La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’Unione Europea e la Scuola da anni hanno stretto un patto e per colmare il divario di apprendimento fra le diverse realtà didattiche dei vari Paesi,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’Unione Europea e la Scuola da anni hanno stretto un patto e per colmare il divario di apprendimento fra le diverse realtà didattiche dei vari Paesi,"— Transcript della presentazione:

1

2 L’Unione Europea e la Scuola da anni hanno stretto un patto e per colmare il divario di apprendimento fra le diverse realtà didattiche dei vari Paesi, vengono messi a disposizione dei fondi. Come si fa per le infrastrutture o per l’ammodernamento delle imprese, l’Ue interviene nelle sacche di maggiore disagio con i Pon, acronimo che sta per Programma Operativo Nazionale. Questo programma, già sperimentato in altre due precedenti fasi ( e poi ) consente alle scuole delle Regioni meridionali, con una attenta programmazione, di ottenere i Fondi Europei. Con i Fondi FESR si implementano le dotazioni scientifico- tecnologiche: gli istituti progettano l’ammodernamento, l’ampliamento o la realizzazione stessa di laboratori e la dotazione di strumentazione, ovviamente adeguata al proprio programma didattico. Con i Fondi FSE, invece, si corrisponde agli obiettivi di Lisbona, ovvero la promozione del successo scolastico, l’inclusione sociale, il miglioramento delle conoscenze e delle competenze dei giovani e dei docenti. Con i fondi FSE si possono programmare : approfondimenti di Italiano, Matematica, Inglese; corsi per docenti per il miglioramento dell’attività didattica; corsi di Inglese per le Certificazioni; corsi per l’uso dei Computer e attività per promuovere il successo scolastico. W the Pon because it allows us toknow a second language.

3 The PON is very important for children’s formation.

4 26th SEPTEMBER - THE EUROPEAN DAY OF LANGUAGES Following the success of the European Year of Languages 2001 in general, and the first European Day of Languages in particular, September 26th has been chosen to ensure that language issues have a focal point every year 26 SETTEMBRE - GIORNATA EUROPEA DELLE LINGUE In seguito al successo dell'Anno europeo delle lingue 2001 e in particolare della prima Giornata europea delle lingue, è stata scelta la data del 26 settembre per garantire ogni un momento di particolare attenzione per le azioni volte a promuovere l'apprendimento delle lingue. What is the European Day of Languages? The European Day of Languages is an established annual event, born out of the enthusiasm with which it was celebrated in 2001 (the European Year of Languages) and the need to continue to develop language capability across Europe. The European Day of Languages aims to draw the public's attention to the importance of language learning, raise awareness of all the languages spoken in Europe and encourage lifelong language learning Cos'è la Giornata europea delle lingue? La Giornata Europea delle Lingue è un evento annuale nato dall'entusiasmo con cui nel 2001 è è stato celebrato l'Anno Europeo delle Lingue e dall'esigenza di continuare a promuovere le capacità linguistiche all'interno dell'Unione Europea. La Giornata Europea delle Lingue persegue lo scopo di attirare l'attenzione del pubblico sull'importanza dell'apprendimento delle lingue, accrescere la consapevolezza delle lingue parlate in Europa e incoraggiare l'apprendimento linguistico nel corso di tutto l'arco della propria vita.

5 I listen and I learn English. Silence! Start the lesson.

6 She is our teacher.

7 The peoples and flags together to learn.

8

9 I love English and I study with pleasure this new language..

10 Let's play with the numbers and colours

11 . There are twelve months, there are four seasons, as the world turns for young and old. Live the life lives of children around the world.

12

13

14 Tomorrow we're going to the zoo.

15 I have to get out. What am I wearing?

16 See you next P.O.N. in the English Language Fine


Scaricare ppt "L’Unione Europea e la Scuola da anni hanno stretto un patto e per colmare il divario di apprendimento fra le diverse realtà didattiche dei vari Paesi,"

Presentazioni simili


Annunci Google