La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Da Capo Nord a Malta, dalla Lettonia al Portogallo: l’Europa è la mia aula Comenius “formazione in servizio” Opportunità di formazione e sviluppo professionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Da Capo Nord a Malta, dalla Lettonia al Portogallo: l’Europa è la mia aula Comenius “formazione in servizio” Opportunità di formazione e sviluppo professionale."— Transcript della presentazione:

1 Da Capo Nord a Malta, dalla Lettonia al Portogallo: l’Europa è la mia aula Comenius “formazione in servizio” Opportunità di formazione e sviluppo professionale in tutta Europa per il personale della scuola

2 Ma allora, che cosa è ?? È l’allargamento dei propri orizzonti personali e professionali È la scoperta della comunità europea della scuola, e il contatto con colleghi di 27 paesi, tutti alle prese con problemi simili (mal comune, mezzo gaudio...) È l’apprendimento di nozioni e pratiche utili a rendere la scuola più efficace e vivibile È la creazione di nuove amicizie in tutta l’UE

3 Ma di preciso, che si fa ? Dipende.. Ci sono i corsi strutturati su una tematica specifica, che si frequentano in gruppi multinazionali C’è la partecipazione a conferenze internazionali su argomenti cui si è interessati o magari cui si è responsabili nella propria scuola C’è il “job-shadowing”, dove ci si affianca ad uno o più docenti o esperti per imparare o analizzare il loro modo di utilizzare delle tecniche o metodologie particolari o innovative

4 Una cartina per orientarsi... Prima andate a: Poi in alto a sinistra cliccate su “Comenius”: Poi seguite il link per “Mobilità”: Infine, trovate “Formazione in servizio” nella barra a sinistra

5 Riepiloghiamo: Corso strutturato o conferenza: – Sceglierne uno dal database Comenius-Grundtvig*, in base alla tematica, al periodo, alla lingua veicolare *scaricabile da: (NB: è possibile anche sceglierne uno fuori dalla banca dati Comenius, ma poi si perde la precedenza nell’assegnazione dei fondi) – Chiedere la preiscrizione (gratuita) all’ente organizzatore, via o fax. – Compilare ed inviare la domanda on-line * e mandare anche la copia cartacea con allegata la conferma di preiscrizione, entrambe entro la scadenza prevista (tre all’anno: gennaio, aprile, settembre) * scaricabile da: *(http://www.programmallp.it/box_contenuto.php?id_cnt=350&id_from=11&pag=1 )http://www.programmallp.it/box_contenuto.php?id_cnt=350&id_from=11&pag=1

6 Job shadowing: – Accertata la tematica da trattare, bisogna individuare un partner istituzionale adatto che possa offrire la reale possibilità di effettuare l’attività. Qualsiasi mezzo è lecito: vecchi partner di progetto, contatti personali, reti e forum di contatto europei – Insieme al partner, preparare un programma dettagliato d’attività che mira all’obiettivo prefissato per il job- shadowing – Farsi inviare dal direttore del istituto ospitante un invito formale per lo svolgimento dell’attività, che va allegata alla versione cartacea da inviare all’Agenzia LLP (moduli e scadenze come sopra).

7 Dare e avere Per vedere approvata la propria domanda, prima di tutto bisogna avere le idee chiare a proposito di perchè si va, cosa si va a fare e poi quali benefici ne trarrai tu e la tua scuola. I punti fondamentali cui rispondere nella domanda sono questi.

8 In cambio, se approvati, si ha un finanziamento che in genere copre praticamente tutte le spese dell’attività, viaggio compreso, e l’opportunità di fare un’esperienza che genera molto interesse se non addiritura l’entusiasmo. Le sovvenzioni sono calcolate in base ad una tabella basata sulla durata dell’attività ed il paese di destinazione.

9 Le mie esperienze 2006: IPM Tools, Facoltà di pedagogia dell’Università di Santiago de Compostela Un corso sull’utilizzo di materiali e programmi del web in classe, con la creazione di un e-Journal, “Our Work”

10 2010: Job-shadowing sul CLIL all’IES Sierra de Guara a Huesca, in Aragona

11 Al Sierra de Guara, si offrono sezioni bilingue (spagnolo/inglese o spagnolo/francese) nelle classi dell’ESO (istruzione secondaria obligatoria, dai 12 ai 16 anni). Le lezioni in lingua straniera sono in geografia, storia, scienze naturali e biologia. Questo programma è attivo nell’intera regione dell’Aragona, anche nei centri più piccoli.

12 Studenti del 1° ESO durante la lezione di geografia in inglese. Tutta la lezione, compresa la partecipazione degli alunni, è in lingua straniera. La partecipazione al programma è su richiesta, e si è ammessi solo dopo una prova di lingua sulle quattro abilità. I docenti sono certificati almeno al livello B1 o superiore.

13 Una lezione di storia svolta in lingua francese in una classe di 2° ESO. Gli studenti del corso di francese partono svantaggiati perchè la preparazone pregressa non gode degli stessi sostegni dell’inglese, ma data la vicinanza della Francia, l’interesse è comunque molto sostenuto.

14 Qui vediamo una classe di 2° ESO durante la lezione di geografia economica. Alla fine del quarto anno, gli studenti del programma in inglese possono sostenere gli esami IGCSE (International General Certificate of Secondary Education) della Cambridge University in scienze naturali, biologia, storia e geografia.

15 All’asilo-scuola primaria San Vincente di Huesca, gli alunni (dai 3 anni in su) si studiano tutte le materie in due lingue, spagnolo ed inglese, in questa seconda per almeno 15 ore settimanali. La maestra della classe è affiancata da un’altra, madre-lingua inglese. Ogni studente, dispone di un laptop “tablet” personale, sul quale viene effettuata buona parte del proprio lavoro.

16 Creata quattro anni fà, adesso anche l’asilo- primaria Pirinei-Pirineos di Huesca ha un programma bilingue come il San Vincente, ma in francese. Fra alcuni anni, questi studenti potranno dare maggior vigore al programma francese del Sierra de Guara.

17 La sovvenzione contribuisce a coprire i costi relativi a: Viaggio Retta del corso Soggiorno Preparazione linguistica e costi per il Visto, se del caso. Viaggio Per i costi di viaggio si applicano le disposizioni finanziarie della Guida (alla voce "Costi di viaggio" dei capitoli 4C, punto B, e 4F) e le indicazioni riportate nel modulo di candidatura. Il partecipante dovrà conservare gli originali dei biglietti, carte di imbarco, eventuale fattura/ricevuta dell’agenzia di viaggio. Guida LLP 2010 Parte I L’Agemzia Nazionale valuterà che per i viaggi siano utilizzate le tariffe più economiche inserendo nella candidatura come importo massimo di riferimento 500,00 Euro. In questa voce si possono anche indicare i costi relativi al rilascio del Visto. L’Agenzia Nazionale riconoscerà fino ad un massimo di due giorni per il viaggio, che dovranno essere però adeguatamente motivati. Costo dell'attività di formazione Il contributo per il costo dell’attività di formazione verrà assegnato sulla base dei costi reali e comunque in modo da non superare i 150 Euro al giorno fino ad arrivare a un massimo di 750 Euro. Soggiorno (vitto, alloggio, comunicazione, trasporti urbani, assicurazione del viaggio) I costi di soggiorno verranno calcolati e pagati sulla base delle tariffe forfetarie giornaliere o settimanali indicate nella Guida LLP 2010 Parte I, tabella 1A, a seconda della durata dell’attività di formazione: Per il calcolo del contributo spettante l’Agenzia Nazionale italiana applicherà una percentuale del 65% sia alle tariffe giornaliere che alle tariffe settimanali. I partecipanti non sono tenuti a conservare le ricevute per i costi di soggiorno. Il contributo per il soggiorno copre anche i costi di assicurazione di viaggio. In caso di partecipazione di persone con disabilità sarà applicata la percentuale del 100%. Altri costi Se si intende partecipare ad un'attività di formazione generale, è possibile fare richiesta per un contributo per la preparazione linguistica (es. auto- apprendimento, corsi di lingua, ecc.) che verrà calcolato come quota forfettaria fino a un massimo di 100 €. Regole finanziarie per le sovvenzioni


Scaricare ppt "Da Capo Nord a Malta, dalla Lettonia al Portogallo: l’Europa è la mia aula Comenius “formazione in servizio” Opportunità di formazione e sviluppo professionale."

Presentazioni simili


Annunci Google