La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il crescente interesse delle PMI italiane in America Latina: motivazioni culturali e spunti propositivi per il supporto all’internazionalizzazione Federica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il crescente interesse delle PMI italiane in America Latina: motivazioni culturali e spunti propositivi per il supporto all’internazionalizzazione Federica."— Transcript della presentazione:

1 Il crescente interesse delle PMI italiane in America Latina: motivazioni culturali e spunti propositivi per il supporto all’internazionalizzazione Federica Ricci, Docente di Economia Aziendale – Dipartimento di Economia e Giurisprudenza Università degli Studi di Cassino (FR) Emiliano Marocco, Dottore di Ricerca in Economia Aziendale – Scuola Dottorale Internazionale «Tullio Ascarelli» – Roma Tre

2 Posizionamento della Ricerca Obiettivo della Ricerca Motivazione della Ricerca

3 Motivazione della Ricerca Potenzialità dell’ America Latina che, oggi più che mai, si rivelano auspicabili per le organizzazioni imprenditoriali che decidono di optare per una strategia di internazionalizzazione Obiettivo dell’intervento Si intende richiamare i tratti storici e culturali che legano l’Italia all’America Latina. In particolare, si motiverà l’interesse economico dell’Italia per l’America Latina attraverso l’analisi dei dati quantitativi in termini di esportazioni, IDE. Si focalizzerà l’attenzione sui settori che qualificano competitivo il mercato latinoamericano Posizionamento della Ricerca Cross Management

4 Percorso cognitivo Brevi richiami sull’asse Italia America Latina: una sintetica interpretazione storica Gli interessi economici dell’Italia in America Latina Le similitudini culturali tra i fenomeni organizzativi italiani e latinoamericani

5 Brevi richiami storici La storia delle relazioni tra l’Italia e l’America Latina sono difficili da ripercorrere anche in ragione del fatto che con la locuzione “America Latina” si riferisce ad un concetto storico, più che geografico. E’ utile sottolineare che l’interesse dell’Italia per l’America Latina non ha seguito un andamento costante quanto, piuttosto, una traiettoria fluttuante, alternata da fasi di concreto interesse a momenti di assenteismo e lontananza.

6 Brevi richiami storici 1965/1966 fondata l’IILA interesse DC anni Ottanta profonda crisi economica America Latina 1986 ingresso Spagna e Portogallo nella CE anni Novanta raffreddamento interesse crisi economica Argentina 2001 Sebbene le relazioni tra l’Italia e l’AL siano state spesso inferiori alle aspettative, in ragione della politica protezionistica perseguita per lungo tempo dai governi locali e dalla forte instabilità finanziaria, esse non si sono mai interrotte totalmente

7 La strategia di internazionalizzazione nel contesto attuale L’internazionalizzazione delle imprese è un fenomeno di natura composita che non si riduce alla semplice analisi degli scambi commerciali ed economici che avvengono tra organizzazioni localizzate in Paesi diversi ma investe svariati ambiti: sociali, politici e culturali

8 La strategia di internazionalizzazione nel contesto latinoamericano

9 Volume Export Italia-AL per Paesi Brasile Esportazioni 2.034,22.227,82.506,63.341,82.693,13.883,7 Messico Esportazioni 217, ,03.423,42.827,01.757,82.560,8 Argentina Esportazioni 634,8766,6856,3884,9592,1948,5 Cile Esportazioni 408,0466,6517,1553,7504,0639,7 Venezuela Esportazioni 510,3697,8779,9758, ,4 Colombia Esportazioni 253,6311,8357,6401,7315,8445,1 Perù Esportazioni 168,6220,6230,2425,6221,6298,9 Indagando sull’interscambio commerciale tra l’Italia e l’America Latina si rileva che tra il 2009 e il 2010 le esportazioni dei beni e dei servizi italiani nel subcontinente latinoamericano hanno registrato un significativo aumento pari a circa il 23,1%.

10 IDE italiani in AL a partecipazione totalitaria A gennaio 2009 risultano censite ben imprese italiane in America Latina, che hanno prodotto un fatturato pari a milioni di euro Brasile732 Argentina362 Messico294 Cile139 Venezuela107 Colombia71 Perù38 Ecuador26 Costa Rica25 Uruguay21 Altri Paesi178 T OTALE Distribuzione geografica degli IDE italiani in America Latina

11 Il fatturato complessivamente prodotto dalle imprese ammonta a milioni di euro, distribuiti tra i comparti produttivi nel modo seguente:

12 BRIC Pil Brasile + 7,5% ° posto Nell’ultimo decennio l’Unione Europea ha speso in media milioni di dollaro l’anno di IDE in AL e Caraibi

13 Le similitudini culturali

14 Le similitudini culturali E’ stato dimostrato che il trasferimento delle conoscenze nelle strategie di internazionalizzazione aziendale sia facilitato dall’appartenenza delle organizzazioni a contesti simili per caratteristiche culturali. L’Italia vanta una consolidata tradizione imprenditoriale organizzata intorno al distretto industriale Il distretto industriale è «un’entità socio-territoriale caratterizzata dalla compresenza attiva, in un’area territoriale circoscritta, naturalisticamente e storicamente determinata, di una comunità di persone e di una popolazione di imprese industriali». G. Becattini, 1989, pp

15 Le similitudini culturali Corre l’obbligo di precisare, tuttavia, che le agglomerazioni imprenditoriali latinoamericani non possono riferire ad un modello univoco come, del resto, non è utile né razionale contemplare l’area latinoamericana come culturalmente omogenea. In particolare, in Brasile si riscontrano delle agglomerazioni industriali note come Arranjos produtivos locais – Apl. Risalgono agli anni Settanta (al più Ottanta) quando il declino del modello fordista e la crisi fiscale nazionale hanno spinto gruppi di lavoratori a dare vita ad organizzazioni produttive di dimensioni ridotte

16 Le similitudini culturali La letteratura specializzata consente di sistematizzare i seguenti raggruppamenti con particolare riferimento al Brasile: Almeno tre cluster nello Stato di Santa Catarina (tessile, elettromeccanico, ceramico ) Un cluster nello Stato dell’Espírito Santo per la lavorazione del marmo

17 Studi posizionabili nell’ambito del Cross Cultural Management mettono in evidenza come, in un contesto internazionale, la similitudine culturale favorisca la condivisione di conoscenza sia esplicita ma, soprattutto, tacita.


Scaricare ppt "Il crescente interesse delle PMI italiane in America Latina: motivazioni culturali e spunti propositivi per il supporto all’internazionalizzazione Federica."

Presentazioni simili


Annunci Google