La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN AUDIOVISIVO Edoardo Nicoletti 04/2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN AUDIOVISIVO Edoardo Nicoletti 04/2010."— Transcript della presentazione:

1 CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN AUDIOVISIVO Edoardo Nicoletti 04/2010

2 Pre - produzione Cerca di pianificare le riprese Pensa sempre a quello che dovrai filmare prima di iniziare le riprese. Una buona pianificazione consente di ottenere filmati di migliore qualit à con risultati ovviamente pi ù soddisfacenti alla fine del progetto. Che cosa voglio raccontare con queste ripreseChe cosa dovrei riprendere per farlo capire a chi guarder à il video Poniti sempre le due domande seguenti: “ Che cosa voglio raccontare con queste riprese ” e “ Che cosa dovrei riprendere per farlo capire a chi guarder à il video ”. Scrivi quindi un elenco delle riprese che pensi potranno servire per il tuo progetto e usalo poi come guida. Prima di uscire per le riprese, dovresti preparare batterie, cassette o memory card di riserva, una luce e un microfono (se pensi che possano essere necessari) e un cavalletto. 2CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO VIDEO - Eido Lab srl -

3 Produzione 3 Prova la ripresa prima di premere il tasto REC Decidi in anticipo cosa inquadrare e quali movimenti fare. Non c ’è niente di peggio di una riprese che vaga in cerca di qualcosa di interessante da far vedere. Quando è possibile, utilizza il cavalletto È sorprendente di quanto possa danneggiare la qualit à delle immagini il continuo muoversi della videocamera. Fai movimenti di camera armoniosi Cerca di non spostare la videocamera da una lato all'altro molto rapidamente. Uno spostamento graduale evita sfocature e scatti delle immagini e produce un filmato pi ù gradevole.

4 Produzione 4CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO VIDEO - Eido Lab srl - Non riprendere troppo Cerca di evitare riprese troppo lunghe sullo stesso soggetto, specialmente se non sono accompagnate da alcun audio significativo. Riprese di questo tipo risultano spesso noiose e poco interessanti e complicano il montaggio. Piuttosto riprendi lo stesso soggetto da angolazioni diverse. Presta attenzione all ’ audio L'audio può essere una parte critica durante la registrazione di un filmato. Accertati che il microfono integrato non sia ostruito e che non venga urtato o picchiettato durante la registrazione. Se possibile utilizza un microfono esterno, che consente di avvicinarsi al soggetto ed effettuare registrazioni audio pi ù chiare.

5 Produzione 5CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO VIDEO - Eido Lab srl - Controlla la qualit à delle riprese Tieni sempre pulita la lente e controlla la ripresa attraverso il mirino mentre la fai o subito dopo. In caso di problemi potrai subito ripetere la ripresa. Racconta con efficacia Inserisci dei primi piani nelle tue riprese. Includi anche immagini che permettano agli spettatori di capire dove sono state effettuare le riprese e chi sono i protagonisti del filmato. Un buon regista si riconosce dalla capacit à di coinvolgere il pubblico durante la visione.

6 Montaggio 6CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO VIDEO - Eido Lab srl - Guarda le riprese prima di iniziare a montarle Possibilmente creati un elenco di riprese, suddividendole in gruppi, a seconda del progetto di montaggio (es. per scene, per luoghi, per giornate … ) Alterna le inquadrature Cerca di sfruttare tutte le riprese disponibili alternando i punti di vista e le inquadrature. Non esagerare con la lunghezza L ’ attenzione di uno spettatore diminuisce con il tempo. Un filmato per gli amici o un video aziendale non dovrebbero mai superare i minuti. Se stai raccontando una storia pi ù lunga cerca di creare una alternanza di momenti calmi e scene eccitanti per mantenere sveglia l ’ attenzione (e lo spettatore)

7 Montaggio 7CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN PRODOTTO VIDEO - Eido Lab srl - Fai attenzione al suono Usa la musica e i rumori per rafforzare il tuo racconto, fai in modo che i dialoghi siano sempre chiaramente comprensibili. Evita effetti speciali inutili I moderni strumenti di montaggio rendono possibile l ’ inserimento di filtri ed effetti speciali di grande impatto. Ma se non sono finalizzati al racconto evitali, potrebbero distrarre o irritare lo spettatore. E quando manca qualcosa ? Se mancano immagini essenziali prova a far ricorso a scritte o a una voce fuori campo che aiutino a ricostruire la comprensibilit à del racconto.


Scaricare ppt "CONSIGLI UTILI PER LA REALIZZAZIONE DI UN AUDIOVISIVO Edoardo Nicoletti 04/2010."

Presentazioni simili


Annunci Google