La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La storia di re Artù e la spada nella roccia. La maestra chiede ai bambini e scrive le loro risposte 1.Questo personaggio cosa sta facendo secondo te?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La storia di re Artù e la spada nella roccia. La maestra chiede ai bambini e scrive le loro risposte 1.Questo personaggio cosa sta facendo secondo te?"— Transcript della presentazione:

1 La storia di re Artù e la spada nella roccia

2 La maestra chiede ai bambini e scrive le loro risposte 1.Questo personaggio cosa sta facendo secondo te? 2. Secondo te cosa possiamo scoprire da questa immagine? Ad esempio che è un ragazzo di oggi, cioè come te?

3 Per i bambini di 6 anni Guarda bene limmagine e poi segna con una x le cose che non puoi trovare Il colore dei capelli La lunghezza dei capelli Letà esatta La città in cui vive Se porta i pantaloni Cosa sta facendo Che tipo di scarpe ha Cosa ha mangiato oggi

4 Cera una volta un eccentrico mago di nome Merlino che passeggiava nella foresta insieme al suo amico gufo Anacleto mentre si diverte a far magie agli animali del bosco, incontra Artù e folgorato da questa immagine, si avvicina e cerca di conoscerlo. Camminando con lui intuisce che si tratta di un giovane di buone speranze, buone qualità e con uno spirito brillante, ma ad un certo punto durante il loro girovagare allinterno della foresta, si imbattono in una roccia con inserita una spada, il mago lo invita a toccarla, perché sa che colui che la estrarrà diventerà Re. Artù obbedisce ed estrae così la spada tra la meraviglia di tutti i grandi cavalieri. Merlino è contento perché aveva previsto tutto, decide così di occuparsi di lui perché diventi il re di Camelot.

5 Le parole in neretto cosa vogliono dire proviamo a fare alcune frasi con queste parole difficili Folgorato Intuisce Girovagare Inserita Estrarrà previsto

6

7 Artù è ormai adulto è incoronato Re, governa con intelligenza e saggezza il suo popolo e decide di nominare dodici cavalieri valorosi per stare al suo fianco, e difenderlo dai nemici.

8 Osserva questa immagine, cosa ti sembra? Annotazione da parte dellinsegnante delle osservazioni dei bambini.

9

10

11 Costruzione del castello tridimensionale.

12

13 Prima prova: costruisco il mio cavaliere Ai bambini verrà chiesto di modellare il corpo del proprio compagno in modo da formare una statua che tutti potranno ammirare Le regole del gioco: cura e attenzione mentre lo costruiamo Importante è che il mio cavaliere si senta bene e sia in una posizione bella ma anche comoda La maestra passerà a guardare le statue costruite I costruttori si alterneranno poi con i cavalieri Al termine del gioco verrà lasciato uno spazio dove i bambini parleranno di come si sono sentiti e come hanno vissuto lesperienza.

14 Seconda Prova: La gincana La gincana è spesso un gioco di competizione che ha poco col gioco di squadra, ma in questo contesto la prova viene fatta a coppie con un percorso solo. Disponete birilli, tappeti, tavoli e cerchi in uno spazio piuttosto ampio in modo che i bambini possano sperimentare più movimenti possibili La regola fondamentale del gioco non sarà solo arrivare per primi, o i meno errori fatti, ma quanto i due cavalieri avranno contribuito per uscire dal percorso Quindi regola fondamentale del gioco sarà quella di poter aiutare il compagno se questi lo richiede.

15 Oppure: il gioco dei sacchi Il gioco dei sacchi è unattività semplice e divertente che mette in atto varie abilità motorie Provate prima con un solo concorrente dentro il sacco e poi con due!

16 Per i bambini della scuola primaria il gioco degli indovinelli sarà scritto e a coppie i bambini dovranno rispondere: SEGNA CON UNA X LA PAROLA INTRUSA TRA QUESTE PAROLE. SPADA SCUDO FORCHETTA ARTU MERLINO CUOCO ESTRARRE MANGIARE TIRARE VIA TAVOLA ROTONDA SERPENTE CAVALIERI RE CAMELOT FIORE MAGIE GIROVAGARE PANE ANIMALI NUVOLA BOSCO ECCENTRICO PASSEGGIARE BUIO

17 Per i bambini della scuola dellinfanzia il gioco degli indovinelli sarà letto dallinsegnante per poter rispondere. ARTU MERLINO CUOCO MAGO CANE FORESTA GUFO ROCCIA GATTO CASTELLO SOLE SPADA RE SCUDO FIORE TAVOLA ROTONDA SERPENTI CAVALIERI

18 Ancora altri indovinelli per superare il torneo INSERISCI NELLO SPAZIO LA PAROLA MANCANTE I CAVALIERI SI SEDETTERO ALLA ……………………ROTONDA RE ARTU E ……………..MERLINO DIVENNERO AMICI AL …………………………..DI RE ARTU VIVEVANO MOLTE DAME E MOLTI CAVALIERI ARTU RIESCE AD ESTRARRE LA SPADA DALLA……………………

19 Linsegnante legge gli indovinelli per la scuola dellinfanzia e i bambini inseriscono nello spazio il disegno adeguato. I CAVALIERI SI SEDETTERO ALLA…………………………………..ROTONDA. RE ARTU E…………………………………MERLINO DIVENTARONO AMICI. AL……………………………………DI RE ARTU VIVEVANO MOLTE DAME E MOLTI CAVALIERI. ARTU TIRO FUORI LA SPADA DALLA…………………………….. MERLINO E IL …… ………………………PASSEGGIAVANO NELLA FORESTA.

20 MAGO MERLINO CON UNA MAGIA HA MESCOLATO QUESTE FRASI IMPORTANTI PER OTTENERE LO SCUDO PROVA A METTERLE NELLORDINE GIUSTO SCUDO LO CAVALIERI TUO DEI E ……………………………………………………. CAVALIERI I TUTTI ROTONDA SPADA DELLA AVEVANO UNA TAVOLA. ……………………………………………………………………….. …………………………………………………………………………

21

22 Dopo aver conquistato lo scudo e il posto a tavola, adesso scrivete il proprio nome di lato alle spade.

23 Linsegnante annota i racconti dei bambini. La nostra storia si conclude con i cavalieri che hanno conquistato la tavola rotonda accanto a Re Artù, ma noi vogliamo giocare ancora un po? Prova a inventare una storia che tratta di re, spade e cavalieri con un finale diverso da questo. Oppure racconta una che conosci, va bene lo stesso. Buon divertimento!


Scaricare ppt "La storia di re Artù e la spada nella roccia. La maestra chiede ai bambini e scrive le loro risposte 1.Questo personaggio cosa sta facendo secondo te?"

Presentazioni simili


Annunci Google