La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Comune di Genova Febbraio 2005 Lo Sportello per lEsercizio delle Attività Produttive.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Comune di Genova Febbraio 2005 Lo Sportello per lEsercizio delle Attività Produttive."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Comune di Genova Febbraio 2005 Lo Sportello per lEsercizio delle Attività Produttive

2 Comune di Genova 2 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Scenario Il Comune di Genova ha istituito nel Maggio del 1999, presso il Settore Edilizia Privata, lo Sportello Unico per le Imprese che costituisce un preciso e puntuale riferimento a tutte le imprese produttive per il rilascio dei titoli abilitativi edilizi.

3 Comune di Genova 3 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Scenario Lo Sportello per lEsercizio delle Attività produttive affianca lo Sportello dellEdilizia, è una struttura leggera, a forte valenza informatica, che accoglie le istanze di richiesta di avvio di attività imprenditoriali, trasmettendole ai Settori competenti e fornendo risposta allutenza.

4 Comune di Genova 4 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Scenario RichiesteRichieste CostruzioneCostruzioneEsercizioEsercizio Sportello per lesercizio delle attività produttive Sportello Unico per limpresa presso Edilizia Privata

5 Comune di Genova 5 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Iniziative operative per lo Sportello per lEsercizio Iniziative operative (realizzate alla data Novembre 04): Costituzione della struttura interna Redazione dei manuali di procedura Predisposizione interviste, cataloghi, domande unificate, documentazione informativa per i prodotti del primo semestre 2005 Definizione delle relazioni esterne Installazione e funzionamento dellinfrastruttura informatica e telematica

6 Comune di Genova 6 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Elenco esemplificativo dei prodotti dello Sportello per lEsercizio Autorizzazione relative allesercizio di: Attività commerciali su aree private (Medie strutture ed esercizi di vicinato) Attività di pubblico esercizio (bar, ristoranti, circoli, ecc.) Attività artigianali e di produzione alimentari (gelaterie e pizzerie da asporto, gastronomie, centri cottura,ecc.)

7 Comune di Genova 7 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente RIORGANIZZAZIONE DEL LAVORO ESEMPIO ESERCIZIO DI VICINATO Edilizia Commercio Igiene Ambiente domanda domanda domanda istruttoria pareri Permesso a Costruire Autorizzazione Nulla Osta AVVIO ATTIVITA UTENTE Sportello Unico Imprese CommercioIgieneAmbiente Permesso a costruire Autocertificazione + Comunicazione Autorizzazione domandaistruttoria pareri Autorizzazione AVVIO ATTIVITA Autocertificazione Nulla Osta Sportello Unico Imprese Permesso a costruire SEAP Autorizzazione AVVIO ATTIVITA *ieri UTENTE *oggi*domani ESEMPIO ESERCIZIO DI VICINATO

8 Comune di Genova 8 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Il Flusso operativo Schema esemplificativo del flusso di interazione tra Uffici e Sportello Sportello per lEsercizio Commercio Igiene Ambiente Ricevimento domanda unificate Comunicazione di impossibilità di attivazione del procedimento Attivazione endo-procedimenti e comunicazione al richiedente di avvio Comunicazione di sospensione del procedimento e della decorrenza dei termini Comunicazione dellesito finale del procedimento Richiesta di sospensione della pratica con la motivazione Monitoraggio pratiche Esito dellendo-procedimento

9 Comune di Genova 9 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente VANTAGGI 1) Le procedure trattate diminuiscono del 40 % Settore Tutela Ambiente;n°2300 Settore Igiene;n°2000 Settore Commercio;n°4800 Per un totale di;n° 9100 Lo Sportello;n°5100 Differenza di accessi;n° 4000 Lo Sportello elimina tutte le duplicazioni e sovrapposizioni

10 Comune di Genova 10 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente VANTAGGI 2) Protocollo Unico Ogni pratica che entra avrà per tutte le autorizzazioni un unico numero di riconoscimento ( facilità di accesso e di riconoscimento ) Facilita laccesso via portale tu6genova alla pratica per il cittadino

11 Comune di Genova 11 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Piano di lavoro Consolidamento Sistema Inizio attività gestione pratica vicinato non-alimentare Integrazione protocollo AIPA 11 gennaio - 22 gennaio 05 Inizio attività di sportello SEAP Vicinato alimentare e non Artigianato alimentare Dal 25 gennaio 2005 Bar, Circoli Dal 3 Ottobre 2005 Apertura al Pubblico, attivazione Sportello Internet, integrazione con protocollo AIPA 20 Gennaio 2005

12 Comune di Genova 12 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Benefici Sistemi Informatici e loro integrazioni (Febbraio 05)Comune di Genova Sportello Esercizio Attività Produttive Progetto E_Government Cittadini ed Imprese Sportello Cittadini ed Imprese Sportelli Progetto e-government Sportello

13 Comune di Genova 13 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Benefici Sistemi Informatici e loro integrazioni (a regime)Comune di Genova Progetto E_Government Cittadini ed Imprese Sportello Altri Sistemi Comunali e non Altri Sistemi Comunali e non Sportello Esercizio Attività Produttive Progetto e-government

14 Comune di Genova 14 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Progetto e-goverment Erogazione di Servizi attraverso il Portale Comunale, in modalità integrata al Sistema Informatico: Possibilità di eseguire le interviste, corredate dalle spiegazioni e dalle normative di legge Possibilità di scaricare la documentazione corretta per la presentazione dellistanza Comunicazione tramite Visure private sullo stato della pratica Pagamenti

15 Comune di Genova 15 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Consultazione Per poter conoscere lo stato di avanzamento della pratica occorre entrare sul Sito S.E.A.P., alla voce Visura privata ed inserire il codice fiscale del richiedente, il numero e lanno dellistanza.

16 Comune di Genova 16 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Visura Privata 1

17 Comune di Genova 17 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Visura Privata 2

18 Comune di Genova 18 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Visura Privata 4

19 Comune di Genova 19 Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Visura Privata 5


Scaricare ppt "Direzione Territorio, Mobilità, Sviluppo Economico ed Ambiente Comune di Genova Febbraio 2005 Lo Sportello per lEsercizio delle Attività Produttive."

Presentazioni simili


Annunci Google