La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corsi di studio congiunti ed il Programma Erasmus Mundus Seminario Lo Spazio Europeo dellIstruzione Superiore e la prospettiva delle istituzioni AFAM Accademia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corsi di studio congiunti ed il Programma Erasmus Mundus Seminario Lo Spazio Europeo dellIstruzione Superiore e la prospettiva delle istituzioni AFAM Accademia."— Transcript della presentazione:

1 Corsi di studio congiunti ed il Programma Erasmus Mundus Seminario Lo Spazio Europeo dellIstruzione Superiore e la prospettiva delle istituzioni AFAM Accademia Nazionale di Danza 18 dicembre 2009 Luca Lantero PNC - Punto nazionale di contatto Italia

2 1. Cosè Erasmus Mundus Strategia di Lisbona, Processo di Bologna, Spazio europeo dellHE: eccellenza, qualità, integrazione, attrattività, competizione, mobilità, occupabilità I risultati : 103 corsi di secondo ciclo (EMMC), 258 M in borse e grant, borse a studenti e grant a studiosi di paesi terzi, 347 borse a studenti e 590 grant a studiosi europei, 400 HEIs europee, 50 partenariati con paesi terzi Il valore aggiunto del Programma: supporto allinternazionalizzazione, sviluppo della cooperazione e della mobilità, un modello avanzato di corsi congiunti, titoli congiunti/doppi/multipli, strumenti per la qualità

3 2. Erasmus Mundus II: struttura e risultati attesi Azione 1: programmi congiunti di livello master (EMMC) e di dottorato (EMJD) + borse per studenti e grant per studiosi (solo in EMMC) europei e paesi terzi Azione 2: partenariati Europa - paesi terzi (lotti) + borse di mobilità per studenti, studiosi e professionisti Azione 3: progetti e iniziative per lattrattività dellistruzione superiore europea e di promozione Risultati attesi: 150 EMMC e 35 EMJD, borse per studenti EU e non-EU (750 entro EMJD), grant per studiosi EU e non-EU, 200 progetti di mobilità e relative borse individuali (numero da definire)

4 3. 3. Erasmus Mundus: modello virtuoso di corso congiunto Progettazione comune del curriculum Criteri comuni di ammissione e selezione Piano di mobilità coerente e consistente Riconoscimento periodi di studio ed ECTS Rilascio di un titolo congiunto, oppure doppio/multiplo + Diploma Supplement Uso di almeno due lingue comunitarie Assistenza visti, accoglienza, tutorato, integrazione, formazione linguistica, strutture e servizi Politica comune per tasse e gestione risorse

5 4. 4. Il modello Erasmus Mundus: elementi caratterizzanti Corso integrato, cioè progettato e gestito completamente in comune dai membri del consorzio (almeno 3 HEIs di 3 paesi UE) Principio non corretto: alcune istituzioni, alcuni pezzi di corsi uniti Principio non corretto: unistituzione con dei partner, un corso con pezzi di altri corsi Principio corretto: identità comune, un consorzio, un corso, gestione comune Ruolo attivo e compiti chiari per ciascun componente del consorzio

6 5. 5. Il modello Erasmus Mundus: la progettazione del corso Individuazione del fabbisogno formativo Profilo professionale (competenze) Disegno del percorso formativo: moduli, corsi, unità didattiche (risultati di apprendimento) Piano di acquisizione dei crediti (equilibrio fra soggetti; equilibrio fra moduli) Piano di mobilità internazionale (cosa, dove e perché; coerenza fra mobilità e crediti)

7 6. 6. Il modello Erasmus Mundus: lerogazione della didattica Chiarezza e coerenza di: requisiti dammissione, criteri di selezione, criteri di valutazione apprendimento Politica linguistica Organi di direzione e gestione della didattica: compiti, strumenti, risorse Qualità: metodologie e strumenti di monitoraggio e di valutazione interna ed esterna

8 7. 7. Il modello Erasmus Mundus: servizi e contributi Strutture disponibili e servizi offerti nelle sedi didattiche (uniformità offerta, standard di qualità; accordi con DSU) Accoglienza (visti), tutorato, orientamento in uscita Collegamento fra uffici amministrativi delle istituzioni coinvolte per la gestione delle carriere degli studenti Organi di gestione amministrativa del corso: compiti, procedure, risorse, competenze Le tasse si riferiscono alla frequenza del corso e non dipendono dalle sedi di studio Accordo scritto fra Consorzio e studente per la deduzione (p.e. in learning agreement)

9 8. Il nuovo Bando EM II: risultati attesi ed eventi risultati attesi ed eventi Pubblicato il Bando generale Erasmus Mundus II: Azione 1 (master e dottorati congiunti a.a ), Azione 2 (partenariati Europa - paesi terzi, a.a ) e Azione 3 (progetti per lattrattività e la promozione per lanno 2010) Scadenza: 30 aprile 2010 InfoDay Erasmus Mundus II: Bruxelles, 22 gennaio 2010 (anche via streaming) Giornata nazionale Erasmus Mundus: Roma, 3 febbraio 2010

10 9. Il PNC: informazione, consulenza, lavoro di rete Informazione su bandi e scadenze Consulenza progettuale su candidature Consulenza gestionale per i corsi e i progetti in realizzazione Raccolta e disseminazione di buone pratiche (Progetto JOIMAN) Rapporti con la Commissione europea, lEACEA, le Strutture nazionali EM, i Bologna Experts, il MIUR, il MAE e altri ministeri, le altre agenzie

11 10. Il Punto nazionale di contatto Erasmus Mundus web Sede: viale ventuno aprile Roma Grazie dellattenzione!

12 … e Buon Natale!


Scaricare ppt "Corsi di studio congiunti ed il Programma Erasmus Mundus Seminario Lo Spazio Europeo dellIstruzione Superiore e la prospettiva delle istituzioni AFAM Accademia."

Presentazioni simili


Annunci Google