La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto a cura di : Pierluigi Osso Federico Falbo Biagio Rizzo Claudio Aquino Alessio Loscavo Luigi De Luca Luigi Emanuele Alessio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto a cura di : Pierluigi Osso Federico Falbo Biagio Rizzo Claudio Aquino Alessio Loscavo Luigi De Luca Luigi Emanuele Alessio."— Transcript della presentazione:

1 Progetto a cura di : Pierluigi Osso Federico Falbo Biagio Rizzo Claudio Aquino Alessio Loscavo Luigi De Luca Luigi Emanuele Alessio

2

3

4 I nostri obiettivi? 1 Ridurre lo Spreco di risorse 2 Aiutare l’ambiente 3 Educare i consumatori

5 COME LAVORIAMO? il sistema consiste nell’ installare delle apposite macchine, in siti strategici, quali super mercati o siti centrali. La facilità del sistema consente a Qualsiasi utente di recarsi presso questi appositi terminali ed inserire i rifiuti attraverso apposite fessure che permettono alla macchina di effettuare un’ analisi del prodotto inserito e grazie ad essa di riconoscere al cliente un determinato credito. COME FUNZIONA ? Ma come?

6 I crediti sono cumulabili all’ interno di una carta, e potranno essere spesi all’interno dei nostri partner. ECOMONEY Card

7 Cosa vogliamo ?

8 In Calabria solo lo 0,2% dei 409 comuni ha un livello di differenziata superiore al 65% PERCHE’?

9 Siamo uno degli stati europei con il minor tasso di riciclaggio. Siamo solo al 33 % contro il 70 % di paesi come la Germania. Basta pensare che mentre l'Italia rischia di non raggiungere gli standard imposti dalla comunità europea entro in 2020, la Germania si prepara a raggiungere un tasso di riciclaggio del 90 % eliminando completamente discariche

10 I recenti documenti programmatici come la tabella di marcia verso un’Europa efficiente nell’impiego delle risorse e la proposta del Settimo programma d’azione per l’ambiente hanno illustrato i benefici economici e ambientali derivanti dallo sviluppo di un’economia efficace e circolare sotto il profilo delle risorse, che richiederà di: ridurre ulteriormente la produzione di rifiuti; aumentare al massimo le quantità di rifiuti riciclati e riutilizzati; limitare l’incenerimento ai materiali non riciclabili; eliminare gradualmente le discariche entro il Alla luce dei risultati della consultazione pubblica, la Commissione individuerà le opzioni per elaborare gli obiettivi ed elaborerà nel 2014 una proposta legislativa. La spinta dell’ Europa … Direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 19 novembre 2008, relativa ai rifiuti Articolo 11 entro il 2020, la preparazione per il riutilizzo e il riciclaggio di rifiuti quali, come minimo, carta, metalli, plastica e vetro provenienti dai nuclei domestici, e possibilmente di altra origine, nella misura in cui tali flussi di rifiuti sono simili a quelli domestici, sarà aumentata complessivamente almeno al 50 % in termini di peso

11 i nostri clienti sono potenzialmente le aziende che si occupano della rilavorazione di plastica vetro ed alluminio. ?

12 sovraccaricare la cartella della posta in arrivo I Ricavi deriverebbero dalla vendita di questi materiali ad aziende che gli utilizzerebbero come proprie MP, da una piccola percentuale del fatturato, grazie ad ecomoney,dei nostri partner e da gli spazi di pubblicità messi a disposizione vicino i dispositivi ecomoney I Costi sicuramente deriverebbero da : Costi di trasporto Costi di manutenzione Costo delle Risorse umane Gestione e smistamento del materiale Ammortamenti macchinari accettazione e lavorazione rifiuti

13 GRAZIE DA


Scaricare ppt "Progetto a cura di : Pierluigi Osso Federico Falbo Biagio Rizzo Claudio Aquino Alessio Loscavo Luigi De Luca Luigi Emanuele Alessio."

Presentazioni simili


Annunci Google