La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Requisiti per Collaboration di WebTools. Obiettivo Sistema Documentale Agende Gestione Progetti Contatti Wiki Organizzazione Meeting e Conferenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Requisiti per Collaboration di WebTools. Obiettivo Sistema Documentale Agende Gestione Progetti Contatti Wiki Organizzazione Meeting e Conferenze."— Transcript della presentazione:

1 Requisiti per Collaboration di WebTools

2 Obiettivo Sistema Documentale Agende Gestione Progetti Contatti Wiki Organizzazione Meeting e Conferenze

3 Documentale Versioni Export webdav & c. Ricerca in formati proprietari e non Categorie/keywords/tag e campi personalizzabili Autorizzazione  ACL  Referenziabilita’ dall’esterno (HTTP)  Pubblicazione da anonimo / password protect Batch operation

4 Agenda Agende Multiple per singolo utente  Gestione autorizzazioni separate

5 Client Possibilita’ di accedere alla Suite tramite vari metodi:  WWW  Client per Windows Linux Mac  Outlook/Evolution/etc (CalDAV)  Pocket PC/Palm  Cellulari (SyncML)

6 Requisiti Integrazione sistema di autenticazione e autorizzazione esistente  Gruppi Longevita’ Espandibilita’ Uniformita’ del sostrato (requisiti) delle applicazioni Personalizzazione

7 INFN Internet Directory L’infrastruttura di directory INFN e’ basata su LDAP nelle sue implementazioni standard come OpenLDAP o Fedora / RedHat / Netscape Directory Server con canali sicuri SSL/TLS. Esiste un server centrale che gestisce il suffix “O=INFN, C=IT” che e’ in grado di rispondere alle richieste per i sub-suffix delle sedi. Gestione gruppi

8 Autenticazione I metodi di autenticazione precedentemente esposti dovranno essere contemporaneamente disponibili:  Qualora l’utente si presenti con un ticket Kerberos5 l’autenticazione dovra’ essere gestita attraverso il metodo 1;  Qualora si presenti con un Certificato X.509 si dovra’ invece procedere con il metodo 1a;  Diversamente dovra’ procedere con il metodo 3

9 Gestione (1) Ogni sede INFN gestisce un proprio dominio di posta del La gestione del mailing dovra’ rimanere di competenza delle singole sedi secondo le proprie scelte tecnologiche Dovra’ esserci comunque la possibilita’ di gestione di uno o piu’ domini di posta da parte della suite

10 Gestione (2) La suite gestira’ la posta elettronica esclusivamente per l’invio dei messaggi, tramite un mail server esterno. Nel caso di messaggi destinati ad utenti della suite, usera’ gli indirizzi registrati nel directory LDAP


Scaricare ppt "Requisiti per Collaboration di WebTools. Obiettivo Sistema Documentale Agende Gestione Progetti Contatti Wiki Organizzazione Meeting e Conferenze."

Presentazioni simili


Annunci Google