La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Secondaria di primo grado Istituto “S. Maria ad Nives” Il Piano dell’Offerta Formativa Le materie La valutazione I servizi aggiuntivi Il quadro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Secondaria di primo grado Istituto “S. Maria ad Nives” Il Piano dell’Offerta Formativa Le materie La valutazione I servizi aggiuntivi Il quadro."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Secondaria di primo grado Istituto “S. Maria ad Nives” Il Piano dell’Offerta Formativa Le materie La valutazione I servizi aggiuntivi Il quadro orario La didattica Le attività pomeridiane Le note tecniche

2 AvantiIndietro COME SCEGLIERE LA SCUOLA? IMPORTANTE VALUTARE L’OFFERTA FORMATIVA DEL TERRITORIO A PARTIRE DA ALCUNE PRIORITA’  la scelta dell’ambiente  la presenza quotidiana dei docenti in aula  l’attenzione al singolo  Il rapporto costante tra scuola e famiglia

3 AvantiIndietro LE NOSTRE SCUOLE FANNO LA DIFFERENZA PER … il preciso percorso educativo condiviso da tutti i docenti la garanzia di un metodo che unisce innovazione e tradizione il corpo insegnante unito e motivato, aggiornato e continuamente formato sotto l’aspetto educativo e professionale le strutture a misura d’uomo dove i ragazzi contano perché importanti uno ad uno e non solo numeri …

4 LE NOSTRE SCUOLE NON FANNO LA DIFFERENZA perché sono “scuole protette” perché i ragazzi che sono qui non saprebbero cavarsela nelle scuole “fuori”… DA NOI NON SI VA AVANTI PERCHÉ SI PAGA MA PERCHÉ SI STUDIA

5 AvantiIndietro Il nostro Piano dell’Offerta Formativa (scaricabile da prevede: - l’educazione integrale della PERSONA per promuovere una visione della realtà aperta, critica, autenticamente umana e positiva - la possibilità di vivere in un AMBIENTE sereno dove intessere relazioni di amicizia e di crescita personale e comunitaria - la collaborazione con la FAMIGLIA Istruzioni: Per sostituire le icone di sempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

6 AvantiIndietro Il nostro Piano dell’Offerta Formativa prevede: - la didattica e gli strumenti di valutazione più adeguati a consentire agli alunni il raggiungimento delle CONOSCENZE COMPETENZE CAPACITA’ necessarie al proseguimento degli studi - l’attenzione al METODO DI STUDIO - i PROGETTI per l’arricchimento dell’offerta formativa - l’unità, professionalità e stabilità dei DOCENTI - il lavoro interdisciplinare

7 AvantiIndietro Quadro orario settimanale 30 ore distribuite dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore senza obbligo di rientri pomeridiani Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

8 APPLICHIAMO L’ AUTONOMIA PER … utilizzare moduli orari di minuti strutturare l’attività didattica per moduli lavorare per gruppi flessibili e classi aperte non lasciarci condizionare dalle riforme

9 AvantiIndietro Le materie Le materie Religione Italiano Inglese Seconda lingua comunitaria Storia Geografia Matematica Scienze Tecnologia e informatica Arte Educazione fisica Musica Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

10 AvantiIndietro È condotta nell’ottica di un orientamento continuo del processo di crescita e di apprendimento. È comunicata alla famiglia attraverso le schede di valutazione quadrimestrali ed infra - quadrimestrali e i colloqui settimanali dei docenti con i genitori La valutazione

11 AvantiIndietro LE NOVITA’ PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO Prosecuzione del PROGETTO +INGLESE+INFORMATICA che prevede l’affiancamento al docente di inglese dell’insegnante madrelingua con l’aggiunta di un’ora settimanale di inglese

12 AvantiIndietro LE NOVITA’ PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO POTENZIAMENTO DELL’INFORMATICA con l’utilizzo di un’ora settimanale di laboratorio tenuto dall’insegnante di tecnologia

13 AvantiIndietro LE NOVITA’ PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO ADOZIONE DEL TABLET IN AULA per  utilizzare i materiali multimediali nello svolgimento delle lezioni  alleggerire il peso delle cartelle grazie all’utilizzo degli ebook

14 AvantiIndietro LE NOVITA’ PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO INSEGNAMENTO DELLA SECONDA LINGUA COMUNITARIA in forma prevalentemente orale per favorire la competenza comunicativa prevista dai quadri di riferimento europei per i cittadini di domani

15 AvantiIndietro rafforzare il curriculum dell’inglese anche nella prospettiva della Riforma della Scuola Superiore che prevede per il quinto anno l’insegnamento di una materia in lingua inglese (C.L.I.L) STUDIARE IN UNA PROSPETTIVA EUROPEA SIGNIFICA

16 AvantiIndietro I docenti orientano i ragazzi alla scelta della Scuola Superiore *attraverso una precisa e motivata indicazione del futuro percorso dello studente *valorizzando e giudicando non solo i risultati disciplinari ma anche le capacità ed attitudini *potenziando le eccellenze *organizzando percorsi di continuità con la Scuola Superiore L’ORIENTAMENTO

17 AvantiIndietro LE ATTIVITÀ POMERIDIANE studio pomeridiano gruppo sportivo informatica per la patente ECDL atelier-laboratorio d’arte settimana bianca e verde corsi di lingua Trinity e DELF laboratorio teatrale

18 IL LABORATORIO MUSICALE È uno dei progetti di eccellenza della nostra scuola e offre ai ragazzi l’opportunità di coltivare il talento musicale sia all’interno delle ore di lezione che in forma facoltativa e opzionale senza aggiungere ore al curriculum obbligatorio

19 AvantiIndietro … E AL TERZO ANNO … E AL TERZO ANNO LATINO per affiancare il percorso di orientamento STAGIONE LIRICA per accostare i ragazzi all’esperienza del teatro

20 AvantiIndietro SERVIZI AGGIUNTIVI pre - scuola gratuito mensa interna trasporto su pulmino (Ditta “Marco Viaggi”)

21 AvantiIndietro NOTE TECNICHE FOGLIO DI ISCRIZIONE (in Segreteria) FORMAZIONE CLASSI (preferenze sul foglio di iscrizione) SCADENZE: chi prima arriva … ATTIVITÀ FACOLTATIVE/OPZIONALI (in Segreteria) A GIUGNO COMPLETAMENTO DELL’ISCRIZIONE

22 INVESTI SUI TUOI FIGLI! Le nostre rette sono volutamente contenute (contro il principio che vale di più chi costa di più … ) Insieme all’Associazione dei Genitori della Scuola denominata MONDO NIVES portiamo avanti un PROGETTO di SOLIDARIETÀ attraverso la promozione di BORSE di STUDIO PER MERITO assegnate ai ragazzi che escono dalla scuola media con 8 e BUONI-STUDIO per andare incontro alle necessità delle famiglie

23 VENITE E … VEDRETE! VI ASPETTIAMO!


Scaricare ppt "Scuola Secondaria di primo grado Istituto “S. Maria ad Nives” Il Piano dell’Offerta Formativa Le materie La valutazione I servizi aggiuntivi Il quadro."

Presentazioni simili


Annunci Google