La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

7 PERCORSI VERSO UN NOMOS EMERGENTE L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA IP of Paolo Zanenga - 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "7 PERCORSI VERSO UN NOMOS EMERGENTE L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA IP of Paolo Zanenga - 2014."— Transcript della presentazione:

1 7 PERCORSI VERSO UN NOMOS EMERGENTE L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA IP of Paolo Zanenga

2 C - CRISIS IP of Paolo Zanenga Disegno di Maurizio Morgantini

3 C - CRISIS PERCORSO 1 IP of Paolo Zanenga

4 Fine di un ciclo Fine del plusvalore del sistema produzione-consumo Fine dell’economia di scala (quantitativa) Obsolescenza dei modelli del lavoro (rivoluzione del tempo e dello spazio) Greenspan: la Mappa e il Territorio (fine dei modelli predittivi) Fine delle aspettative razionali Crescita del valore non misurabile IP of Paolo Zanenga

5 Crisi dei modelli istituzionali: il business Rispetto dell’ambiente – un valore visto come un costo Transitorietà delle runaway factories La limited company degli shareholders vs. l’emersione degli stakeholders Theory of Firm allora e oggi Capitale organizzativo da asset a liability IP of Paolo Zanenga

6 Crisi dei modelli istituzionali: lo stato e la società Limiti del concetto di territorialità Insostenibilità dei costi del welfare Fine dei “commons” Fine dei “mestieri” Banalizzazione del sapere e sfiducia nell’educazione Masse sociali sempre meno autonome (fragili) Consumatori bulimici e insoddisfatti Proliferazione burocratica e legislativa IP of Paolo Zanenga

7 Labirintiche proliferazioni NEOPLATONICI Labirintica proliferazione dei modelli ontologici “MODERNI” Labirintica proliferazione delle discipline, delle istituzioni, delle leggi, ecc. ILLUSIONI DI ORDINAMENTO IP of Paolo Zanenga

8 C - COMPLEX IP of Paolo Zanenga Disegno di Maurizio Morgantini

9 C - COMPLEX IP of Paolo Zanenga PERCORSO 2

10 La genesi della modernità Descartes separa res cogitans e res extensa Hobbes: i soggetti e la politica Boyle: gli oggetti e la scienza Due costituzioni, due poteri Kant: la conoscenza possibile è conoscenza di oggetti IP of Paolo Zanenga

11 Ignoramus et ignorabimus “Ernst Brüche ed io abbiamo congiurato di far valere la verità, secondo la quale nell’organismo non agiscono altre forze che quelle semplicemente fisico-chimiche”. Emil du Bois-Reymond, 1845 Non-overlapping magisteria (NOMA): science and religion each have "a legitimate magisterium, or domain of teaching authority," and these two domains do not overlap. Steven Jay Goulds, 1997 IP of Paolo Zanenga

12 Storie di due culture Romanticismo riempie lo spazio lasciato vuoto Keats, Goethe, Leopardi, Hoelderlin, Heyne... Charles William Eliot, presidente di Harvard, Espansione dei corsi e dei dipartimenti specialistici Suo nipote Thomas Stearns Eliot in Waste Land, una generazione dopo: “These fragments I have shored against my ruins” IP of Paolo Zanenga

13 Fine della conoscenza universale e oggettiva Fisica dei quanti: il mondo “entangled” Realtà non-locale (contra EPR) Inestricabilità oggetto/soggetto Inestricabilità del reale; tutto è connesso Goedel: Matematica come sistema “aperto” (o incoerente o incompleto; preclude la possibilità di definire un’insieme di leggi da cui dedurre i fenomeni della natura) Kuhn: fine dei “paradigmi” Fine del realismo scientifico IP of Paolo Zanenga

14 Il “vivente” Storicità della biologia teorica... Insufficienza della conoscenza delle “condizioni iniziali” Non abbiamo la fotografia di un “tempo zero” Autopoiesi... Vita come processo cognitivo (bios e natura) Inconscio e inconscio collettivo IP of Paolo Zanenga

15 Tabù La costruzione del profano e la separazione del sacro Una dinamica alle radici del nostro essere “umani”, tra Aletheia e Doxa, tra libertà e potere IP of Paolo Zanenga

16 C - CODEX PERCORSO 3 IP of Paolo Zanenga

17 Il mondo computazionale 12 atomi per un bit 10 exp25 bit per un atomo Storia come storia della digitalizzazione IP of Paolo Zanenga

18 Scienza post-galileiana Non disponiamo di energia sufficiente per esperimenti alla scala di Planck. La scala di Planck è la scala di riferimento che definisce il limite di applicabilità degli attuali modelli della fisica. Unità di Planck (misura dell’area dell’orizzonte): = 2,61223 × 10 −70 m² IP of Paolo Zanenga

19 Entropia Informazione nascosta... che genera forza, funzione dell’energia presente e della storia a monte IP of Paolo Zanenga

20 Buchi neri Esempio fisico di “nodo” che nasconde informazione Metafora di mondi paralleli (Alice entrando nel buco nero muore, Alice dentro il buco nero sta benissimo) Metafora dei valori cognitivi “invisibili” ai nostri modelli correnti IP of Paolo Zanenga

21 La vita sul bordo: mondi olografici Un uovo strapazzato in 2D......genera un universo ordinato in 3D IP of Paolo Zanenga

22 C - COMPLEX IP of Paolo Zanenga Disegno di Maurizio Morgantini

23 C - CLIMAX PERCORSO 4 IP of Paolo Zanenga

24 Il collegamento Ερμηνευον καὶ διαπορθμευον θεοις τὰ παρ’ ανθρώπων καὶ ανθρώποις τὰ παρὰ θεων Eros stando tra gli estremi, colma l’immenso vuoto che separa i due mondi, in modo che tutto appaia in sé connesso. Wood-engraving for Plato's Symposium by Charles Ricketts (from The Graphic Arts in Great Britain, 1917) IP of Paolo Zanenga

25 Eudaimonia e Scholè Daimonios anèr Maestro del colloquio tra divino e umano SCHOLÈ OTIUM Bànausos Dedito alle fatiche manuali (solo umane) NEGOTIUM IP of Paolo Zanenga

26 Poros e Penìa Eros figlio di Poros επίβουλός – macchinatore θηρευτης – cacciatore φρονήσεως επιθυμητης – amante della conoscenza πόριμος – inventivo φιλοσοφων δια παντος του βίου – investigatore di tutte le cose della vita δεινος γόης - terribile mago Φαρμακευς – preparatore di pozioni σοφιστής - sapiente Eros figlio di Penia Penes (“hungry”) Aoikos (“senza casa”) IP of Paolo Zanenga

27 Kalokagathia vs. Amathia SOPHIA è del Sublime (kalliston) EROS riguarda il bello (kalon): intermedio tra sophia e amathia È un problema l’ignoranza, l’oscurità mentale, perché la persona repellente e scarsa, si illude sempre di essere all’altezza, di poter insegnare. IP of Paolo Zanenga

28 Poiesis Creazione dell’essere dal non-essere. Connotata da mousikè, convergenza e aiuto delle muse, virtù indispensabile per la società, la religione, l’educazione (idea originaria di giustizia). Qualunque città ideale contiene i germi della corruzione, se non c'è la mousikè: fragilità che fa mancare per prima la paideia. (Repubblica) IP of Paolo Zanenga

29 Armonia, disarmonia Bello KALON > connessione BruttoAISCHRON> sconnessione ARMONIA indicava originariamente l'incastro perfetto delle parti in legno che componevano l'intera nave IP of Paolo Zanenga

30 Generare nel Bello τικτειν δε εν μεν αισχρ ῶ ου δυναται, εν δε τ ῶ καλ ῶ. IP of Paolo Zanenga

31 Vera scienza... Vera scienza è Scienza del Bello IP of Paolo Zanenga

32 C - CYCLOS PERCORSO 5 IP of Paolo Zanenga

33 Un nuovo ciclo Digitalizzazione pervasiva Emersione del Metaverso (convergenza della Realtà Aumentata e del Web) Visione ecosistemica (convergenza di strategia e sostenibilità) Conoscenza non confinata in organizzazioni Conoscenza implicita fonte di differenziazione e valore Glocality Il contenuto del presente documento è di proprietà intellettuale di Paolo Zanenga. L’utilizzo totale e/o parziale del documento è soggetto al permesso scritto di Paolo Zanenga

34 L’Antro delle Ninfe Porfirio descrive l’antro omerico come modello del Cosmo, geroglifico del mondo Entità “estetica” e “genetica”: dove il “sensibile” emerge dalla sua complessa, misteriosa armonia, e causa l’esperienza dell’aesthesis, e la corrispondente attrazione degli esseri viventi verso la generazione Epitome della complessità e della conoscenza tacita IP of Paolo Zanenga Vivace olivo, e presso a questo un antro s’apre amabile, opaco, ed alle Ninfe Najadi sacro. Anfore, ed urne, in cui formano le industri api il mel soave,vi son di marmo tutte, e pur di marmo lunghi telai, dove purpurei drappi, maraviglia a veder, tesson le Ninfe. Perenni onde vi scorrono, e due porte mettono ad esso: ad Aquilon si volge l’una, e schiudesi all’uom; l’altra, che Noto guarda, ha più del divino, ed un mortale per lei non varca: ella è la via de’ Numi.

35 L’Antro delle Ninfe e il Metaverso Le pareti dell’antro sono umide, l’acqua è il tramite tra il visibile e l’invisibile Come l’antro, il buco nero è uno scrigno di informazione nascosta; e come le acque dalle pareti dell’antro, una radiazione (radiazione di Hawking) è emessa dalla superficie del buco nero, anche questa tramite tra il visibile e l’invisibile Nel Metaverso ogni elemento è un terminale del tutto. Anche la sua superficie frattale è un bordo dell’invisibile Un mondo intricato, senza mappe, in cui ognuno può intraprendere il suo viaggio di scoperta Un viaggio che rivela via via le trasformazioni richieste per interpretare quanto si scopre IP of Paolo Zanenga

36 Poros e Tekmor Poros = ingegno Tekmor = strumento La tecnologia genera mondi (bolle) L’uomo costruisce se stesso e il suo mondo attraverso la vita - percorso cognitivo Può generare bolle (Poros) ma può anche rimanerne imprigionato (Tekmor) rimanendo dentro una bolla per sempre “Mantra” significa strumento per pensare IP of Paolo Zanenga

37 Il Ciclo Oblio Rivelazione Ambiguità generativa Rivoluzioni epistemiche Quattro significati dell’arte (letterale, allegorico, morale e anagogico) « Impara tutto. Vedrai che in seguito nulla sarà superfluo. La conoscenza ristretta non è gioiosa. » (Ugo di San Vittore, Didascalicon, libro VI, cap. 3) IP of Paolo Zanenga

38 Il ciclo estetico e genetico Conoscenza Situata vs Conoscenza Universale Le conoscenze situate (reciprocamente non trasparenti)convergono da molte fonti in nodi capaci di interpretarle Da questi nodi emergono dei pattern a loro volta fecondativi e generativi I nodi si espandono e generano ecosistemi Nuovi ecosistemi autosostenibili e antifragili IP of Paolo Zanenga

39 C - COSMOS PERCORSO 6 IP of Paolo Zanenga

40 Generazione continua FRAMES OF COGNITION “Spaltung” Symmetry Antithesis Antiphrasis Dialectic Systematization Historicization Diachronic progress Causality Sensorial realism Scale Analogy Likeness Exclusion Contradiction Identity … DIMENSIONS OF LIFE Health/wellness Sex/gender/family Habitat Food Beauty/arts Humanities/Pop culture Entertainment/games Work (otium/negotium) Polis/relations Information/communica tion Knowledge/education Power/institutions … Epistemic models Values IP of Paolo Zanenga

41 L’arte della Tessitura Textus, Techne, Token From Tracks to Patterns In Orfeo, Kore tesse il peplo del Cielo IP of Paolo Zanenga La schiavitù del Testo Doctor, Dogma Decostruzione La narrazione dell’Ineffabile Mythos, Mutus, Mystes La visione dell’Invisibile La connessione armonica Lego, Lex, Logos La legge “giusta” Slittamento dei significati

42 Diagramma di Diotima TEKMOR (ordine precostituito, necessità, produzione) POROS (ingegno, connessione armonica, creazione) KOSMOS (bellezza estetica come ordinamento erotico ) CHAOS (bellezza generatrice come fonte inesauribile) “Techne” “Episte me ” IP of Paolo Zanenga

43 Diakosmesis Il Bello come principio ordinante L’Eros come forza La Mousiké come guida L’Armonia come esito efficace IP of Paolo Zanenga

44 Da TYCHE > ANANCHE a CHAOS > KOSMOS Il Bello come principio ordinante sostituisce la Necessità come principio ordinante Jacques Monod ( ) Simone Weil ( ) Chaos come fonte di energia, non solo di sorte imprevedibile (paura) Repository della storia a monte Kosmos come pattern inaspettato, non necessario Ordine come libertà IP of Paolo Zanenga

45 C - CHANGE PERCORSO 7 IP of Paolo Zanenga

46 Fine dei paradigmi, fine delle ideologie Sopravvivenza Fascia delle ideologie Ecologia della conoscenza Non sopravvivenza IP of Paolo Zanenga

47 Iperluoghi Nodi del tutto Punti di interazione Alto contenuto di informazione nascosta Alto potenziale cognitivo Alta energia generativa Espansione esponenziale Porte per la creazione IP of Paolo Zanenga

48 Prosperare nella società liquida Dalle strutture gerarchiche... EFFICIENZA ATTRAVERSO IL COMANDO... alle reti EFFICACIA ATTRAVERSO LA SINTESI ARMONICA IP of Paolo Zanenga

49 1. Business Plan 2. Obiettivi e MBO 3. Misure quantitative (premiano la ripetitività) 4. Procedure 5. Iper-specializzazione (“chasm”) 6. Non-luoghi 7. Mancanza di rapporto con l’incognito, paura 8. Prossimità senza interazione Il contenuto del presente documento è di proprietà intellettuale di Paolo Zanenga. L’utilizzo totale e/o parziale del documento è soggetto al permesso scritto di Paolo Zanenga Ostacoli e e loro superamento 1. Flussi finanziari vicini al cuore dell’azione 2. Entropia, ridondanza 3. Diversità 4. Modelli adattivi 5. Cultura transdisciplinare (design) 6. Ambienti “immersivi” 7. Curiosità, fiducia, cura 8. Qualità della “conversazione”


Scaricare ppt "7 PERCORSI VERSO UN NOMOS EMERGENTE L’ECONOMIA DELLA BELLEZZA IP of Paolo Zanenga - 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google