La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo di Olgiate Molgora Progetto multimedialità 2008/2010 DAL CALAMAIO AL COMPUTER ins. Referenti Daniela Ferrario Dorina Zucchi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo di Olgiate Molgora Progetto multimedialità 2008/2010 DAL CALAMAIO AL COMPUTER ins. Referenti Daniela Ferrario Dorina Zucchi."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Comprensivo di Olgiate Molgora Progetto multimedialità 2008/2010 DAL CALAMAIO AL COMPUTER ins. Referenti Daniela Ferrario Dorina Zucchi

2 Progetto per lintroduzione delle nuove tecnologie dellinformazione e della comunicazione nella scuola Obiettivi del progetto Compiti del responsabile Situazione di partenza Formazione insegnanti Attrezzature Utilizzo del laboratorio Attività proposte Documentazione

3 Obiettivi generali del progetto educare gli alunni alla multimedialità: promuovere negli studenti la padronanza della multimedialità sia come capacità di comprendere e usare i diversi strumenti, sia come adozione di nuovi stili cognitivi nello studio, nellindagine, nella comunicazione e nella progettazione; rendere più efficace linsegnamento: migliorare lefficacia dei processi di insegnamento-apprendimento e la stessa organizzazione della didattica sia per quanto riguarda le singole discipline sia per lacquisizione di abilità di tipo generale; migliorare la professionalità degli insegnanti: migliorare la professionalità degli insegnanti non solo attraverso la sola formazione, ma anche fornendo strumenti e servizi per il loro lavoro quotidiano; introdurre la multimedialità nella normale prassi didattica; progettare e realizzare un percorso storico riguardante le scuole primarie di Olgiate, dalle scuole rurali ai giorni nostri. Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

4 Compiti degli insegnanti referenti Elaborare e/o condurre il progetto didattico-educativo Facilitare la collaborazione progettuale e interdisciplinare (progetti curricolari, tematici, ecc.) Fornire un supporto tecnico e didattico agli insegnanti per lutilizzo e la gestione delle strumentazioni Organizzare e condurre anche con collaborazioni esterne la formazione degli insegnanti Controllare lefficienza delle strumentazioni dal punto di vista operativo Verificare periodicamente il progetto Individuare gli acquisti per migliorare o sostituire le attrezzature

5 FORMAZIONE Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK Incontri mensili gruppo di progetto formato da un insegnante per ogni team per: programmare e documentare le attività del progetto, la strumentazione e le competenze degli alunni e degli insegnanti

6 ATTIVITA DIDATTICA 2008 – – 2010

7 UTILIZZO DEI LABORATORI Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK La presenza del laboratorio consente a tutte le classi di effettuare lattività di informatica con gli insegnanti del team per una alfabetizzazione di base.

8 IL CURRICOLO

9 SITUAZIONE DI PARTENZA Elaborazione del curricolo e delle proposte operative e unità didattiche per la scuola primaria graduate e calibrate in base: al livello di alfabetizzazione informatica degli alunni allhardware e software esistente alle competenze e abilità degli insegnanti ai tempi assegnati Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

10 Acquisizione di manualità fine Coordinamento oculo-manuale Capacità di orientarsi nel tempo (prima/dopo) Uso del mouse per disegnare e della tastiera per scrivere Uso di programmi con giochi finalizzati Capacità di mettere in ordine temporale alcune immagini sullo schermo Uso di programmi interattivi Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK Curricolo per le classi 1 - 2

11 Curricolo per le classi Indagine storica, raccolta materiali Informatizzazione dei materiali raccolti: Familiarizzare con la tastiera e con luso di programmi di videoscrittura pe costruire ipertesti Saper manipolare un testo (operazioni di copia - incolla / cambio del colore e del tipo di carattere…) Usare gli strumenti grafici in semplici programmi di grafica Inserire immagini in un documento. Operazioni di salvataggio e stampa Usare programmi interattivi per attività di sviluppo e approfondimento. Luso della multimedialità contribuirà a consolidare e organizzare le conoscenze acquisite attraverso la realizzazione di: ·testi ·disegni ·progetti grafici. presentazioni Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

12 Curricolo per le classi Avvicinare gli alunni alla logica multimediale, rispettando le seguenti fasi: stesura della struttura del lavoro realizzazione dei testi scelta delle immagini Nel laboratorio familiarizzare con gli strumenti multimediali utilizzare testi, immagini, filmati, animazioni, suoni organizzare il materiale Saper comunicare, ricevere e ricercare informazioni, attraverso: l uso di software adatti luso di enciclopedie multimediali Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

13 Curricolo per le classi Luso della multimedialità nelle classi terze, quarte e quinte contribuisce a sviluppare le capacità per: effettuare ricerche mirate di informazioni produrre: una presentazione con PowerPoint del lavoro eseguito, un CDrom La scuola di oggi, la scuola dieri a Olgiate produrre un DVD La scuola di oggi in collaborazione con il centro audiovisivi della Provincia di Lecco. mettere in rete le fasi del lavoro Autovalutarsi. Istruzioni: Per sostituire le icone di esempio con quelle dei documenti da utilizzare, attenersi alla seguente procedura: Creare il documento in Word Tornare a PowerPoint Scegliere Oggetto dal menu Inserisci Fare clic su Crea da file Specificare il nome del file nella casella File Fare clic su Visualizza come icona Scegliere OK Selezionare l'icona Scegliere Impostazioni azione dal menu Presentazione diapositive Selezionare Azione oggetto, quindi Modifica Scegliere OK

14 QUALIFICARE IL PROGETTO Produzione presentazioni in PowerPoint Indagine storica, raccolta materiali, confronto con la scuola di oggi. DOCUMENTI, FOTO Produzione di un DVD Realizzazione di test prove, verifiche, questionari da utilizzare dagli alunni. Uso delle lavagne interattive multimediali se la scuola se ne doterà Settembre 2008 Partecipazione a progetti ministeriali, nazionali. LA NOSTRA SCUOLA -Inserire pagine dei lavori degli alunni e le fasi del lavoro -sicurezza Internet:corso rivolto anche ai genitori Sperimentare lutilizzo di pc in aula per sviluppare il lavoro

15 RIFLESSIONI conclusive: Le attività vengono proposte non finalizzate all acquisizione di una nuova disciplina ma come opportunità di costruzione delle conoscenze disciplinari in ambito multimediale per ottenere una maggiore motivazione all apprendimento.In particolare si vogliono spingere gli alunni a:operare delle scelte, cooperare con gli altri, individuare e qualificare relazioni tra processi e concetti delle diverse discipline, costruire percorsi di conoscenza personalizzati, confrontarsi con approcci culturali diversi, contestualizzare informazioni e concetti. Lo scopo del progetto è di stabilire situazioni positive e ricche di stimoli dove linformatica diventa un ambiente di apprendimento che si connette spontaneamente con ognuna delle materie insegnate. Si tratta di progettare al fine di fare acquisire una nuova dimensione culturale allinterno della quale gli strumenti multimediali contribuiscono a una riformulazione di obiettivi e processi formativi in modo tale da consentire alla scuola di rispondere alle nuove esigenze sociali ed economiche del mondo in cui gli alunni vivono e si troveranno ad operare nel futuro.


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo di Olgiate Molgora Progetto multimedialità 2008/2010 DAL CALAMAIO AL COMPUTER ins. Referenti Daniela Ferrario Dorina Zucchi."

Presentazioni simili


Annunci Google