e sferrarono calci ad alcuni bimbi. Dei signori, che avevano osservato indignati le brutte azioni dei due ragazzacci, li rimproverarono: Siete proprio maleducati! I due birbanti non ebbero rispetto nemmeno degli adulti e risposero con brutti gesti e parolacce, mentre scappavano a gambe levate.

9 Arrivati a casa della nonna, furono subito attratti dagli occhi luminosi di un gufo, appollaiato sui rami neri del grande albero del giardino.

10 Enorme fu il loro stupore quando il saggio animale aprì bocca per pronunciare, con voce grave, le seguenti parole: Siete arrivati, finalmente … Vi ho osservato e ho visto le brutte azioni che avete commesso. Sono davvero dispiaciuto! Se entrate in casa, non troverete nessuno ad aspettarvi. La nonna non cè più!. I due bambini si guardarono perplessi.

11 Entrarono in casa. Tutto era buio, freddo e silenzioso. Spaventati e preoccupati, gridarono: Nonna, nonnina, dove sei?. Ma nessuno rispose.

12 Cercarono in tutte le stanze, ma la nonna sembrava proprio scomparsa …

13 Per la prima volta provarono un dolore così forte che li fece scoppiare in un pianto a dirotto …

14 Allora, come per magia, ogni lacrima versata si trasformò in un buon consiglio.

15 I due fratellini si erano finalmente resi conto delle malefatte compiute e il loro pentimento fu profondo e sincero. Fu allora che lincantesimo si ruppe.

16 La nonna riapparve sorridente e i nipotini la abbracciarono commossi. Da quel giorno si comportarono sempre da bravi bambini rendendo felici anche mamma e papà.

17 Il paese intero sembrava partecipare alla gioia di questa famiglia e tutto appariva più bello e luminoso.

18 Era tornata larmonia nei cuori, in famiglia e nel paese


Scaricare ppt "LA STRADA… LA FANNO I VIANDANTI n. 3 Progetto pluriennale: educazione alla salute ed alla sicurezza stradale. Rielaborazione della fiaba di Cappuccetto."

Presentazioni simili


Annunci Google