La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE PROCEDURE UTILI Programma LLP-Erasmus. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE IN MANIERA DETTAGLIATA: o NELLE DIRETTIVE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE PROCEDURE UTILI Programma LLP-Erasmus. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE IN MANIERA DETTAGLIATA: o NELLE DIRETTIVE."— Transcript della presentazione:

1 LE PROCEDURE UTILI Programma LLP-Erasmus

2 IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE IN MANIERA DETTAGLIATA: o NELLE DIRETTIVE ERASMUS DI ATENEO; o NEL REGOLAMENTO ERASMUS DI DIPARTIMENTO (http://www.unitn.it/economia/986/programma-llp- erasmus). IN CASO DI DUBBI (E PRIMA DI FARVI PRENDERE DAL PANICO!!), CONSULTATE QUESTI DOCUMENTI!

3 PERSONE/UFFICI DI RIFERIMENTO Responsabile di destinazione docente che segue lo studente in tutte le questioni legate alla didattica (dalla compilazione del Learning Agreement al riconoscimento delle attività svolte all’estero). Staff per l’internazionalizzazione UNITN (ex-Ufficio Erasmus) fornisce supporto amministrativo per le procedure di competenza esclusiva del Dipartimento (Learning Agreement, contatti con i partner laddove necessario, riconoscimento esami, ecc.). International Office dell’università partner è l’ufficio cui chiedere informazioni su: modalità di iscrizione, offerta formativa dell’università straniera, possibilità di alloggio, possibilità di frequenza di corsi di lingua, ecc.

4 Comunicazioni Tutte le comunicazioni (comprese quelle dei partner) verranno inviate utilizzando l’indirizzo da voi indicato in domanda di candidatura: Verificate che funzioni correttamente; Controllate regolarmente la posta elettronica (anche SPAM); Comunicate tempestivamente eventuali cambi di indirizzo.

5 ATTIVITÀ AMMISSIBILI AL PROGRAMMA ERASMUS NOTA BENE!! tutte le attività devono essere indicate sul Learning Agreement (e eventuali sue modifiche sul modulo “CHANGES”) e preventivamente approvate sia dal Responsabile di destinazione sia dall’università partner (pena l’impossibilità di provvedere al loro riconoscimento). L’inserimento/cancellazione di attività dal Learning Agreement iniziale va fatto sempre utilizzando l’apposito modulo “CHANGES to the Learning Agreement”. Frequenza di corsi e sostenimento di esami (tutti i livelli di studio) Ricerca per tesi (SOLO per studenti di LM/LS)

6 BORSE DI STUDIO - parte 1 studenti CON borsa di studio erasmus Borsa di studio Erasmus (circa 250 euro al mese) Partecipazione al premio di merito UNITN a conclusione degli studi Eventuale integrazione dell’Opera Universitaria SOLO per studenti che usufruiscono di borse di studio dell’Opera NB! La borsa di studio Erasmus verrà erogata in due rate: la prima al momento della partenza, la seconda a conclusione del soggiorno Erasmus (dettagli su importi e tempistiche sono indicati nel bando e nell’Accordo finanziario).

7 BORSE DI STUDIO - parte 2 studenti SENZA borsa di studio erasmus  Gli aventi diritto continuano a percepire la borsa di studio dell’Opera Universitaria ma NON hanno diritto all’integrazione dell’Opera Universitaria.  Eventuali fondi rimasti inutilizzati a seguito di rinunce e riduzioni di borsisti POSSONO ESSERE REDISTRIBUITI TRA GLI STUDENTI SENZA BORSA.

8 ATTENZIONE! Numero minimo di crediti ECTS da ottenere all’estero = 10 crediti (meno di 10 crediti = restituzione della borsa Erasmus!). Ai fini del riconoscimento le attività devono essere indicate SIA nel Learning Agreement SIA nel Transcript of Records finale NB! Le date riportate sul Learning Agreement DEVONO ESSERE ANTECEDENTI AL SOSTENIMENTO DEGLI ESAMI.

9 = PIANO DI STUDIO PER L’ESTERO LEARNING AGREEMENT

10 NB!!! Prima della compilazione del LA: Controllare il sito dell’Università partner per eventuali scadenze e per la documentazione necessaria per l’application. Controllare il sito dell’Università partner per l’offerta didattica e procedure per International Students.

11

12 LA - parte 1 Deve essere compilato e consegnato allo Staff per l’internazionalizzazione in originale (controfirmato dal Resp. di destinazione): o entro il 31 maggio 2013  studenti in partenza sul 1° semestre o intero anno o entro il 31 ottobre 2013  studenti in partenza sul 2° semestre; Può essere modificato una volta all’estero (entro 30 giorni dall’inizio delle attività didattiche); Va sempre sottoposto all’approvazione (comprese le eventuali modifiche) del Responsabile di destinazione e dei partner prima del sostenimento degli esami;

13 LA – parte 2 Regole per la compilazione del Learning Agreement : No corsi corrispondenti ad esami già sostenuti e superati prima del periodo di studio all'estero; Sì corsi obbligatori o caratterizzanti (esclusi quelli del 1° anno di triennale) e a scelta libera; Sì Laboratori purché il corso straniero sia analogo per impostazione e metodo, anche se con argomenti diversi da quelli impartiti al DEM: Tutto ciò si applica SOLO se i corsi di Laboratorio non possano essere frequentati presso il DEM in un periodo diverso da quello del soggiorno Erasmus.

14 LA – parte 3 Sì corsi di lingua straniera: il riconoscimento a sostituzione delle prove di lingua triennale o magistrale è possibile solo se l’esame di lingua sostenuto all’estero è di livello pari o superiore a quello previsto per l’esame di Trento (B1 per la triennale, B2 per la LM) e che l’esame sia registrato nel Transcript of Records; Sì attività di ricerca per tesi (solo per LM)  art. 12, comma 4 del Regolamento Erasmus di Dipartimento; Sì attività di Tirocinio purché: 1. il tirocinio venga svolto sotto la supervisione dell’Università ospitante; 2. l’attività di studio e di tirocinio vengano svolte in maniera consecutiva e NON contemporaneamente; 3. l’attività di tirocinio venga riportata all’interno del Transcript of Records rilasciato dall’Università ospitante.

15 DA COMPILARE ASSIEME AL LEARNING AGREEMENT ALLEGATO AL LEARNING AGREEMENT

16

17 CORSI DI LINGUA  Corsi di lingua CIAL :gli studenti con obbligo di recupero del livello B2 hanno diritto alla frequenza a titolo gratuito segnalando all’atto dell’iscrizione di essere Erasmus. Per informazioni  Segreteria del CIAL.  Corsi EILC- Erasmus Intensive Language Courses: corsi riservati all’apprendimento delle lingue meno diffuse (es. finlandese, svedese, lettone, fiammingo, olandese, ecc.).Vengono offerti nel Paese di interesse (ma non necessariamente nella sede Erasmus) in estate (per studenti in partenza a settembre) oppure in gennaio/febbraio (per studenti in partenza sul 2° semestre). Durata 2-3 settimane. Si partecipa compilando richiesta online. La frequenza del corso è finanziata con contributo CE.

18 Rinuncia alla borsa di studio  La rinuncia alla borsa di studio va comunicata allo Staff per l’Internazionalizzazione entro il 31 marzo 2013 (15 giugno per gli assegnatari di destinazione residua) compilando l’apposito modulo disponibile online e facendolo firmare al proprio responsabile di destinazione.  La rinuncia deve essere motivata.  NB!! Rinunce comunicate successivamente al 31 marzo 2013, se non adeguatamente motivate, potranno comportare l’esclusione dal programma Erasmus anche per gli anni a venire.

19 Prolungamento/riduzione della permanenza all’estero  Durata minima del soggiorno Erasmus = 3 mesi (o un trimestre accademico certificato)  Durata massima del soggiorno Erasmus = 12 mesi (rientro obbligatorio entro 30 settembre 2014)  Le richieste di prolungamento/riduzione vanno sempre motivate.

20 Prolungamento: la durata del soggiorno all’estero può essere prolungata previo parere favorevole dei partner fino ad un massimo complessivo di 12 mesi, compilando l’apposito modulo disponibile online. Il modulo va inviato allo Staff per l’Internazionalizzazione almeno 30 giorni prima della scadenza del periodo Erasmus inizialmente assegnato. NB!! La copertura finanziaria per i mesi di prolungamento NON è garantita. Riduzione: è possibile ridurre le borse di studio fino ad un minimo di 3 mesi compilando ed inviando allo Staff per l’Internazionalizzazione l’apposito modulo disponibile online.

21 = CERTIFICATO DEGLI ESAMI SOSTENUTI RILASCIATO DALL’UNIVERSITÀ STRANIERA AL TERMINE DEL PERIODO DI STUDI TRANSCRIPT OF RECORDS

22 Riconoscimento delle attività svolte all’estero  Per i corsi di lingua e per la ricerca per tesi l’università partner può rilasciare un certificato e/o dichiarazione separata dal Transcript of Records.  Potranno essere riconosciute solo le attività riportate nel Transcript of Records ufficiale e correttamente inserite nel Learning agreement e nelle eventuali modifiche (Changes).  NB: prima del rientro in Italia è consigliabile informarsi sui tempi di rilascio del Transcript così da poter meglio programmare i tempi necessari all’espletamento della procedura di riconoscimento (questo vale specialmente per chi rientrerà a settembre 2014)  Il riconoscimento delle attività va concordato con il Responsabile di destinazione sulla base del Transcript of Records.  La richiesta di riconoscimento va presentata entro il 30 settembre 2014 utilizzando l’apposito modulo disponibile online. Per i dettagli  Regolamento Erasmus di Dipartimento artt e Tabella di conversione voti allegata.

23

24 Ulteriori opportunità (art. 22 Regolamento Erasmus di Facoltà) 1) Studenti iscritti ad un corso di laurea triennale:  sostituire il Tirocinio in azienda con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il tirocinio.Tirocinio  sostenere la prova finale di laurea triennale compilando, al posto della tesi, due report in lingua straniera su argomenti trattati durante la frequenza dei corsi all’estero.

25 Ulteriori opportunità – parte 2 2) Studenti iscritti ad un corso di laurea di 1° livello:  Economia e Management: sostituire il Seminario istituzioni internazionali con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il Seminario con votazione pari alla media dei voti degli esami svolti all’estero.Seminario istituzioni internazionali  Gestione aziendale/Amministrazione aziendale e diritto: sostituire il Tirocinio (4 crediti) con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il tirocinioTirocinio (4 crediti)  sostenere la prova finale di laurea di 1° livello compilando, al posto della tesi, due report in lingua straniera su argomenti trattati durante la frequenza dei corsi all’estero.

26 Ulteriori opportunità – parte 3 3) Studenti iscritti ad un corso di laurea specialistica o magistrale  sostituire il Tirocinio in azienda con la frequenza con profitto presso la sede straniera di uno o più corsi a scelta per un numero di crediti almeno pari a quelli previsti per il tirocinio. Tirocinio

27 CHECK-LIST pre - partenza 1. Contattare il Responsabile di destinazione per definire il Learning agreement + allegato e consegnare il documento allo Staff per l’internazionalizzazione entro le scadenze indicate; 2. Procedere all’application per l’iscrizione presso la sede partner (e la richiesta di eventuale alloggio) nonché alla richiesta di visto per motivi di studio (solo per studenti NON-EU): seguire le istruzioni fornite dai partner o disponibili sui siti web dell’università straniera; NB: Attenzione alle scadenze!! 3. Per certificati di partecipazione al programma Erasmus, certificato degli esami in lingua inglese e/o certificati di lingua rivolgersi allo Staff per l’internazionalizzazione con congruo anticipo; 4. Attivarsi per recuperare il livello di lingua richiesto (almeno B2 o livello richiesto dai partner) 5. Regolarizzare l’iscrizione al DEM prima della partenza per l’estero;

28 CHECK – LIST arrivo e pre-rientro 1) Una volta a destinazione: far firmare il modulo A, il Learning agreement in originale, compilare ed inviare l’eventuale modulo di modifica (Changes), compilare ed inviare per tempo eventuali moduli di prolungamento o riduzione; 2) Al termine del periodo Erasmus far firmare il modulo B ed informarsi sui tempi e modalità di rilascio del Transcript of Records.; NB! Conservare SEMPRE gli ORIGINALI di tutti i documenti Erasmus. 3) Una volta rientrati a Trento: consegnare gli originali di tutti i documenti allo Staff per l’internazionalizzazione; 4) All’arrivo del Transcript of Records attivarsi per avviare la procedura di riconoscimento degli esami.

29 CONTATTI Staff per l’internazionalizzazione: Via Inama Trento Tel Fax Orario sportello: LUN MER Sito web Erasmus di Dipartimento: erasmus


Scaricare ppt "LE PROCEDURE UTILI Programma LLP-Erasmus. IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE IN MANIERA DETTAGLIATA: o NELLE DIRETTIVE."

Presentazioni simili


Annunci Google