La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Facebook, la nostra conviviale permanente. Strumenti e possibilità offerti dal social network più popolare Stefano Marchi, 6 Aprile 2013 www.facebook.com/RotaryClubPadova.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Facebook, la nostra conviviale permanente. Strumenti e possibilità offerti dal social network più popolare Stefano Marchi, 6 Aprile 2013 www.facebook.com/RotaryClubPadova."— Transcript della presentazione:

1 Facebook, la nostra conviviale permanente. Strumenti e possibilità offerti dal social network più popolare Stefano Marchi, 6 Aprile 2013

2 Cosè Facebook Sito web che permettono allutente di gestire la propria rete sociale (organizzazione, estensione, esplorazione e confronto) e la propria identità sociale (descrizione e definizione). Facebook, la nostra conviviale permanente

3 Caratteristiche fondamentali La presenza di uno «spazio virtuale» (forum) in cui lutente può costruire ed esibire un proprio profilo accessibile a tutti gli utenti Possibilità di creare una lista di altri utenti (rete) con cui entrare in contatto e comunicare. Possibilità di analizzare le caratteristiche della propria rete e le connessioni degli altri utenti. Facebook, la nostra conviviale permanente

4 La grande forza capacità di rendere visibili e utilizzabili le proprie reti sociali. Attraverso i social network è possibile identificare opportunità personali, relazionali e professionali altrimenti non immediatamente evidenti. Facebook, la nostra conviviale permanente

5 Come funzionano Stefano si iscrive, ad esempio, su Facebook, e dopo essersi descritto – sesso, età, interessi, ecc. – invita i suoi amici a fare lo stesso. Ognuno di questi ripete lo stesso processo: si descrive e invita altri amici a iscriversi. Liscrizione consente a tutti i partecipanti alla rete di consultare in forma parziale i profili degli altri. In seguito allanalisi dei profili è possibile prendere contatto con le persone più interessanti per chiedergli di attivare una relazione. Facebook, la nostra conviviale permanente

6 Relazioni bidirezionali Le reti bidirezionali, consentono di accedere in maniera completa al profilo del nuovo «amico» e di contattarlo direttamente mediante un sistema di messagistica Questo meccanismo permette di creare una rete sociale chiusa al cui interno nessuno è un totale sconosciuto e chiunque è identificabile in quanto «amico» di qualcun altro. Facebook, la nostra conviviale permanente

7 Opportunità permettono di relazionarci con i nostri amici reali superando il principale vincolo del faccia a faccia: la contiguità spazio-temporale. Ciò consente di allargare la nostra rete sociale anche a persone che non abbiamo mai incontrato e forse non incontreremo mai realmente. I social network permettono di decidere come e quando presentarci ai nostri amici, che cosa raccontare, che immagini presentare, che aspetti svelare. Attraverso i social network possiamo scoprire meglio le identità dei nostri amici: sapere che cosa fanno, conoscere i loro interessi e chi frequentano. Facebook, la nostra conviviale permanente

8 I social network e la comunicazione per le aziende e le associazioni è un'importante strumento per comunicare efficacemente con i propri clienti. la condivisione di collegamenti a iniziative, progetti e prodotti è un'attività molto diffusa nei social network. Si stima che oltre un terzo degli utenti discute al loro interno dei brand, (ed il Rotary, vedi articolo ultimo numero del notiziario, è un brand a tutti gli effetti) che conoscono e scambiano opinioni con la propria rete. il social network sta trasformando caratteristiche e ruolo dellutilizzatore: da consumatore passivo dinformazioni (spettatore televisivo) si sta trasformando in uno «spettAutore» (prosumer), che crea contenuti secondo i propri bisogni, e in un «commentAutore» che discute dei prodotti e che condivide le proprie riflessioni con gli amici. Facebook, la nostra conviviale permanente

9 La Fan Page I profili non legati ad una persona fisica, su Facebook sono definiti «FanPage». Ecco in cosa si differenziano principalmente: Facebook, la nostra conviviale permanente

10 Personalizzazione La fan page è da considerarsi un minisito. È possibile configurare e modificare diverse caratteristiche al fine di darne unidentità inequivocabile: -Caricare un'immagine del profilo e una copertina. -Aggiungi le informazioni di base per la sezione Informazioni della Pagina. -Racconta la propria storia con i traguardi. Facebook, la nostra conviviale permanente

11 Funzionalità -Pubblicazione di video, foto, testi -Creazione di eventi. -Creazione di sondaggi e domande -Popolamento anche nel passato della timeline Facebook, la nostra conviviale permanente

12 Funzionalità -Messaggistica -Possibilità dei fan di postare contenuti Facebook, la nostra conviviale permanente

13 Passate a visitarci! Facebook, la nostra conviviale permanente


Scaricare ppt "Facebook, la nostra conviviale permanente. Strumenti e possibilità offerti dal social network più popolare Stefano Marchi, 6 Aprile 2013 www.facebook.com/RotaryClubPadova."

Presentazioni simili


Annunci Google