La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Parrini Martina Liceo scientifico «E.Fermi» a.s. 2011/2012 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Parrini Martina Liceo scientifico «E.Fermi» a.s. 2011/2012 1."— Transcript della presentazione:

1 Parrini Martina Liceo scientifico «E.Fermi» a.s. 2011/2012 1

2 «Il Titanic era chiamato la nave dei sogni e lo era, lo era davvero» 2

3 3

4 Il viaggio Conrad Viaggio come navigazione verso le rotte ignote della propria esistenza («Cuore di tenebra») Titanic Viaggio in America alla ricerca di un futuro migliore 4

5 «The sea has never been friendly to man. At most it has been the accomplice of human restlessness.» («il mare non è mai stato amico delluomo. Tuttal più è stato complice della sua irrequietezza») da «Lo specchio del mare» Conrad, luomo di mare Quasi tutta lopera di Conrad ha come sfondo il mare che è allo stesso tempo promessa e pericolo. Protagonisti dei suoi romanzi sono uomini che affrontano con straordinario coraggio la solitudine degli oceani 5

6 6

7 Ulisse 7 Nella mia giovinezza ho navigato lungo le coste dalmate. Isolotti a fior d'onda emergevano, ove raro un uccello sostava intento a prede, coperti d'alghe, scivolosi, al sole belli come smeraldi. Quando l'alta marea e la notte li annullava, vele sottovento sbandavano più al largo, per fuggirne l'insidia. Oggi il mio regno è quella terra di nessuno. Il porto accende ad altri i suoi lumi; me al largo sospinge ancora il non domato spirito, e della vita il doloroso amore. Umberto Saba

8 8 Ulisse uomo che non riesce a fermarsi, desideroso di viaggiare e conoscere Mare Metaforica rappresentazione della vita: lo spingersi «al largo» testimonia le scelte più coraggiose e avventurose Il viaggio come tensione conoscitiva

9 9 Ulisse di SabaUlisse di Dante Viaggio verso «la terra di nessuno» «folle volo» «Me al largo sospinge ancora il non domato spirito» «Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza» «Isolotti scivolosi»: «Cento mila perigli» Viaggio verso lignoto, verso luoghi dove nessuno ha il coraggio di avventurarsi Desiderio curioso e inquieto di indagare e cercare altre mete Difficoltà e pericoli da affrontare

10 10 Quando luomo, come nel caso esemplare dellUlisse e del Titanic, accecato dal desiderio di conoscere, esplorare, andare oltre, non riconosce i propri limiti è destinato a fallire tragicamente «tre volte il fé girar con tutte lacque; a la quarta levar la poppa in suso e la prora ire in giù, comaltrui piacque, infin che l mar fu sopra noi richiuso» (Inferno, canto XXVI )

11 11

12 14 aprile

13 A cento anni dallaffondamento del Titanic si fa strada una nuova ipotesi (Donald Olson) Iceberg mossi da una marea eccezionale provocata da un rarissimo allineamento Sole-Terra-luna 13

14 Avvicinamento record della luna piena alla Terra ( massimo perigeo dal 796 a.C.) Terra in perielio Allineamento Luna-Terra-Sole che origina una marea sigiziale (quella in cui si verificano maree più alte) Che cosa centra la Luna? Maggiore forza di marea possibile sulla terra: - Sganciamento ghiacci nei Fiordi groenlandesi che si dirigono verso sud - Rimessa in moto di iceberg arenati in Canada 4 Gennaio

15 Dopo il terribile scontro, dei 2223 passeggeri 1500 finirono in acqua e di questi solamente sei furono salvati. «In seguito le 700 persone sulle scialuppe non poterono fare altro che aspettare, aspettare di morire, aspettare di vivere…» 15

16 «La zattera della Medusa» Théodore Gericault (1818) 16

17 Morte Cadaveri in primo piano Vela della zattera opposta alla nave della salvezza Speranza Lotta delluomo contro il mare e il vento Visione in lontananza di una nave della salvezza VS 17

18 18 Il viaggio del Titanic rappresenta, metaforicamente, il viaggio delluomo spinto dal desiderio di conoscenza del mondo e di se stesso Tema che attraversa tutto il pensiero occidentale: Aristotele nel mondo antico Bacone nel mondo moderno («Novum organum») Comte («Corso di filosofia positiva»)

19 19 gigante moderno e sofisticato capace di navigare seguendo la propria rotta metafora dellimponderabile, dei limiti del potere delluomo e del proprio intelletto e della forza della Natura Titanic Iceberg Viaggio tra la vecchia Europa e la nuova America Collegamento tra città distanti migliaia di chilometri Passo in avanti nella logica dellesplorazione e della conoscenza

20 20 Bibliografia: «Lit&Lab» M. Spiazzi- M. Travella, Zanichelli «Fare filosofia» N. Abbagnano- G. Fornero, Paravia «La letteratura» volume 6 G. Baldi- S. Giusso- M. Razetti- G. Zaccaria, Paravia «Geografia generale, la terra nelluniverso» C. Pignocchino Feyles- Neviani, Sei «Itinerario nellarte 5» G. Cricco- F. Di Teodoro, Zanichelli Sitografia:


Scaricare ppt "Parrini Martina Liceo scientifico «E.Fermi» a.s. 2011/2012 1."

Presentazioni simili


Annunci Google