La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIVISIONE SERVIZI CIVICI RELATORE: dott. dott. Paolo ANSELMO  COMUNICAZIONE PUBBLICA ROMA ROMA 07 La Carta dei Servizi Demografici ed Elettorali MAGGIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIVISIONE SERVIZI CIVICI RELATORE: dott. dott. Paolo ANSELMO  COMUNICAZIONE PUBBLICA ROMA ROMA 07 La Carta dei Servizi Demografici ed Elettorali MAGGIO."— Transcript della presentazione:

1

2 DIVISIONE SERVIZI CIVICI RELATORE: dott. dott. Paolo ANSELMO  COMUNICAZIONE PUBBLICA ROMA ROMA 07 La Carta dei Servizi Demografici ed Elettorali MAGGIO 2002

3 ORGANIGRAMMA DEL COMUNE DI TORINO SINDACO DIREZIONEGENERALE Vice Dir. Generale Affari Istituzionali Vicesegr. Generale SEGRETERIA GENERALE Divisione Servizi Civici S. C. Affari Istituzionali S. C. Affari Legali S. C. Affari Legali S. C. Consiglio Comunale S.C. Acquisti Contratti e Appalti

4 DIVISIONE SERVIZI CIVICI DIREZIONE dott. Paolo ANSELMO DIREZIONE VICE DIREZIONE SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI SETTORE CENSIMENTI E GESTIONE EMERGENZE METROPOLITANE SETTORESTATISTICA SETTORE TEMPI - ORARI - SPORTELLO DEL CITTADINO

5 DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI COMMISSIONE ELETTORALE CIRCONDARIALE ANAGRAFI DECENTRATE BILANCIO SERVIZIO STATO CIVILE SERVIZIO ELETTORALE SERVIZIO LEVA SERVIZIO LEVA CERTIFICAZIONI E CENSIMENTO CERTIFICAZIONI E CENSIMENTO SERVIZIO ANAGRAFE SERVIZIO ANAGRAFE ECONOMATO SECURITY ECONOMATO SECURITY

6

7

8

9

10

11 QUALITÀ DEI SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI CARTA DEI SERVIZI principi ispiratori eguaglianza ed imparzialità continuità partecipazione efficienza ed efficacia libertà di scelta

12 PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Miglioramento del servizio Pianificazione del servizio Verifica del servizio Erogazione del servizio CITTADINI VALUTAZIONE DEI CITTADINI ESIGENZE DEI CITTADINI QUALITÀ ATTESA

13 QUALITÀ DEI SERVIZI DEMOGRAFICI ED ELETTORALI CARTA DEI SERVIZI Principi della qualità qualitàqualità erogata percepita paragonata fattorifattori di qualità indicatoriindicatori di di qualità standardstandard di di qualità

14 Distribuzione della Carta Dei Servizi CIRCOSCRIZIONI INFORMAGIOVANI UFFICI ANAGRAFICI TORINO SETTE IL 14 DICEMBRE 2001

15 SCHEDE INFORMATIVE INDICE ALFABETICO A Accesso ai documenti AIRE - Anagrafe Italiani all’Estero Autenticazioni Autocertificazione C Cambio di indirizzo Cambio di residenza Carta di identità Carta di identità elettronica Certificati anagrafici e di stato civile Cittadinanza italiana D Decesso - Trascrizione Divorzio E Elezioni Elezioni - Tessera elettorale Elezioni - Albi presidenti e scrutatori seggio Euro - la gestione della transizione

16 SCHEDE INFORMATIVE INDICE ALFABETICO I Imposta di bollo L Leva Libretto di lavoro M Matrimonio N Nascita R Rettifiche dati S Servizi da casa Sportello Unico del Cittadino

17 CARTA SERVIZI

18 LA NUOVA C.I.E. Documento di identità personale basato su tecnologia innovativa (banda ottica) ad elevate caratteristiche di sicurezza (ologramma di sicurezza) Documento di identità personale basato su tecnologia innovativa (banda ottica) ad elevate caratteristiche di sicurezza (ologramma di sicurezza) Accesso e interazione nella Società dell’Informazione Accesso e interazione nella Società dell’Informazione Chiave di accesso ai servizi di e-government Chiave di accesso ai servizi di e-government Circuito di emissione decentrato presso i Comuni Circuito di emissione decentrato presso i Comuni

19 LA NUOVA C.I.E. PRIME ESPERIENZE FASE UNO - INIZIO SPERIMENTAZIONE - ANNO 2001 Progetto presentato al Ministero dell’Interno, approvato il 3 gennaio 2001 Allestimento delle strutture e dell’organizzazione tecnico/ammi_ nistrativa [marzo 2001] Predisposizione dell’hardware e del software forniti dal Ministero dell’Interno e preparazione delle postazioni di rilascio [giugno 2001] Inizio della sperimentazione con rilascio effettivo della CIE [giugno/luglio 2001] Formazione delle risorse umane in sede di prima applicazione [giugno 2001] Caricamento dei dati per l’indice nazionale delle anagrafi sul Prototipo Ufficiale [giugno 2001] e attività per l’allineamento dei codici fiscali tuttora non coincidenti presso l’Agenzia delle Entrate [anno 2002]

20 LA NUOVA C.I.E. OSSERVAZIONIOSSERVAZIONI Intensa attività di studio di organizzazione e di coordinamento attuate con il Ministero dell’Interno, con il Dipartimento della Funzione Pubblica, con l’A.N.C.I. e con l’A.N.U.S.C.A.Intensa attività di studio di organizzazione e di coordinamento attuate con il Ministero dell’Interno, con il Dipartimento della Funzione Pubblica, con l’A.N.C.I. e con l’A.N.U.S.C.A. Grandi opportunità future attraverso l’utilizzo della CIE in chiave di “ semplificazione amministrativa”Grandi opportunità future attraverso l’utilizzo della CIE in chiave di “ semplificazione amministrativa” Notevole sensibilizzazione ed interesse da parte dei Comuni e della cittadinanza sia a livello informativo sia a livello di acquisizione del documentoNotevole sensibilizzazione ed interesse da parte dei Comuni e della cittadinanza sia a livello informativo sia a livello di acquisizione del documento Alto livello di sicurezza della nuova card elettronica:Alto livello di sicurezza della nuova card elettronica: - identificazione certa della persona; possibilità di registrare l’impronta digitale (riconoscimento biometrico)- identificazione certa della persona; possibilità di registrare l’impronta digitale (riconoscimento biometrico) - difficile falsificazione- difficile falsificazione

21 LA NUOVA C.I.E. CRITICITA’CRITICITA’ Collegamento talvolta problematico tra: stazione di emissione/ Ministero dell’Interno - SSCECollegamento talvolta problematico tra: stazione di emissione/ Ministero dell’Interno - SSCE Controllo di congruenza Codice Fiscale/Dati inseriti migliorabileControllo di congruenza Codice Fiscale/Dati inseriti migliorabile Tempo impiegato per l’emissione del documento elevato (circa 15 min.) ancorchè in condizioni di buona funzionalità del sistemaTempo impiegato per l’emissione del documento elevato (circa 15 min.) ancorchè in condizioni di buona funzionalità del sistema Scarsa qualità del carattere di stampa sulla card (probabilmente dovuto alle stampanti termografiche attualmente in uso)Scarsa qualità del carattere di stampa sulla card (probabilmente dovuto alle stampanti termografiche attualmente in uso) Non visualizzazione del comune estero di nascita, non visualizzazione della provincia di nascita, necessità di ampliamento dei toponimi disponibiliNon visualizzazione del comune estero di nascita, non visualizzazione della provincia di nascita, necessità di ampliamento dei toponimi disponibili Interruzione dell’attività di rilascio in seguito alla sostituzione di una parte dell’hardware con conseguente difficoltà di riallineamento del sistema (luglio/agosto 2001)Interruzione dell’attività di rilascio in seguito alla sostituzione di una parte dell’hardware con conseguente difficoltà di riallineamento del sistema (luglio/agosto 2001)

22 LA NUOVA C.I.E. PROSPETTIVEPROSPETTIVE FASE DUE - ANNO SPERIMENTAZIONE: RILASCIO E UTILIZZO FASE DUE - ANNO SPERIMENTAZIONE: RILASCIO E UTILIZZO Rilascio della CIE ai “ragazzi del 2006” impegnati nello svolgimento di attività connesse alle Olimpiadi (servizio aggiuntivo previsto nel progetto presentato dal Comune di Torino). Previsione di rilascio ai professionisti con attività nel campo edilizio (servizio aggiuntivo previsto nel progetto presentato dal Comune di Torino). Definizione delle strategie per il futuro passaggio a regime della produzione della card elettronica onde realizzare la “verticalizzazione” della diffusione delle nuove carte. Possibilità di accesso, attraverso l’utilizzo della C.I.E., ai servizi attualmente fruibili con l’uso delle attuali carte servizi della città di Torino (Torino Facile e Torino Facilissima): visure e pagamenti tributi locali, accesso alla cartografia per pratiche edilizie, autocertificazioni con dati precompilati, presentazione istanza di cambio di indirizzo

23

24 Interventi: sportello unico del cittadinosportello unico del cittadino centro di Prenotazione Unificato per esami, visite specialistiche, ricoveri nel S.S.N.centro di Prenotazione Unificato per esami, visite specialistiche, ricoveri nel S.S.N. Orari di apertura degli Esercizi Commerciali e degli Esercizi PubbliciOrari di apertura degli Esercizi Commerciali e degli Esercizi Pubblici Sistema della Mobilità CittadinaSistema della Mobilità Cittadina Servizi Culturali e sportivi.Servizi Culturali e sportivi. Legge 8 marzo 2000, n. 53; approvato in Consiglio Comunale il 1 ottobre 2001 PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI E TEMPI DELLA CITTÀ

25

26 DIVISIONE SERVIZI CIVICI  SPORTELLO UNICO DEL CITTADINO Deliberazione Consiglio Comunale del 1 ottobre 2001 Deliberazione Consiglio Comunale del 1 ottobre 2001 SPORTELLO ANAGRAFICO POLIFUNZIONALE SEDI: Via Giulio 22 e Delegazioni Anagrafiche SEDI: Via Giulio 22 e Delegazioni Anagrafiche  EVENTO: Iscrizione anagrafica e Cambio indirizzo SERVIZI AGGIUNTIVI  Aggiornamento dati patente di guida  Aggiornamento dati libretto di circolazione  Denuncia raccolta rifiuti (TARSU) OGGI:

27 SERVIZI AGGIUNTIVI SERVIZI AGGIUNTIVI  Voltura allacciamento Italgas uso domestico Italgas provvederà ad avvisare i cittadini di questa possibilità Italgas provvederà ad avvisare i cittadini di questa possibilità (convenzione in firma)  Voltura Azienda Elettrica  Voltura Azienda Elettrica (in attesa di unificazione azienda - incontri in corso)  Richiesta autorizzazione ZTL  Richiesta autorizzazione ZTL (incontri in corso)  Tributi Comunali (incontri in corso)  TORINOFACILESportelloInternetassistito  TORINO FACILE - Sportello Internet assistito SEDI: Via Giulio 22 - Anagrafe Circoscrizioni DOMANI: DOPODOMANI : (entro 2003)  INPS - Aspetti pensionistici - ISEE  INPS - Aspetti pensionistici - ISEE (incontri in corso)  QUESTURA - Domanda passaporto  QUESTURA - Domanda passaporto (contatti in corso)  ASL: 1) Cambio medico0 2) Anagrafe canina 2) Anagrafe canina (contatti in corso)

28 T O R I N O Servizi al cittadino in base alle proprie esigenze e non all’organizzazione degli Enti


Scaricare ppt "DIVISIONE SERVIZI CIVICI RELATORE: dott. dott. Paolo ANSELMO  COMUNICAZIONE PUBBLICA ROMA ROMA 07 La Carta dei Servizi Demografici ed Elettorali MAGGIO."

Presentazioni simili


Annunci Google