La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GEPPETTO ERA UN FALEGNAME MOLTO TRISTE PERCHE'ERA POVERO E SOLO. UN GIORNO MASTRO CILIEGIA GLI REGALO' UN PEZZO DI LEGNO, LUI SI FABBRICO' UN BEL BURATTINO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GEPPETTO ERA UN FALEGNAME MOLTO TRISTE PERCHE'ERA POVERO E SOLO. UN GIORNO MASTRO CILIEGIA GLI REGALO' UN PEZZO DI LEGNO, LUI SI FABBRICO' UN BEL BURATTINO."— Transcript della presentazione:

1

2 GEPPETTO ERA UN FALEGNAME MOLTO TRISTE PERCHE'ERA POVERO E SOLO. UN GIORNO MASTRO CILIEGIA GLI REGALO' UN PEZZO DI LEGNO, LUI SI FABBRICO' UN BEL BURATTINO E LO CHIAMO PINOCCHIO.PINOCCHIO

3 DI NOTTE LA FATINA DISSE A PINOCCHIO CHE SE VOLEVA DIVENTARE UN BAMBINO VERO DOVEVA ESSERE BUONO E UBBIDIENTE E DOVEVA ASCOLTARE I CONSIGLI DEL GRILLO PARLANTE.

4 PINOCCHIO NON ASCOLTO' I CONSIGLI DEL GRILLO PARLANTE E INVECE DI ANDARE A SCUOLA ANDO' NEL PAESE DEI BALOCCHI CON LUCIGNOLO,UN BAMBINO UN PO' MONELLO CHE NON VOLEVA MAI ANDARE A SCUOLA

5 QUANDO ARRIVO' NEL PAESE DEI BALOCCHI TROVO' TANTI BIMBI FELICI PERCHE LI' NON SI STUDIAVA, MA SI GIOCAVA SOLO. DOPO UN PO,PERO SI RITROVARONO TUTTI TRASFORMATI IN CIUCHINI.

6 PINOCCHIO SI SENTIVA TRISTE E SCONSOLATO, IL SUO DESIDERIO ERA SOLO RITORNARE DAL SUO PAPA.MA, QUANDO ORMAI AVEVA PERSO LA SPERANZA DI RIVEDERLO, ECCO CHE COME PER MAGIA APPARI LA FATINA CHE SI FECE PROMETTERE DI NON DISUBBIDIRE MAI PIU E LO TRASFORMO IN UN BAMBINO VERO.

7 PINOCCHIO RITORNO DAL SUO PAPA' E VISSERO FELICI INSIEME PER SEMPRE

8


Scaricare ppt "GEPPETTO ERA UN FALEGNAME MOLTO TRISTE PERCHE'ERA POVERO E SOLO. UN GIORNO MASTRO CILIEGIA GLI REGALO' UN PEZZO DI LEGNO, LUI SI FABBRICO' UN BEL BURATTINO."

Presentazioni simili


Annunci Google