La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Storia del computer Il primo computer elettronico fu costruito negli Usa da John Atanasoff (Iowa University); Tra il 1937 e il 1942 – insieme al suo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Storia del computer Il primo computer elettronico fu costruito negli Usa da John Atanasoff (Iowa University); Tra il 1937 e il 1942 – insieme al suo."— Transcript della presentazione:

1 1 Storia del computer Il primo computer elettronico fu costruito negli Usa da John Atanasoff (Iowa University); Tra il 1937 e il 1942 – insieme al suo studente Clifford Berry – costruì l’ABC (Atanasoff-Berry Computer; Nel 1943 in Inghilterra, sotto la guida di Alan Turing, fu realizzato il “Colossus”.

2 2 John Atanasoff

3 3 Atanasoff-Berry Computer

4 4 Alan Turing

5 5 Colossus

6 6 L’Eniac Nel 1946 alla University of Pennsylvania (Usa) fu presentato l’Eniac, costruito sotto la guida di Presper Eckert e John Mauchly. Ha valvole, resistenze, condensatori, saldature; Pesava 30 tonnellate.

7 7 Eniac

8 8 John Mauchly e Presper Eckert

9 9 Difetti dell’Eniac Aveva una capacità di memoria molto limitata (solo 20 numeri); Aveva troppe valvole, che si bruciavano spesso e dovevano essere cambiate, con il risultato che la macchina restava spenta per la maggior parte del tempo; Non aveva un programma modificabile.

10 10 L’Edvac La soluzione al problema precedente fu l’invenzione del software Su questo si lavorò in un progetto parallelo all’Eniac: l’Edvac, coordinato da Johnny von Neumann; Un rapporto di von Neumann, scritto nel 1945, definì l’architettura del computer moderno. Questo è composto da tre organi separati: 1.Una “memoria elettronica”; 2.Una “unità di controllo”; 3.Una “unità di calcolo”.

11 11 Johnny von Neumann – Computer Edvac

12 12 Architettura di von Neumann

13 13 Il computer fuori dai laboratori Nel 1951 la Remington Rand costruì l’Univac I, utilizzato per elaborare i dati del censimento americano di quell’anno; Nel 1952 la Ibm entrò nel settore di computer: –Lanciò il 701: costava $ e ne furono costruiti solo 19 esemplari; –Seguì il 650: costava $ e ne furono venduti esemplari; –Nel 1961 introdusse il “Compatible Time Sharing System” nella sua serie 7090/94: in questo modo, uno stesso computer (mainframe) poteva essere collegato a una moltitudine di terminali piazzati nei vari uffici; –In tal modo, il concetto di “accesso remoto” ad un computer “host” divenne realtà.

14 14 Univac I

15 15 Valvole termoioniche – Univac I

16 16 Ibm 701

17 17 Ibm 650

18 18 Ibm 7090/94

19 19 Compatible Time Sharing System (schema)

20 20 Le tappe successive 1947: William Shockley (dei laboratori Bell della AT&T) inventa il transistor; Tra il 1958 e il 1959 Jack Kilby (Texas Instruments) e Robert Noyce (Fairchild Semiconductor) inventano il circuito integrato (chip); Nel 1971 Ted Hoff (Intel) inventa il microprocessore

21 21 William Shockley

22 TRANSISTOR TRANsfer reSISTOR dicembre 1947 vecchia VALVOLA 1904

23 23 Transistor

24 24 Jack Kilby

25 25 Robert Noyce

26 26 Circuito integrato

27 27 Ted Hoff

28 28 Intel 4004

29 29 Intel 4004

30 Gordon Moore i microprocessori per computer ogni 18 mesi raddoppiano la loro potenza e - parallelamente - diminuiscono di prezzo

31 31 Qualche confronto Il primo microprocessore (Intel 4004) del 1971 conteneva transistor; Il microprocessore Pentium Pro del 1995 ne conteneva 5,5 milioni; Il microprocessore Ibm Power5 del 2004 ne conteneva 276 milioni; L’Eniac effettuava 300 moltiplicazioni al secondo Il Cray XT5 (2007) effettuava miliardi di operazioni al secondo; Tianhe 1° (cinese) effettua miliardi di operazioni al secondo.

32 USA, 1,75 quadrilioni di operazioni al secondo quadrilione = un milione di miliardi

33 Tianhe 1A (cinese) 2,57 quadrilioni di operazioni al secondo


Scaricare ppt "1 Storia del computer Il primo computer elettronico fu costruito negli Usa da John Atanasoff (Iowa University); Tra il 1937 e il 1942 – insieme al suo."

Presentazioni simili


Annunci Google