La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Conferenza del Dipartimento DIITET 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Attività Progettuale Biotecnologie C ONSIGLIO N AZIONALE DELLE R ICERCHE 26 e 27.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Conferenza del Dipartimento DIITET 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Attività Progettuale Biotecnologie C ONSIGLIO N AZIONALE DELLE R ICERCHE 26 e 27."— Transcript della presentazione:

1 Conferenza del Dipartimento DIITET 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Attività Progettuale Biotecnologie C ONSIGLIO N AZIONALE DELLE R ICERCHE 26 e 27 Maggio, 2014 Convegno del Dipartimento di Ingegneria, ICT e Tecnologie per l’Energia e i Trasporti

2 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Introduzione alle biotecnologie Le biotecnologie sono intrinsecamente multidisciplinari, coinvolgendo input da: Biochimica Ingegneria Biologia Informatica Genetica Fisiologia Matematica Ricerca biomedica di base High-dimensional “omics” data Medicina traslazionale Processi Biotecnologici Industriali Strumenti di calcolo ed algoritmi ad alte prestazioni Modelli matematici, ottimizzazione di processi, statistica per l’analisi di sistemi biologici complessi

3 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Il Programma di Ricerca H2020 e le Biotecnologie Call: Biotech 1 Syntetic biology Call: Biotech 2 e Health PHC32 Nuovi approcci bioinformatici a supporto di esigenze cliniche, mediche e biotecnologie Call: Biotech 3,4 e LCE 15 Processi biotecnologici industriali Call: Health PHC16 Tools e tecnologie per terapie avanzate Call: ICT 26: Photonics KET Biofotonica

4 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Synthetic biology Design e costruzione di nuove parti biologiche e reti sintetiche Contact point: Liliana Ironi IMATI Hypothesis Construct Logic Build Math Model Numerical Simulation Simulazione qualitativa Full range della dinamica di una rete in una singola simulazione Individuazione di reti che esibiscono il comportamento desiderato Modulo Stocastico Ottimizzazione della probabilità di ottenere il comportamento desiderato Ranking delle strutture di rete plausibili LEIT Biotech 1

5 IAC ICAR ISSI A IASI IMATI IIT Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione  Metodi per l’analisi e l’integrazione di dati omici  Metodi e strumenti computazionali per la System biology Nuovi approcci bioinformatici a supporto di esigenze cliniche, mediche e biotecnologie P. Bertolazzi IASI C. Angelini IAC  Applicazioni della bioinformatica a supporto della ricerca biomedica  Metodi e modelli matematici per l'analisi di dati biomedici  Sviluppo di tools open source per la bioinformatica Biotech 2 - Health PHC32 ISTI

6 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Nuovi approcci bioinformatici a supporto di esigenze cliniche, mediche e biotecnologie P. Bertolazzi IASI C. Angelini IAC Biotech 2 - Health PHC32 Metodi per l’analisi e l’integrazione di dati omici Metodi e strumenti computazionali per la System Biology (individuazione pathway biologici) Metodi e strumenti computazionali per la System Biology (individuazione pathway biologici) Esperimenti/raccolta dati

7 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Nuovi approcci bioinformatici a supporto di esigenze cliniche, mediche e biotecnologie P. Bertolazzi IASI C. Angelini IAC Biotech 2 - Health PHC32 Applicazioni della bioinformatica a supporto della ricerca biomedica Identificazione marcatori, studio RNA regolatori, predizione di strutture proteiche e loro interazione Metodi e modelli matematici per l'analisi di dati biomedici Metodi per il supporto della gestione di interventi e delle decisioni cliniche Metodi e modelli matematici per l'analisi di dati biomedici Metodi per il supporto della gestione di interventi e delle decisioni cliniche Sviluppo di tools open source per la bioinformatica Database e piattaforme web per analisi dati. Algoritmi e HPC per big-data. Simulazione modelli biologici e patologie. Sviluppo di tools open source per la bioinformatica Database e piattaforme web per analisi dati. Algoritmi e HPC per big-data. Simulazione modelli biologici e patologie.

8 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Processi biotecnologici industriali M. E. Russo IRC Cattura biomimetica della CO 2 da fumi di combustione Sviluppo biocatalizzatori enzimatici per processi biomimetici CCS di post- combustione Immobilizzazione di anidrasi carbonica ricombinante su solidi granulari Progettazione e realizzazione di Unità di Assorbimento Biomimetico Selezione di configurazioni reattoristiche per l’assorbimento promosso da biocatalizzatori enzimatici LEIT Biotech 3,4

9 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Processi biotecnologici industriali Silvia Scaglione IEIIT LEIT Biotech 3,4 Prototipizzazione di sistemi hardware per l’ingegneria dei tessuti

10 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Tools e tecnologie per terapie avanzate Silvia Scaglione IEIIT bone cartilage Bioreattori per l’Ingegneria dei Tessuti Health PHC16 Scaffolds biomimetici

11 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Tools e tecnologie per terapie avanzate Giuseppe Pontrelli IAC Tecniche innovative per la modellazione ed analisi di sistemi per il drug design & delivery - Stent cardiovasculari a rilascio di farmaco (DES) - Dinamica di rilascio/assorbimento di farmaci nella cornea - Analisi e sviluppo di metodologie geometrico/topologiche per la modellizzazione di superfici molecolari Health PHC16 - Drug delivery attraverso la pelle (cerotto medicato)

12 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Tools e tecnologie per terapie avanzate Liliana Ironi IMATI Fabbricazione di protesi personalizzate Richiesta del medico di protesi personalizzate per l’analisi preopeatoria in vitro Protesi personalizzate Componenti patient-specific per l’analisi in vitro Analisi di bioimmagini per la stima di informazioni patient-specific necessarie per costruire manufatti patient-specific Metodologie per simulazioni FEM e CFD stocastiche Health PHC16

13 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Biofotonica: diagnostica Francesco Baldini IFAC Progettazione, realizzazione e caratterizzazione di strutture ottiche risonanti (biosensori) per la rivelazione di biomarker di interesse clinico Tecniche di microscopia avanzata per diagnostica biomedicale (SHG) ICT26: Photonics KET

14 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Biofotonica: terapia Francesco Baldini IFAC Riparazione laser-indotta di tessuti biologici (oculistica, microvascolare, neuro); Emostasi indotta da blue-LED di alta potenza (dermatologia, vascolare) Dispositivi biopolimerici impiantabili per il rilascio di farmaci con attivazione laser ICT26: Photonics KET

15 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Sinergie Health care and Wellbeing AP: Biotecnologie Nanotecnologie e materiali avanzati Matematica Applicata DIITET Dipartimento di Scienze Mediche CNR Università e Centri di ricerca Industrie e PMI Grandi Infrastrutture ricerca Dipartimento di Scienze Bio-agro alimentari Low Carbon Technologies

16 Conferenza del Dipartimento Roma, 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Acknowledgements and contacts IAC IAC ICAR ICAR ISSIA ISSIA IASI IASI IMATI IIT IIT IRC IRC IEIIT IDASC IFAC


Scaricare ppt "Conferenza del Dipartimento DIITET 26 e 27 maggio 2014 Silvia Scaglione Attività Progettuale Biotecnologie C ONSIGLIO N AZIONALE DELLE R ICERCHE 26 e 27."

Presentazioni simili


Annunci Google