La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le cooperative sociali aderenti a Legacoop Alcune anticipazioni sui risultati dellesercizio 2009 ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI Roma, 25 novembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le cooperative sociali aderenti a Legacoop Alcune anticipazioni sui risultati dellesercizio 2009 ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI Roma, 25 novembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 Le cooperative sociali aderenti a Legacoop Alcune anticipazioni sui risultati dellesercizio 2009 ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI Roma, 25 novembre 2010

2 Cooperative sociali di lavoro Produzione superiore ai Euro Disponibilità del bilancio dellesercizio 2009 Serie storica omogenea 484 cooperative di tipo A (1,1 MLD di Euro, 73% del fatturato) 291 cooperative di tipo B (414 mln di Euro, 27% del fatturato) 81,8% in termini di numerosità 94,4% in termini di produzione Sul totale delle cooperative sociali con bilancio 2009 attualmente disponibile nella Banca dati Linsieme di cooperative sociali considerate

3 La distribuzione territoriale e dimensionale delle cooperative

4 La distribuzione territoriale e dimensionale della produzione

5 La distribuzione della produzione per tipologia e per area geografica

6 La dimensione media per tipologia e per area geografica

7 Un settore dove prevale la piccola e piccolissima dimensione 0,36 milioni 2,16 milioni 6,58 milioni Produzione media 20,14 milioni 63,31 milioni

8 Lo sviluppo delle principali grandezze

9 Dinamica delle principali grandezze economiche e patrimoniali

10 I risultati della gestione economica in base alla tipologia Cooperative in utile ed in perdita 2007 e 2009

11 I risultati della gestione economica in base al territorio Cooperative in utile ed in perdita 2009

12 I risultati della gestione economica in base alla tipologia Mon e del Risultato netto sulla produzione (%)

13 Tipo A Tipo B I risultati della gestione economica in base al territorio Mon e del Risultato netto sulla produzione (%)

14 I risultati della gestione economica Dinamica dei principali indici per tipologia

15 I risultati della gestione economica Dinamica dei principali indici per territorio Cooperative di tipo A

16 I risultati della gestione economica Dinamica dei principali indici per territorio Cooperative di tipo B

17 La struttura patrimoniale Auto copertura degli investimenti fissi

18 La struttura patrimoniale Lequilibrio tra fonti ed impieghi

19 La struttura patrimoniale Lequilibrio tra fonti ed impieghi

20 La struttura patrimoniale Lequilibrio tra fonti ed impieghi Soddisfacente composizione tra componenti dellattivo e del passivo. Le fonti a medio e lungo termine finanziano completamente gli investimenti di lungo periodo. Principali differenze delle Cooperative di tipo A Struttura patrimoniale (impieghi) Maggiormente immobilizzata (il peso dellattivo immobilizzato è pari al 30,2% contro il 26,3% delle B). Maggior peso degli Immobilizzi finanziari ed immateriali (oltre 2 punti). Incidenza superiore di circa mezzo punto dei crediti a medio/lungo termine. Minor peso degli immobilizzi tecnici. Struttura finanziaria (fonti) Minor incidenza del PN (23,4% contro 27,9% delle B) Minore esposizione verso lindebitamento esterno Maggiore incidenza del Fondo T.F.R. (14,6% contro 9,6%) Diversa composizione per scadenze dei debiti v/terzi, con unincidenza di quelli a breve termine sullesposizione debitoria esterna minore (79,6% contro 81,6%)

21 La struttura patrimoniale Patrimonio netto e Capitale sociale

22 La struttura patrimoniale Composizione del Patrimonio netto

23 La struttura patrimoniale Patrimonio netto e Capitale sociale

24 La struttura patrimoniale Composizione del Patrimonio netto


Scaricare ppt "Le cooperative sociali aderenti a Legacoop Alcune anticipazioni sui risultati dellesercizio 2009 ASSEMBLEA NAZIONALE DEI DELEGATI Roma, 25 novembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google