La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leggi d’Italia Professionale è un marchio del gruppo Wolters Kluwer che raccoglie i più autorevoli brand che realizzano prodotti editoriali, servizi e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leggi d’Italia Professionale è un marchio del gruppo Wolters Kluwer che raccoglie i più autorevoli brand che realizzano prodotti editoriali, servizi e."— Transcript della presentazione:

1 Leggi d’Italia Professionale è un marchio del gruppo Wolters Kluwer che raccoglie i più autorevoli brand che realizzano prodotti editoriali, servizi e soluzioni on-line per il mercato professionale, delle aziende e della Pubblica Amministrazione. 1

2 CHI SIAMO 2

3 Le Soluzioni progettate su misura per Gli Enti Locali Tutte le risposte per chi opera nei diversi settori degli Enti locali: - legale e contenzioso - contabilità e bilancio - finanza e tributi - personale - lavori pubblici - edilizia, urbanistica e governo del territorio - ambiente - sicurezza - URP - Polizia locale 3

4 SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Il portale Leggi d’Italia Professionale dedicato agli Enti Locali. La soluzione on-line integrata, realizzata su misura per gli Enti Locali In un unico ambiente tutti gli strumenti indispensabili per risolvere le problematiche quotidiane degli Enti Locali 4

5 Sommario Il Sistema Leggi d’Italia per gli Enti Locali 1. Contenuti e caratteristiche 1.1. Le banche dati di documentazione ufficiale 1.2. La Dottrina 1.3. Il Quotidiano on line 1.4. Leggi d’Italia Risponde 1.5. Cittadino web 1.6. Le riviste on line 1.7. Le banche dati specialistiche (selezione) 2. I sistemi di ricerca 3. La struttura dei documenti SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 5

6 Il Sistema Leggi d’Italia per gli Enti Locali 1. Contenuti e caratteristiche La nuova soluzione on line, appositamente studiata per le esigenze informative specifiche delle Istituzioni Pubbliche, che integra le banche dati con l’informazione e gli strumenti operativi: Banche dati on line: le banche dati di legislazione, giurisprudenza, dottrina, prassi, più complete e aggiornate; Quotidiano on line: news, articoli, approfondimenti sulle novità normative, di prassi e di giurisprudenza, a cura dei più autorevoli esperti delle materie di interesse per gli enti locali territoriali, aggiornato quotidianamente; Riviste on line: tutti gli articoli pubblicati sulle più importanti riviste a marchio IPSOA che affrontano tematiche di interesse per gli enti locali; I Servizi on line: la prima vera biblioteca virtuale comprendente tutte le opere pubblicate con il marchio Utet Giuridica, CEDAM, IPSOA, dal 2006 ad oggi; Leggi d’Italia Risponde mediante il quale un gruppo di esperti del settore fornisce soluzioni a problematiche operative e Cittadino WEB, mediante il quale gli enti locali possono ottemperare all’obbligo di “informare” i cittadini. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 6

7 Le banche dati documentali on -line Le banche dati specialistiche Le informazioni ai cittadini Le riviste on-line Il Quotidiano on-line Le risposte ai quesiti La Biblioteca on line 7

8 Le banche dati documentali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.1. Le banche dati di documentazione ufficiale La Normativa e la Prassi Leggi d’Italia: Frutto di un'esperienza di oltre 40 anni - offre il testo vigente e coordinato dei Provvedimenti statali, i formulari del Processo civile e del Processo penale. Aggiornamento quotidiano online + newsletter settimanale Codici d’Italia: i sette codici nel testo vigente e aggiornato, i formulari del Processo civile e del Processo penale. Aggiornamento quotidiano online + newsletter settimanale Leggi Regionali: Il testo vigente e coordinato della normativa delle 20 Regioni Italiane e delle 2 province autonome: provvedimenti, con la giurisprudenza collegata. Aggiornamento quotidiano online, + newsletter settimanale Prassi delle Leggi d’Italia: La raccolta delle circolari e degli altri documenti interpretativi delle norme di legge a partire dal 1996 ed emanati da oltre 40 organi, per una corretta interpretazione della normativa. Aggiornamento quotidiano online + newsletter settimanale Diritto Comunitario: il testo vigente delle Direttive, Decisioni e Regolamenti U.E.. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 8

9 Le banche dati documentali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.1. Le banche dati di documentazione ufficiale La Giurisprudenza Repertorio di Giurisprudenza: Oltre 1 milione di massime pubblicate dal CED della Cassazione e dalle principali riviste e siti giuridici a far data dal 1981, oltre a un'ampia selezione degli anni precedenti (a partire dal 1940). Corte Costituzionale: tutte le sentenze ed ordinanze emesse dalla Corte costituzionale a far data dal Cassazione Civile: Oltre sentenze e ordinanze, a partire dal 1985, oltre ad una selezione degli anni precedenti. Cassazione Penale: Oltre sentenze e ordinanze, a partire dal 1990, oltre ad una selezione degli anni precedenti. Consiglio di Stato e TAR: Oltre sentenze e ordinanze emesse dal Consiglio di Stato e dai Tribunali Amministrativi regionali e dal Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione siciliana, a partire dal Corte dei Conti: Oltre pronunce emesse dalle sezioni giurisdizionali regionali, d’appello e riunite della Corte dei Conti a far data dall’1 gennaio Comprende, inoltre, un’ampia selezione delle pronunce degli anni 2004 e 2005 Corti di Merito: Oltre pronunce di merito (Corti d'Appello, Tribunali, Giudici di pace) emanate dai principali Fori italiani, a partire dal SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 9

10 Le banche dati dottrinali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.2. La Dottrina Dottrina d’Italia Dottrina d’Italia: La banca dati contiene un'ampia selezione –oltre documenti- di commenti d'autore tratti dalle principali e più autorevoli riviste professionali: 38 riviste: UTET, CEDAM, IPSOA. Dottrina d'Italia è completamente integrata nel sistema Leggi d'Italia: -Collegamento con Il Repertorio di Giurisprudenza Dalle note di commento alle massime giurisprudenziali si può navigare verso il testo della massima, pubblicata nell'Opera Repertorio di Giurisprudenza - Collegamento con Leggi e Codici d’Italia Dal singolo articolo di commento a una disposizione normativa si può navigare verso il testo della legge o articolo di codice SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 10

11 Le banche dati dottrinali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.2. La Dottrina I Codici ipertestuali online I Codici ipertestuali® UTET Giuridica® sono commentari alle norme codicistiche che mettono a disposizione del lettore un'analisi teorico-pratica redatta dai migliori giuristi Italiani; contengono un autorevole commento d'autore che inquadra l'istituto giuridico regolato dall'articolo di codice in modo completo, dando conto dei diversi orientamenti dottrinali e giurisprudenziali. I codici contengono il commento SINTETICO d’autore articolo per articolo dei 4 codici fondamentali: Codice civile ipertestuale Codice di procedura civile ipertestuale Codice penale ipertestuale Codice di procedura penale ipertestuale disponibile online e integrato nel sistema Leggi d’Italia. I codici ipertestuali sono uno strumento indispensabile per avere una sintesi delle più significative posizioni giurisprudenziali e di dottrina per agevolare l’interpretazione e l’analisi dei profili applicativi delle norme. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 11

12 Le banche dati dottrinali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.2. La Dottrina I Codici ipertestuali online I contenuti dei codici sono aggiornati costantemente, dando così la possibilità di essere sempre informati -sulle novità normative (tutte le modifiche normative agli articoli dei codici, con commenti "a caldo"), -sulle novità giurisprudenziali (le pronunce della Corte Costituzionale e le più rilevanti sentenze di legittimità che riguardano le norme commentate nei codici) -sulle novità bibliografiche (con la segnalazione dei commenti dottrinali più rilevanti relativi agli articoli dei codici). SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 12

13 All’interno del commento le parti aggiornate sono facilmente individuabili perché precedute da una stellina ed evidenziate con il colore rosa. I CODICI IPERTESTUALI ON LINE – COSTANTEMENTE AGGIORNATI SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 13

14 Le banche dati dottrinali del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.2. La Dottrina Il Commentario alla Costituzione online Il Commentario alla Costituzione UTET Giuridica® è l’estensione online dell’omonima opera pubblicata da UTET Giuridica in occasione dei sessant’anni dall’avvio dei lavori della Assemblea Costituente. L’opera, impostata nella forma del commentario articolo per articolo, presenta uno studio d’autore al disposto della Costituzione, approfondito e costantemente aggiornato. In particolare, dopo il testo vigente dell’articolo analizzato, vengono riportati in apposite rubriche, i riferimenti normativi relativi alle costituzioni degli stati comunitari, le indicazioni della giurisprudenza costituzionale ed ordinaria di riferimento e un’ampia bibliografi a per ulteriori approfondimenti. A seguire il commento, organizzato in paragrafi titolati, nel quale l’Autore compie un’esegesi attenta del disposto normativo, soffermandosi sulle differenti interpretazioni offerte dalla dottrina più accreditata e sui principali apporti della giurisprudenza costituzionale e di legittimità. Gli Autori Il Commentari è curato da Raffaele Bifulco, Alfonso Celotto, Marco Olivetti professori ordinari di diritto costituzionale a Napoli, Roma e Foggia. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 14

15 1.3. Il Quotidiano Enti Locali on line News: flash su Legislazione, Prassi, Giurisprudenza; Articoli: breve analisi oggettiva di Legislazione, Prassi, Giurisprudenza; Approfondimenti: elaborato autorale sulle principali novità di Legislazione, Giurisprudenza; Osservatorio: rassegna settimanale delle massime di giurisprudenza; Polizia Municipale: flash su tutte le tematiche che riguardano la Polizia Locale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 15

16 1.4. Leggi d’Italia Risponde Il servizio on line, accessibile dal portale “Enti locali” (www.entilocali.leggiditalia.it), permette a Funzionari e Dirigenti di EELL, di: - Consultare l’archivio dei quesiti già risolti; - Formulare dei quesiti attraverso la compilazione di un’apposita form online I quesiti riceveranno risposta da parte di un qualificato pool di esperti entro 5 gg. dal loro invio, la segnalazione di avvenuta risposta sarà inviata per all'abbonato e l’intero documento sarà pubblicato nell’archivio del servizio online. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 16

17 1.4. Leggi d’Italia Risponde 12 Materie oggetto di Quesiti Ambiente e sicurezza Appalti e lavori pubblici Atti e procedimenti Attività economiche Bilancio e contabilità Controlli Edilizia e urbanistica Finanziamenti e agevolazioni Personale ed organizzazione Polizia Locale Servizi Tributi locali e fiscalità SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 17

18 18 LEGGI D’ITALIA RISPONDE ELENCO DEI QUESITI QUESITO DELLA SETTIMANA ARGOMENTO DATA DI PUBBLICAZIONE FORM PER INVIO QUESITI SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 18

19 19 LEGGI D’ITALIA RISPONDE La FORM consente di inviare un Quesito alla volta e richiede la compilazione di alcuni campi con i dati del richiedente. Non appena si accede alla maschera un messaggio indica i quesiti ancora a disposizione del richiedente. La risposta viene fornita entro 5 giorni lavorativi e l’avviso di pubblicazione in archivio avviene tramite Leggi d’Italia Risponde – l’invio del quesito Un contatore indica il numero dei quesiti a disposizione SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI

20 20 Clicchi qui per consultare la risposta Sarà inviata al cliente una mail che lo informa dell’avvenuta pubblicazione del quesito. La mail conterrà inoltre un link per accedere direttamente alla risposta. LEGGI D’ITALIA RISPONDE - La Risposta al Quesito SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI

21 ARGOMENTO LA DOMANDA LA RISPOSTA DELL’ESPERTO TUTTI I RIFERIMENTI (*): >Legislazione >Giurisprudenza >Dottrina (*) La documentazione è consultabile solo dai clienti abbonati alle specifiche banche dati del Sistema Leggi d’Italia. LEGGI D’ITALIA RISPONDE - La Risposta al Quesito 21

22 1.6 LE RIVISTE ON LINE E’ possibile consultare la versione on line, in formato “pdf” di 7 riviste: Ambiente e sviluppo - IPSOA Azienditalia - IPSOA Azienditalia Il Personale - IPSOA Azienditalia Finanza e Tributi - IPSOA Giornale di diritto amministrativo - IPSOA Igiene e Sicurezza del lavoro – IPSOA Urbanistica e Appalti - IPSOA SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 22

23 Cliccando sul link di una rivista, si accede al sito on line che contiene: -il sommario dell’ultimo numero -Cliccando sulle singole rubriche si accede all’articolo in formato “Pdf” - E’ possibile effettuare una ricerca f.t. nei sommari ed abbinarla ad una ricerca per annate e per autore - Attraverso la sezione “Indice delle annate”, si può accedere alla raccolta delle annate SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 1.6 LE RIVISTE ON LINE 23

24 CARATTERISTICHE Banche dati operative che forniscono, per ogni singolo argomento, una analisi completa dal punto di vista legislativo, giurisprudenziale, dottrinale e pratico. Tale ultimo aspetto è esaltato dalla presenza di: Guide Operative, vere e proprie analisi del dettato legislativo della materia; Schemi, pratici flow chart che sintetizzano, attraverso diagrammi di flusso, le principali procedure relative alla materia; Strumenti, formulari, scadenzari, fogli di calcolo, tabelle, personalizzabili, archiviabili e stampabili, per agevolare gli operatori negli adempimenti quotidiani. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line 1.7 LE BANCHE DATI SPECIALISTICHE 24

25 L'opera fornisce una analisi dettagliata degli argomenti e degli istituti relativi alle tematiche del Personale, dei Tributi locali, della Contabilità e del Bilancio. Nell'opera sono anche affrontati gli aspetti relativi alla gestione dei servizi pubblici locali tramite consorzi e aziende municipalizzate o provincializzate. CONTENUTI: Voci d’autore che partendo dal dato normativo o contrattuale, analizzano i principali argomenti di interesse per gli enti locali, fornendo i necessari chiarimenti in materia, anche grazie al supporto di interpretazioni amministrative, giurisprudenza, tabelle ed esempi pratici. Le voci di interesse sono facilmente rintracciabili grazie ad un comodo indice alfabetico e ad un indice logico- sistematico. Tutta la normativa citata negli elaborati autorali è navigabile e consente la consultazione del testo integrale dei provvedimenti nelle altre opere del Sistema Leggi d'Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line GESTIONE DELL’ENTE LOCALE 25

26 L'Opera “Enciclopedia degli Enti Locali" costituisce uno strumento semplice e veloce che descrive in modo chiaro tutti i processi in atto negli Enti Locali e ne aiuta a comprendere l’ambito e la portata. E' rivolta a tutti coloro che professionalmente sono impegnati nell'attività delle Autonomie Locali, sia a coloro che ne entrano in contatto e/o ne studiano la realtà istituzionale, giuridica, funzionale. L'opera è costituita da oltre 680 voci d'autore raggruppate in 12 aree tematiche, arricchite da un archivio normativo comunitario, nazionale e regionale oltreché giurisprudenziale, corredate dalla bibliografia di riferimento e completate con oltre 900 Formule e più di 400 Definizioni. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line ENCICLOPEDIA DEGLI ENTI LOCALI 26

27 L'Opera "Ambiente" raccoglie in maniera coordinata, anche attraverso una puntuale classificazione, i provvedimenti legislativi e interpretativi in tema di inquinamento, sulla gestione delle acque e dei rifiuti, sulla sicurezza sul lavoro con particolare rilievo a tutte le norme di carattere ambientale che riguardano il settore sanitario e dei trasporti. Una newsletter quindicinale collegata alla banca dati, che informa l’utente di tutte le novità in materia, completa il servizio offerto. CONTENUTI: La Legislazione nazionale, regionale e delle province autonome di Trento e Bolzano, comunitaria e codicistica che regola la materia, nel testo vigente ed annotato, classificata in un indice per argomenti. La Prassi amministrativa e le interpretazioni (Circolari, Risoluzioni e Comunicati) delle amministrazioni centrali e periferiche (Ambiente, Finanze, Beni culturali, Attività produttive, Infrastrutture), di enti ed Autorità (Gas ed energia elettrica) che forniscono chiarimenti ed istruzioni relativamente alle disposizioni normative. La Giurisprudenza di legittimità, amministrativa nonché della Corte Costituzionale in versione massimata e integrale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line AMBIENTE 27

28 CONTENUTI: Le Guide operative che forniscono in modo sintetico ed esaustivo tutte le informazioni necessarie per comprendere le complesse procedure ed i relativi adempimenti ambientali, con l'indicazione delle specifiche fonti normative. La Dottrina consente di consultare gli articoli e le note a sentenza tratte dalle riviste di settore edite dai marchi appartenenti al Gruppo WKI. Gli Schemi grafici facilitano la comprensione della materia attraverso pratiche semplificazioni del dettato legislativo rappresentato anche tramite diagrammi di flusso. Le Formule costituiti da una raccolta di atti e modelli per istanze, domande, perizie ed incarichi. Lo Scadenzario con un pratico strumento di lavoro che consente di monitorare le scadenze ed i relativi adempimenti ai quali ottemperare in campo ambientale. Le Utilità varie con i links verso siti istituzionali o verso siti con informazioni di interesse per la materia, i codici deontologici, i libri verdi sull’ambiente. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line AMBIENTE 28

29 L'opera Appalti pubblici e privati è una banca dati ‘operativa’ che fornisce, per ogni singola fattispecie in materia di Lavori, Forniture e servizi, un'analisi completa dal punto di vista legislativo, giurisprudenziale, dottrinale e pratico. CONTENUTI: La Legislazione nazionale, regionale e delle province autonome di Trento e Bolzano, comunitaria e codicistica che regola la materia, nel testo vigente ed annotato. La Prassi amministrativa e le interpretazioni (Circolari, Risoluzioni e Comunicati) delle amministrazioni centrali e periferiche (Finanze, Beni culturali, Attività produttive, Infrastrutture), di enti (Cassa depositi e prestiti, INPDAP) ed Autorità (Lavori Pubblici, Informatica) che forniscono chiarimenti ed istruzioni relativamente alle disposizioni normative. La Giurisprudenza di legittimità, amministrativa e di merito nonché della Corte Costituzionale in versione massimata e nel testo integrale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line APPALTI PUBBLICI E PRIVATI 29

30 Le Guide operative che forniscono in modo sintetico ed esaustivo tutte le informazioni necessarie per le procedure di ammissione e partecipazione alle gare nonché i chiarimenti necessari all'inquadramento delle fattispecie inerenti la materia, con l'indicazione delle specifiche fonti normative. Gli Orientamenti che costituiscono un approfondimento delle tematiche inerenti la materia, analizzata sotto gli aspetti amministrativi, civilistici, penalistici, tributari e comunitari, con l'indicazione delle più indicative posizioni giurisprudenziali. La Dottrina consente di consultare gli articoli e le note a sentenza tratte dalle riviste di settore edite dai marchi appartenenti al Gruppo WKI. Gli Schemi grafici facilitano la comprensione della materia attraverso pratiche semplificazioni del dettato legislativo rappresentato anche tramite diagrammi di flusso. Le Formule ed i Capitolati costituiti da una raccolta di atti e modelli per gare, progetti, perizie ed incarichi nonché dai principali capitolati predisposti dalle amministrazioni. I Tools con un pratico strumento di lavoro che consente di calcolare l'offerta più vantaggiosa in rapporto ad una serie di esempi di gare di appalto. le Utilità varie con i links verso siti istituzionali o verso siti con informazioni di interesse per la materia, i codici deontologici, i libri verdi sugli appalti. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line APPALTI PUBBLICI E PRIVATI 30

31 E’ un'opera ad elevato contenuto autorale che affronta, con taglio sintetico ed operativo sia le problematiche relative alla prevenzione degli infortuni ed alla sicurezza nel luogo di lavoro e nei cantieri, sia quelle relative alle attività degli organi di controllo. CONTENUTI: La legislazione nazionale e codicistica, normativa regionale, convenzioni, normativa comunitaria, che regola la materia nel testo vigente ed annotato. La prassi amministrativa e le interpretazioni (Circolari, Lettere, Note, Risoluzioni) delle amministrazioni centrali e periferiche (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero del Lavoro, Ministero dell'Interno - Dipartimento dei Vigili del Fuoco) ed Enti (INAIL, INPDAP). La giurisprudenza di legittimità, amministrativa e di merito nonchè della Corte Costituzionale in versione massimata e nel testo intergrale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO 31

32 Voci d’autore per l’inquadramento normativo degli istituti e dei soggetti coinvolti nel processo della sicurezza. La sezione Dottrina, con gli elaborati autorali in materia, tratti dalle riviste specializzate pubblicate dal gruppo WKI. Un Formulario ricco e articolato di atti, verbali, certificazioni, domande ed istanze da adottare nel procedimento di prevenzione e messa in sicurezza. La sezione Utilità con lo speciale sulla riforma in atto, normativa tecnica (integrale e in abstract), procedure gestionali, linee Guida ISPESL, indirizzi utili, codici deontologici, e software per il calcolo del carico di incendio e per la conversione di unità di misura. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO 32

33 L'Opera "Edilizia e Urbanistica" raccoglie in maniera coordinata, anche attraverso una puntuale classificazione, i provvedimenti legislativi e interpretativi in tema di edilizia ed urbanistica senza trascurare le norme che riguardano gli impianti e i materiali di costruzione, quali, ad esempio, il cemento armato. Una newsletter quindicinale collegata alla banca dati, che informa l’utente di tutte le novità in materia, completa il servizio offerto. Contenuti - La Legislazione: nazionale, regionale e comunitaria, corredata di allegati tecnici, nel testo vigente e coordinato a partire dal La Prassi amministrativa: le interpretazioni delle Amministrazioni centrali e periferiche che forniscono importanti chiarimenti ed istruzioni sull’applicazione delle norme. - La Giurisprudenza: di legittimità, amministrativa e di merito nonché della Corte Costituzionale in versione massimata e nel testo integrale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line EDILIZIA E URBANISTICA 33

34 - Guide Operative d’autore aventi ad oggetto una sintetica ma esaustiva analisi del dettato legislativo sulle tematiche dell’edilizia ed urbanistica (Abusi edilizi, agibilità, Competenze e responsabilità dei tecnici, Distanze, Opere di urbanizzazione, Pianificazione, Parcheggi, Titoli permissivi) - Le tavole redazionali: schemi, prospetti, tabelle che consentono la miglior lettura ed il coordinamento tra i vari documenti normativi. - Il Formulario: modulistica di vario genere, direttamente collegata al testo normativo. Le formule riportate sono schemi-tipo di domande, ricorsi, perizie e consulenze, provvedimenti giudiziari penali (es. sequestri, ispezioni, imputazioni) e civili (es. in materia di esecuzione immobiliare, divisione...), atti e pareri amministrativi. Le formule sono disponibili in modalità di videoscrittura e pertanto consentono all’utente di avere a disposizione dei moduli adattabili di volta in volta al caso concreto, con un’estrema velocizzazione del lavoro. - La Dottrina: gli articoli e le note a sentenza tratte dalle riviste di settore edite dai marchi appartenenti a Wolters Kluwer Italia. - Le Utilità: linee guida, siti istituzionali, ordini professionali, codici deontologici. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line EDILIZIA E URBANISTICA 34

35 L'Opera "Il Pubblico Impiego” fornisce tutti gli strumenti operativi e di approfondimento, in grado di soddisfare ogni esigenza in materia di pubblico impiego, anche alla luce delle rilevanti novità introdotte dalla cd. "Riforma Brunetta". La banca dati è strutturata in parti autorali e documentali, opportunamente collegate attraverso un sistema di correlazioni e classificazioni, che consentono una navigazione ragionata fra le diverse parti. Nell'opera, articolata in sezioni, sono pubblicate le guide operative per una illustrazione della vigente disciplina del rapporto di lavoro, le sintesi contrattuali del trattamento economico e normativo risultante dai c.c.n.l., le formule per gestire il rapporto di lavoro ed il relativo contenzioso, le tabelle retributive, contributive, fiscali e dati di diversa origine e natura, lo scadenzario legale e contrattuale, tutta la legislazione (nazionale, anche in versione previgente, comunitaria, regionale e codicistica), la prassi amministrativa, la giurisprudenza e la contrattualistica del settore pubblico. Nella sezione Dottrina sono pubblicati articoli e note a sentenza inerenti la materia tratte dalle principali riviste di settore edite dal gruppo WKI. Oltre all'aggiornamento quotidiano online, una newsletter quindicinale gratuita, segnala i più rilevanti documenti ufficiali e d'autore pubblicati in banca dati. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line IL PUBBLICO IMPIEGO 35

36 L’opera I Tributi locali fornisce un’analisi dettagliata di tutti gli strumenti impositivi (tributi, contributi ed oneri accessori) a disposizione dell’ente locale (regione, provincia e comune) e delle modalità attuative per la gestione dell’ attività. Tra le sezioni autorali, le Guide operative forniscono una trattazione analitica dei vari tributi locali, ciascuno dei quali viene descritto e analizzato riguardo a presupposti, soggetti passivi, dichiarazioni, esenzioni, accertamenti e sanzioni, pagamento e riscossione, contenzioso. Il Formulario offre agli operatori un cospicuo numero di formule, editabili, che costituiscono un comodo strumento per la gestione dei documenti necessari all’attività impositiva, di riscossione e di contenzioso. Lo Scadenzario informa sugli adempimenti da rispettare, con l’indicazione del soggetto obbligato e le modalità da seguire. La Dottrina raccoglie una selezione di articoli e commenti in materia tributaria, tratti dalle principali riviste pubblicate dal gruppo. Completano l’opera le sezioni Legislazione e Prassi, che comprende la principale normativa nazionale (anche previgente) e regionale, oltre alla prassi amministrativa in materia, e Giurisprudenza, con le pronunce disponibili in forma massimata ed integrale. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line I Tributi Locali 36

37 La banca dati, aggiornata costantemente, è uno strumento operativo, che consente di individuare, attraverso un metodo sistematico di ricerca, gli strumenti agevolativi più idonei per la realizzazione di programmi di investimento materiali ed immateriali. La banca dati Finanziamenti Agevolati comprende il panorama degli strumenti legislativi di emanazione nazionale, regionale diretta e di derivazione comunitaria. Gli strumenti legislativi gestiti dalla banca dati vengono decodificati nelle schede opportunità (contenute nelle sezioni "Settore privato" e "Settore pubblico"), documenti standardizzati nei quali sono analiticamente individuati gli elementi fondamentali del contenuto di ogni normativa. Ad ogni scheda opportunità sono correlate le news inerenti. Un servizio di newsletter con profilo completamente personalizzabile completa il servizio. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line Finanziamenti Agevolati 37

38 L'opera costituisce un vademecum operativo per gli operatori di polizia. Le numerose schede illecito (in materia edilizia, ambientale, amministrativa, accesso e procedimento) decodificano il dettato normativo dei provvedimenti presenti nell'opera: nelle schede, rintracciabili attraverso due indici (sistematico ed alfabetico) vengono evidenziati, per ogni fattispecie di illecito, gli estremi della norma violata, le sanzioni principali ed accessorie applicabili, l'autorità competente, la destinazione dei proventi e gli atti da redigere. In particolare, questi ultimi vengono raccolti in un pratico formulario e sono personalizzabili e stampabili tramite un comune editor di testi. Un'ampia raccolta di giurisprudenza, in forma massimata ed integrale, completa il panorama delle fonti ufficiali. Un comodo e celere servizio di news redazionali, informa gli utenti sulle ultime novità in materia. Nella sezione Utilità, infine, sono presenti numerosi collegamenti ipertestuali a siti istituzionali o ad indirizzi e recapiti utili presenti nel web. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line PRONTUARIO DEGLI ILLECITI AMMINISTRATIVI 38

39 SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line PRONTUARIO DEGLI ILLECITI AMMINISTRATIVI Le schede illecito 39

40 E’ la banca dati fiscale on-line con in più il vantaggio dell’aggiornamento quotidiano. Avvalendosi della peculiarità della rete e dell’esperienza trentennale de “Il Fisco”, offre all’utente tutta la documentazione tributaria, con particolare attenzione verso: Diritto di Impresa, Dottrina e commenti esplicativi, giurisprudenza. La banca dati contiene: - La legislazione tributaria: oltre documenti corredati da note esplicative e da rimandi e da un archivio storico dei fondamentali provvedimenti legislativi tributari, con le diverse versioni di ciascun articolo succedutesi nel corso degli anni. - Prassi Ministero delle Finanze e Agenzie fiscali: Oltre chiarimenti ministeriali - Giurisprudenza: Circa ordinanze, sentenze e decisioni di Corte Costituzionale, Corte di Cassazione, Consiglio di Stato, TAR, Commissioni tributarie, Corte di Giustizia della Comunità europea, Preture, Tribunali, Corti d’appello, massimate e/o annotate e/o commentate SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE 40

41 - Attualità e approfondimenti: circa articoli selezionati dalle riviste “il fisco”, “Rassegna Tributaria”, “Impresa commerciale industriale” - Enti Locali : Con l’indicazione, per tutti i comuni d’Italia, delle tariffe d’estimo catastali, di tutte le aliquote ICI e addizionale Irpef - Scadenzario : che riporta tutti i più importanti adempimenti tributari da ricordare, corredati dalla descrizione dell’adempimento stesso e delle relative modalità per la sua effettuazione. - Formulario Tributario e Agenda del Contribuente : Oltre 250 formule corredate da note esplicative, da riferimenti di prassi amministrativa, dalla giurisprudenza correlata e dalla bibliografia, disponibili in formato RTF, con possibilità di compilazione e stampa. - Quesiti : oltre 2000 risposte ai quesiti pubblicate sulla rivista il fisco dal 2000 in poi. - Segnalazioni dei documenti collegati a scadenze particolarmente ravvicinate o di frequente utilizzazione SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE 41

42 1.La maschera di ricerca su tutti gli archivi 2. Le maschere di ricerca speciali 3. I documenti in evidenza SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE 42

43 La banca dati contiene un'ampia selezione - oltre note a sentenza e commenti - tratti dalle principali e più autorevoli riviste fiscali: 22 riviste a marchio Utet Giuridica, CEDAM, IPSOA, Il fisco, a partire dal Gli articoli delle riviste sono in formato “testo” con i collegamenti alla documentazione ufficiale contenuta nella banca dati fisconline. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE DOTTRINA 43

44 La maschera di ricerca consente di combinare vari criteri per trovare velocemente i documenti di interesse. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE DOTTRINA Criteri di ricerca: - per parola - per riferimento di pubblicazione I criteri di ricerca sono combinabili tra loro. 44

45 E’ un prodotto on line di nuova concezione che fornisce risposte precise ed immediate sull’applicazione pratica delle norme tributarie. L’opera, realizzata grazie alla collaborazione di esperti tributaristi, affronta in modo esaustivo tutte le tematiche di interesse per il lavoro quotidiano dei professionisti fiscali. Le diverse tematiche sono analizzate attraverso schede sintetiche ma dettagliate, in grado di fornire al professionista risposte puntuali alle problematiche applicative delle varie imposte ed istituti e sono aggiornate on line alla luce della normativa collegata, della prassi e della giurisprudenza intervenute sul punto. Le schede, contengono pratici esempi di calcolo, approfondimenti di aspetti particolari e casi specifici, tabelle con la visione d’insieme e la sintesi delle regole da applicare, rinvii mediante links ipertestuali ad altri argomenti correlati. L'integrazione fra "Il Fisconline - Guida Operativa plus" e "fisconline" consente di disporre di un sistema di aggiornamento completo, in grado di coniugare alla completezza documentale della prestigiosa banca dati la necessaria operatività indispensabile al corretto ed efficiente svolgimento dell'attività quotidiana. Il testo integrale dei provvedimenti normativi e giurisprudenziali citati ne "Fisconline - Guida Operativa plus" è consultabile, grazie a puntuali "links" ipertestuali, nella banca dati "fisconline". SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI Le banche dati specialistiche del “Sistema Leggi d’Italia” on line FISCONLINE GUIDA OPERATIVA PLUS 45

46 2.1. La maschera di ricerca “generale” 2.2. Le maschere di ricerca dei Provvedimenti Normativi Nazionali 2.3. Le maschere di ricerca dei Provvedimenti Normativi: i codici 2.4. Le maschere di ricerca dei Provvedimenti Regionali 2.5. Le maschere di ricerca dei Provvedimenti Comunitari 2.6. Le maschere di ricerca della Prassi Amministrativa 2.7. Le maschere di ricerca della Giurisprudenza 2.8. Le maschere di ricerca della Dottrina 2.9. La maschera di ricerca su tutte le opere 2.10 Le liste risultato di ricerca ed il “word in context” SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 2. I sistemi di ricerca Sommario 46

47 SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 2.1. La maschera di ricerca “generale” Consente di consultare contemporaneamente tutti gli archivi documentali. Parola cercata: “appalti” 47

48 SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 2.2. La maschera di ricerca dei provvedimenti normativi – Leggi d’Italia La maschera consente di impostare diversi parametri per l'individuazione della documentazione di interesse Nomi correnti Estremi del Provvedimento Voci di classificazione Estremi di Pubblicazione del provvedimento Full text Tipo di ordinamento (risultato ricerca) 48

49 49 a) La ricerca per “Nomi correnti” C on la funzionalità "Nomi correnti" è possibile ricercare i provvedimenti attraverso le denominazioni con cui vengono comunemente indicati. Attraverso questo campo di ricerca si richiama un elenco alfabetico in cui sono contenute le denominazioni di uso comune di una serie di provvedimenti (ad esempio "Legge Comunitaria 2006") Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 49

50 50 b) La ricerca full text Questa modalità di ricerca consente di individuare la documentazione di interesse attraverso una o più parole. Nell’esempio seguente si cercano tutti i provvedimenti emanati nel 2006 nella cui Epigrafe sono riportate le parole “Camera Deputati” Può essere utilizzata da sola o combinata ad altri parametri (es. arco temporale) Può essere ristretta all’Epigrafe dei provvedimenti o estesa a tutto il testo 2.2. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 50

51 51 b) La ricerca full text – ordinamento del risultato In tutte le maschere di ricerca, la funzionalità “tipo ordinamento”consente, una volta impostata una ricerca “full text” di scegliere l’ordinamento dei risultati di ricerca: -Standard: in ordine cronologico decrescente -Rilevanza Lessicale: consente di visualizzare in testa alla lista i documenti nei quali i termini ricercati ricorrono più volte. Tipo di ordinamento del risultato ricerca 2.2. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 51

52 52 c) La ricerca per Voci di Classificazione Questa ricerca consente di individuare immediatamente i provvedimenti relativi ad un determinato argomento. Le possibilità di selezione sono varie : - selezione di una voce unica ; - sottovoci: cliccando sul link blu si apriranno le relative sottovoci e si potrà optare per quella più appropriata alla propria ricerca; - "Cerca nell'Indice“, che consente di cercare una parola determinata all’interno di tutte le voci e sottovoci di classificazione 2.2. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 52

53 53 La funzione “Raffina ricerca” Dopo aver effettuato una ricerca, premendo il pulsante "Raffina ricerca" si può ridurre ulteriormente il numero dei documenti trovati, aggiungendo nuovi parametri di ricerca. Esempio: 1.Ricerca full text nell’Epigrafe: “mancato funzionamento” 2.Documenti trovati: Click sul pulsante “raffina ricerca 2.2. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 53

54 54 Una volta cliccato il pulsante "Raffina ricerca", la maschera diventerà grigia e sarà possibile immettere nuovi parametri. La funzione “Raffina ricerca” 4. Ricerca full text nell’Epigrafe: “proroga termini” 5. Il risultato della ricerca di provvedimenti che hanno nell’Epigrafe le parole “mancato funzionamento” e “proroga termini” è di 161 documenti 2.2. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi d’Italia In questo modo è stato possibile individuare tutti i provvedimenti che, oltre a stabilire il mancato funzionamento di un Ufficio, stabiliscono anche una proroga dei termini SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 54

55 55 d) La ricerca per Indice Analitico - Codici d’Italia Questa modalità di ricerca consente di individuare gli articoli dei codici selezionando le voci dell'Indice analitico Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Codici d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 55

56 56 d) L’indice analitico - Codici d’Italia Esempio di utilizzo della funzione: “Cerca nell’indice” Sono state individuate tutte le voci e sottovoci che contengono le parole: “pubblico ufficiale” 2.3. Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Codici d’Italia SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 56

57 Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Leggi Regionali La maschera consente di impostare diversi parametri per l'individuazione della documentazione di interesse Selezione della Regione (facoltatitva) Estremi del Provvedimento Voci di classificazione Estremi di Pubblicazione del provvedimento Full text Tipo di ordinamento (risultato ricerca) SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 57

58 Le maschere di ricerca del provvedimenti normativi – Dir. Comunitario La maschera consente di impostare diversi parametri per l'individuazione della documentazione di interesse Nomi correnti Estremi del Provvedimento Voci di classificazione Estremi di Pubblicazione del provvedimento Full text Tipo di ordinamento (risultato ricerca) SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 58

59 Le maschere di ricerca della Prassi Amministrativa La maschera consente di impostare diversi parametri per l'individuazione della documentazione di interesse Estremi del provvedimento Estremi di Pubblicazione del provvedimento Organo emanante Riferimenti normativi Full text Tipo di ordinamento (risultato ricerca) SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 59

60 60 La maschera di ricerca consente di impostare diversi parametri per l'individuazione delle massime giurisprudenziali che si desidera consultare Estremi della sentenza Rivista di pubblicazione Voci di classificazione Riferimenti normativi Full text Tipo di ordinamento (del risultato) 2.7. Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – Il Repertorio SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 60

61 61 a ) La ricerca per Voci di Classificazione La ricerca per voce di classificazione permette di selezionare immediatamente le massime relative ad un determinato argomento Abbinata ad altre tipologie di ricerca, consente di inquadrare e restringere la ricerca Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – Il Repertorio L’indice di classificazione del Repertorio, comune a tutte le banche dati giurisprudenziali, è al contempo ampio ed analitico. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 61

62 62 La funzione “Raffina ricerca” Esempio 1.Ricerca per “Riferimenti normativi”: art. 7, L.n. 241 del Risultato della ricerca: 1762 massime. 3.Click sul pulsante “Raffina ricerca” 2.7. Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – Il Repertorio SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 62

63 63 La funzione “Raffina ricerca” Esempio 4.Ricerca per “Riferimenti normativi”: art. 8, L.n. 241 del Risultato della ricerca (artt. 7 e 8 L. n. 241 del 1990: 196 massime Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – Il Repertorio SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 63

64 64 La maschera di ricerca consente di impostare diversi parametri per l'individuazione delle massime giurisprudenziali che si desidera consultare Estremi della sentenza Voci di classificazione Riferimenti normativi Full text 2.7. Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – C.d.S. e T.A.R. SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 64

65 65 La maschera di ricerca consente di impostare diversi parametri per l'individuazione delle massime giurisprudenziali che si desidera consultare Estremi della sentenza Voci di classificazione Riferimenti normativi Full text 2.7. Le maschere di ricerca della Giurisprudenza – La Cassazione SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 65

66 Le maschere di ricerca della Dottrina A) La maschera di ricerca per “rivista” Estremi delle riviste Voci di classificazione Tipo di documento Full text SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 66

67 Le maschere di ricerca della Dottrina B) La maschera di ricerca per “riferimenti ” Riferimenti giurisprudenziali Riferimenti normativi SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 67

68 68 a) La maschera di ricerca su tutte le opere Questa maschera consente di effettuare una ricerca full text in tutte le banche dati cui si è abbonati, eventualmente limitandola ad un arco temporale determinato. Esempio di ricerca: “truffa” 2.9. La maschera di ricerca su tutte le opere SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 68

69 69 “truffa” Esempio: ricerca full text: “truffa” E’ immediatamente consultabile la lista di documenti della banca dati dalla quale si effettua la ricerca. Nell’esempio “Leggi d’Italia a) La maschera di ricerca su tutte le opere E’ possibile consultare simultaneamente le liste dei documenti presenti in tutte le banche dati selezionate 2.9. La maschera di ricerca su tutte le opere SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 69

70 70 b) La maschera di ricerca per voci di classificazione Questa maschera permette di cercare per voci di classificazione e per fulltext. La maschera è presente nelle banche dati di giurisprudenza (Repertorio, Cassazione Civile, Cassazione Penale, Consiglio di Stato e TAR, Corti di Merito, Corte Costituzionale, Corte dei Conti) e Dottrina d'Italia. Esempio di ricerca: “Edilizia e Urbanistica – Demolizione di costruzioni abusive” 2.9. La maschera di ricerca su tutte le opere SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 70

71 71 b) La maschera di ricerca per voci di classificazione L’utente visualizza, in un’unica schermata, tutte le massime, le sentenze e i documenti di dottrina che sono stati classificati secondo la stessa voce. Nella lista dei risultati, l’utente può visualizzare contestualmente la lista delle Opere, con l’indicazione del numero dei documenti trovati per ciascuna La maschera di ricerca su tutte le opere SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 71

72 72 La funzione “word in context” consente di visualizzare nella lista risultato di ricerca, un’anteprima dei termini colorati di rosso e trovati con la ricerca full-text nonchè della loro posizione all’interno dei documenti Le liste risultato di ricerca e il “word in context” SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 72

73 73 La funzione è attiva nelle seguenti banche dati: Leggi d’Italia (maschera Legislazione) Codici d’Italia (maschera Codici) Leggi Regionali (maschera Legislazione) Diritto Comunitario (maschera Legislazione) Prassi (maschera Documenti) Repertorio di Giurisprudenza (maschera Massime) Tutte le banche dati di giurisprudenza integrale (maschera Sentenze) Dottrina d’Italia (maschera Ricerca per rivista) Inoltre la funzione word in context è attiva dalla maschera di ricerca trasversale presenti nelle banche dati documentali e dalla maschera di ricerca generale presente nei portali Le liste risultato di ricerca e il “word in context” SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 73

74 3. La struttura dei documenti Sommario 3.1. la struttura del documento 3.2. Le funzioni “salva”e “stampa” del documento 3.3. Le cartelle personali – la funzione “archivia” documento 3.4. le note ai documenti SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 74

75 La struttura dei documenti – i documenti normativi I pulsanti per la navigazione verso le banche dati “Dottrina” e “Repertorio di Giurisprudenza” I collegamenti ai commenti giurisprudenziali I links ad altri provv. normativi Le note di modifica SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 75

76 76 Le correlazioni: consentono di navigare dal singolo documento verso i documenti contenuti nelle altre banche dati Esempio: D.Lgs. 30/06/2003, n La struttura dei documenti – i documenti normativi Correlazioni alla normativa Regionale Correlazioni alla Prassi Amministrativa Correlazioni ad altre banche dati SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 76

77 77 I pulsanti per la navigazione verso: i riferimenti normativi la sentenza integrale I commenti di Dottrina I links alla giurisprudenza collegata - Le massime conformi - le massime da vedere - le massime contrarie 3.1. La struttura dei documenti – Le massime di giurisprudenza SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 77

78 78 I pulsanti per la navigazione verso: i riferimenti normativi le massime giurisprudenziali La sentenza è suddivisa in parti Links ai riferimenti normativi presenti nel testo 3.1. La struttura dei documenti – Le sentenze SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 78

79 79 La classificazione i links alla normativa e alla giurisprudenza di riferimento I links alla normativa e alla giurisprudenza citata 3.1. La struttura dei documenti – La dottrina SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 79

80 Le funzioni “stampa” e “salva” del documento 1. Stampa documento Per stampare il documento visualizzato è sufficiente utilizzare il tasto “Stampa”. 2. Salva documento Per salvare il documento visualizzato è sufficiente utilizzare il tasto “Salva”. Una volta premuto il pulsante Stampa o Salva si accede ad una finestra che consente varie opzioni di stampa/salva a) Stampa/salva intero provvedimento Consente di stampare l'intero provvedimento b) Stampa/salva documenti selezionati Consente di scegliere il documento (o i documenti) da stampare tra quelli visualizzati nel riquadro posto nella parte destra della finestra di stampa. c) Stampa/salva note Consente di stampare anche le note associate al documento. d) Stampa/salva sommario Consente di stampare anche il sommario del provvedimento. Dopo avere selezionato le opzioni prescelte si può premere il tasto "Anteprima", oppure direttamente il tasto "Stampa" Per Salvare. Dopo avere selezionato le opzioni prescelte si può premere il tasto "Anteprima", quindi procedere a salvare il documento utilizzando il menù "File" del browser di internet SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 80

81 3.2. Le cartelle personali – la funzione “archivia” documento Le cartelle personali è una funzione che permette di creare delle cartelle personali nelle quali archiviare i documenti risultato di una ricerca. La funzione del Segnalibro può essere attivata secondo diverse modalità: 1) Gestione delle Cartelle personali dalla toolbar In ogni fase della navigazione nelle banche dati è possibile accedere all'archivio dei Segnalibri, per crearne di nuovi, aprire o cancellare quelli già presenti 2) Gestione delle Cartelle personali dalla lista dei documenti Durante la visualizzazione della lista dei risultati delle ricerche, è possibile inserire uno o più documenti in un Segnalibro 3) Gestione delle Cartelle personali dal singolo documento All'interno del singolo documento è possibile salvare lo stesso all'interno di un segnalibro o visualizzare i segnalibri associati al documento in consultazione SISTEMA LEGGI D’ITALIA ENTI LOCALI 81


Scaricare ppt "Leggi d’Italia Professionale è un marchio del gruppo Wolters Kluwer che raccoglie i più autorevoli brand che realizzano prodotti editoriali, servizi e."

Presentazioni simili


Annunci Google