La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mobilità individuale degli alunni Comenius Unesperienza di apprendimento europea per gli alunni e le scuole Giornata informativa Rebecca Borgianni - Torino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mobilità individuale degli alunni Comenius Unesperienza di apprendimento europea per gli alunni e le scuole Giornata informativa Rebecca Borgianni - Torino."— Transcript della presentazione:

1 Mobilità individuale degli alunni Comenius Unesperienza di apprendimento europea per gli alunni e le scuole Giornata informativa Rebecca Borgianni - Torino 24/10/2012

2 Mobilità degli Alunni Call 2013 Lanciata con lInvito 2013 (pubblicato in Agosto 2012) Mobilità degli alunni a partire dallanno scolastico 2013/2014 Partecipazione di tutti i paesi aderenti al Programma LLP (a inviare e ospitare alunni) ad eccezione del REGNO UNITO, IRLANDA, GERMANIA CIPRO

3 Obiettivi dellazione - 1 Permettere agli alunni delle scuole secondarie di II° grado di trascorrere un periodo dai 3 ai 10 mesi ospiti presso una scuola e una famiglia allestero. Offrire agli alunni esperienze di apprendimento in ambito europeo, sviluppando la loro comprensione della diversità culturale e linguistica europea e favorendo lacquisizione di competenze necessarie al loro sviluppo personale.

4 Obiettivi dellazione - 2 Offrire agli insegnanti coinvolti una preziosa esperienza pedagogica internazionale. Aiutare a costruire una cooperazione sostenibile tra le scuole partecipanti. Incoraggiare le scuole a riconoscere gli studi effettuati presso la scuola partner allestero.

5 Come candidarsi? Chi si può candidare? Scuole secondarie di secondo grado situate nei paesi aderenti al Programma LLP escluso UK, IE,DE, CY Scuole coinvolte nello stesso partenariato Comenius Come candidarsi? Candidatura inviata dalla scuola di provenienza alla sua AN entro il 3 Dicembre 2012 avvallata e firmata dalla scuola ospitante.

6 Come candidarsi? La scuola di provenienza degli alunni deve: compilare interamente il modulo di candidatura in una delle lingue ufficiali della UE in collaborazione con la scuola o le scuole ospitanti, fornendo i dettagli relativi alle mobilità degli alunni e le informazioni sulla scuola ospitante. la sezione 5.1, Sintesi, deve essere scritta nella lingua di comunicazione del progetto far firmare in originale la sezione 10 del modulo dal rappresentante legale inviare la Lettera dintenti (Allegato 1 al Modulo di candidatura per la Mobilità individuale degli alunni Comenius 2013 – Lettera di intenti della/e scuola/e ospitante/i) alla scuola o alle scuole ospitanti.

7 Come candidarsi? Ciascuna scuola ospitante deve: compilare e far firmare dal rappresentante legale la Lettera di intenti (Allegato 1 al Modulo di candidatura) rinviare la Lettera di intenti alla scuola di provenienza per , fax o posta (Non è necessario che la firma del rappresentante legale sia in originale)

8 Come candidarsi? La scuola di provenienza degli alunni deve inviare per posta il modulo di candidatura completo e la Lettera di intenti ricevuta da ogni scuola ospitante all'Agenzia Nazionale LLP entro il 03 Dicembre 2013 (fa fede il timbro postale di spedizione). Per questanno chiediamo che il modulo venga inviato anche per allindirizzo per facilitare e velocizzare limmissione dei Agenzia Nazionale LLP Italia via Magliabechi Firenze

9 Come candidarsi? Se l'istituto italiano è scuola ospitante Listituto italiano che intende accogliere uno o più alunni stranieri provenienti dalle scuole partner deve compilare e firmare la Lettera di intenti (Allegato 1 al Modulo di candidatura) del modulo fornito dalla scuola partner, la quale provvederà a inoltrare la candidatura completa alla propria Agenzia Nazionale.

10 Ruolo delle scuole Scuola di provenienza Docente di contatto Selezione degli alunni Contratto con la AN Contratto formativo Preparazione linguistica Definizione di regole di condotta e del Piano di azione per le situazioni di emergenza Supporto agli alunni Relazione finale Organizzazione del viaggio Amministrazione della sovvenzione Scuola ospitante Docente di contatto/mentore Selezione e controllo delle famiglie ospitanti Contatti con AN Contratto formativo Preparazione linguistica Definizione di regole di condotta e del Piano di azione per le situazioni di emergenza Supporto agli alunni Relazione finale

11 Gli alunni Età minima 14 anni, iscritti a una scuola eleggibile (gli alunni sono selezionati dalla scuola di provenienza) Soggiorno presso famiglie ospitanti selezionate dalle scuole Preparare e firmare: il contratto formativo (learning agreement) insieme alla scuola di provenienza e a quella ospitante il modulo di candidatura dellalunno il modulo per il consenso dei genitori/tutori insieme ai genitori/tutori Prepararsi al soggiorno allestero partecipando agli incontri di formazione organizzati dallAgenzia Nazionale di provenienza e dallAgenzia Nazionale ospitante Informarsi su possibili rischi e sulle procedure in caso di emergenza Redigere il Rapporto finale

12 Ruolo dell Agenzia Nazionale Agenzia Nazionale della Scuola di provenienza Gestione delle candidature, pre-accordo e accordo finanziario Organizzazione incontri di formazione Invio AN dati scuole provenienza italiane/alunni Supporto iscrizione assicurazione Supporto gestione dellazione Agenzia Nazionale della Scuola ospitante Organizzazione incontri di formazione (2 giorni) Ricezione AN dati scuole ospitanti italiane/alunni Supporto gestione dellazione

13 Il Manuale per la Mobilità individuale degli alunni Comenius Tutti gli attori devono consultare il Manuale che li aiuta a realizzare la mobilità e assicura la sicurezza degli alunni coinvolti Il Manuale: Specifica i ruoli e le responsabilità, le scadenze e fornisce linee guida e consigli utili Contiene i moduli e gli schemi che devono essere utilizzati dai partecipanti Il Manuale è disponibile sul sito dellAgenzia LLP

14 DOCUMENTI OBBLIGATORI Moduli del manuale che devono essere compilati

15 Contratto formativo Obiettivi generali e specifici del periodo di mobilità Frequenza scolastica Attività speciali (se esistenti) Valutazione dei progressi Relazione sul contratto formativo Valutazione sul raggiungimento degli obiettivi fissati nel contratto formativo

16 Modulo per il consenso dei genitori formalizza il consenso dei genitori alla mobilità del proprio figlio con gli obblighi che ne conseguono Modello sanitario Parte 1: parere medico sullidoneità dellalunno a partecipare alla mobilità Parte 2: informazioni riservate in busta chiusa sulla storia clinica dellalunno, da aprirsi solo in caso di necessità Piano di azione per le situazioni di emergenza Indirizzi utili Procedure demergenza Numeri demergenza

17 Contatti Agenzia LLP Italia Laura Natali – Rebecca Borgianni Tel: Tel: 055/

18 Grazie per la vostra attenzione!


Scaricare ppt "Mobilità individuale degli alunni Comenius Unesperienza di apprendimento europea per gli alunni e le scuole Giornata informativa Rebecca Borgianni - Torino."

Presentazioni simili


Annunci Google