La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lez. 10 b LEuropa e la fine della Guerra dei Centanni Noi e gli altri [Roma e il mondo] appunti di storia medievale (IV-XV secolo) Prof. Marco Bartoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lez. 10 b LEuropa e la fine della Guerra dei Centanni Noi e gli altri [Roma e il mondo] appunti di storia medievale (IV-XV secolo) Prof. Marco Bartoli."— Transcript della presentazione:

1 Lez. 10 b LEuropa e la fine della Guerra dei Centanni Noi e gli altri [Roma e il mondo] appunti di storia medievale (IV-XV secolo) Prof. Marco Bartoli

2 26 anni di tregua Tra il 1389 e il 1415 vi furono 26 anni di relativa pace. Tra il 1389 e il 1415 vi furono 26 anni di relativa pace. In realtà in questo periodo sia in Francia che in Inghilterra vi furono gravi turbamenti sociali e dinastici In realtà in questo periodo sia in Francia che in Inghilterra vi furono gravi turbamenti sociali e dinastici

3 Armagnacchi e Borgognoni Nel 1385 Carlo VI prende il potere, ma si rivela incapace e, dal 1392, chiaramente pazzo. Nel consiglio di reggenza le due figure più importanti furono: Nel 1385 Carlo VI prende il potere, ma si rivela incapace e, dal 1392, chiaramente pazzo. Nel consiglio di reggenza le due figure più importanti furono: –Filippo lArdito, duca di Borgona (zio del re) –Luigi, duca dOrleans (fratello del re) 1407 Luigi dOrelans viene ucciso dai sicari di Giovanni senza Paura, duca di Borgogna (figlio di Filippo lArdito) 1407 Luigi dOrelans viene ucciso dai sicari di Giovanni senza Paura, duca di Borgogna (figlio di Filippo lArdito) 1410 suo figlio Carlo, con il suocero conte dArmagnac, per vendicarsi si allea con gli inglesi 1410 suo figlio Carlo, con il suocero conte dArmagnac, per vendicarsi si allea con gli inglesi

4 I Lancaster Alla morte di Edorardo III, il trono passò a Ricccardo II, figlio del principe nero, ma questi venne deposto da Enrico IV Lancaster. Alla morte di Edorardo III, il trono passò a Ricccardo II, figlio del principe nero, ma questi venne deposto da Enrico IV Lancaster. Nel 1413 gli successe il figlio Enrico V, il quale, repressa la rivolta dei Lollardi nel 1414, si alleò con i borgognoni (Filippo il buono). Nel 1413 gli successe il figlio Enrico V, il quale, repressa la rivolta dei Lollardi nel 1414, si alleò con i borgognoni (Filippo il buono).

5 La battaglia di Azincourt Nel 1415 Enrico V, sbarcato sul suolo francese, sconfiggeva pesantemente lesercito francese ad Azincourt Nel 1415 Enrico V, sbarcato sul suolo francese, sconfiggeva pesantemente lesercito francese ad Azincourt Si giunse così al trattato di Troyes del 1420, Enrico V sposava Caterina di Francia, assicurandosi la successione al trono. Si giunse così al trattato di Troyes del 1420, Enrico V sposava Caterina di Francia, assicurandosi la successione al trono muore il re pazzo Carlo VI. Gli succedono due re: 1422 muore il re pazzo Carlo VI. Gli succedono due re: –Il piccolo Enrico VI, re dInghilterra (il padre era morto lo stesso anno) –Il figlio di Carlo VI, Carlo VII

6 Giovanna dArco Il 6 marzo 1429 si presentò al re Carlo VII una giovane sui 18 anni, Giovanna dArco, che gli comunicò di aver udito delle voci (S. Michele, S. Caterina e S. Margherita) che annunciavano la prossima liberazione della Francia. Il 6 marzo 1429 si presentò al re Carlo VII una giovane sui 18 anni, Giovanna dArco, che gli comunicò di aver udito delle voci (S. Michele, S. Caterina e S. Margherita) che annunciavano la prossima liberazione della Francia. Ottenute le truppe del re, Giovanna marciò su Orleans, che colta di sorpresa, cedette (maggio 1429). A questa seguirono Troyes, Auxerres, Reims (dove Carlo fu consacrato re il 18 luglio) Ottenute le truppe del re, Giovanna marciò su Orleans, che colta di sorpresa, cedette (maggio 1429). A questa seguirono Troyes, Auxerres, Reims (dove Carlo fu consacrato re il 18 luglio) Battuta sotto le mura di Parigi, Giovanna fu catturata a Compiègne (maggio 1430) Battuta sotto le mura di Parigi, Giovanna fu catturata a Compiègne (maggio 1430) Accusata di stregoneria, venne giudicata a Rouen, solo con linganno venne indotta al riconoscimento delle sue colpe. Accusata di stregoneria, venne giudicata a Rouen, solo con linganno venne indotta al riconoscimento delle sue colpe. Fu arsa viva il 31 maggio del 1431 Fu arsa viva il 31 maggio del 1431

7

8 La conclusione della guerra Carlo VII aveva recuperato il consenso attorno al suo trono Carlo VII aveva recuperato il consenso attorno al suo trono 1435 Congresso di Arras (su spinta del papa e del Concilio di Basilea) 1435 Congresso di Arras (su spinta del papa e del Concilio di Basilea) 1436 presa di Parigi 1436 presa di Parigi 1453 pace: gli inglesi rinunciavano ad ogni diritto territoriale in Francia, salvo Calais pace: gli inglesi rinunciavano ad ogni diritto territoriale in Francia, salvo Calais. Carlo VII chiese ed ottenne un nuovo processo e la piena riabilitazione di Giovanna dArco. Carlo VII chiese ed ottenne un nuovo processo e la piena riabilitazione di Giovanna dArco.

9 LImpero e la Germania Sigismondo di Lusemburgo era stato coinvolto in tutte le vicende della Boemia Sigismondo di Lusemburgo era stato coinvolto in tutte le vicende della Boemia Le città della hansa Brema, Amburgo, Lubecca, Stettino intensificarono i loro traffici Le città della hansa Brema, Amburgo, Lubecca, Stettino intensificarono i loro traffici LOrdine Teutonico vide arrestarsi la sua penetrazione ad est, con la sconfitta di Tannenberg ad opera di Polonia e Lituania (1410) conservando gran parte della Prussia LOrdine Teutonico vide arrestarsi la sua penetrazione ad est, con la sconfitta di Tannenberg ad opera di Polonia e Lituania (1410) conservando gran parte della Prussia La Boemia nel 1448 si sceglieva come re Giorgio Podiebrad La Boemia nel 1448 si sceglieva come re Giorgio Podiebrad 1437 succedeva a Sigismondo, il genero Alberto, della dinastia degli Asburgo 1437 succedeva a Sigismondo, il genero Alberto, della dinastia degli Asburgo

10 La caduta di Costantinopoli I turchi, dopo lindebolimento dovuto allimprovvisa apparizione degli eserciti di Tamerlano (Timur Leng) avevano ripreso la loro espansione verso lEuropa I turchi, dopo lindebolimento dovuto allimprovvisa apparizione degli eserciti di Tamerlano (Timur Leng) avevano ripreso la loro espansione verso lEuropa 1451 diviene sultano Maometto II 1451 diviene sultano Maometto II 1453 Costantinopoli venne presa con luso delle artiglierie pesanti, usate forse qui per la prima volta Costantinopoli venne presa con luso delle artiglierie pesanti, usate forse qui per la prima volta. Limperatore Costantino XII Paleologo e il genovese Giovanni Giustiniani caddero combattendo. Limperatore Costantino XII Paleologo e il genovese Giovanni Giustiniani caddero combattendo. Il sultano entrava a cavallo in Santa Sofia. Il sultano entrava a cavallo in Santa Sofia.


Scaricare ppt "Lez. 10 b LEuropa e la fine della Guerra dei Centanni Noi e gli altri [Roma e il mondo] appunti di storia medievale (IV-XV secolo) Prof. Marco Bartoli."

Presentazioni simili


Annunci Google