La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PORTFOLIO ALUNNO………… Il PORTFOLIO è lo strumento di qualità che permette di tracciare il percorso formativo di ogni alunno. E un valido documento che si.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PORTFOLIO ALUNNO………… Il PORTFOLIO è lo strumento di qualità che permette di tracciare il percorso formativo di ogni alunno. E un valido documento che si."— Transcript della presentazione:

1 PORTFOLIO ALUNNO………… Il PORTFOLIO è lo strumento di qualità che permette di tracciare il percorso formativo di ogni alunno. E un valido documento che si riempie, giorno dopo giorno, anno dopo anno, di informazioni, conoscenze e di esperienze, atte a determinare e a completare il quadro generale e specifico della personalità del bambino. Profilo Circolo didattico di Grumo Nevano Anno scolastico

2 Strumenti necessari prima del PORTFOLIO IL GRUPPO DI RICERCA FISSA LE REGOLE E LE PROCEDURE DI GESTIONE DI NATURA ORGANIZZATIVA. 1° momento di un percorso di sviluppo E nata lesigenza di presentare una trama progettuale ( vedi scheda di progettazione ), si è ritenuto opportuno eliminare uninfinità di elencazione di micro-obiettivi formativi e un percorso minuzioso,lungo,dispersivo 2°momento. E importante tenere insieme le componenti scolastiche dentro la trama 3° momento si studiano nuovi modelli di Osservazioni sistematiche degli alunni-poi osservazioni di ogni alunno. Le osservazioni e i processi di apprendimento non sono i risultati… La pratica dellosservazione aiuta a riportare lattenzione del responsabile di sezione sulla qualità dei processi apprenditivi negli alunni. Occorre stabilire la stessa direzione di marcia lavoro di team SPAZI Aule-laboratori-atrio-cortile-sala multimediale TEMPI Da ……….. a …………… GRUPPI 3 livelli- soggetti coinvolti alunni

3 Punto di partenza Introduzione di un metodo di osservazione nellarea affettiva e relazionale e nellarea cognitivo-comunicativa : Raccolta di DATI Scelta del contenuto di Osservazione Stesura del protocollo di Osservazione portfolio Discussione del TEAM di sezione Dalla ricerca avviata nel nostro Circolo viene segnalata la necessità di poter disporre STRUMENTI e di attivare Metodologie adeguate per il controllo della propria azione in rapporto agli obiettivi prefissati. Screening programmare intervenire migliorare Analisi dei DATI inerenti il processo di apprendimento lettura-scrittura ABILITA rilevanti per lacquisizione degli apprendimenti scolastici PROVE OGGETTIVE Prove In ingresso in itinere in uscita FASI OPERATIVE Somministrazione Raccolta Obiettività nella lettura,analisi ed interpretazione dei dati raccolti Stesura del fascicolo di classe con ANALIZZATORI per la conoscenza psicologica e culturale di tutti gli alunni : > (…dal ad oggi ) Creazione del PORTFOLIO delle competenze individuali nel

4 Nuovo impianto organizzativo Ogni scuola crea un modello operativo e funzionale, calato nella propria realtà…con finalità specifiche trasparenza e continuità tra le varie istituzioni scolastiche 1° MOMENTO Fase iniziale Nasce lesigenza di costruire il DOCUMENTO personale dellalunno 2° MOMENTO Collaborazione Scuola-famiglia E importante tenere insieme componenti scolastiche - componenti genitori 3° MOMENTO Pianificazione Con lAutonomia si fissano i criteri e le procedure Dal laboratorio di Ricerca-azione

5 Si trascrive Si registra Si raccoglie Si documenta 1^ PARTE 2^ PARTE Lalunno è in grado di autovalutarsi e di migliorare i suoi standard di apprendimento VALUTAZIONE ORIENTAMENTO Prerequisiti Osservazioni Prove di verifica Valutazione quadrimestrale Annotazione dei docenti Osservazioni delle famiglie Colloqui iniziali con la famiglia Aspettative della famiglia Aspettative dellalunno Attitudini e interessi dellalunno Prodotti significativi dellalunno Colloqui con lalunno

6 PORTFOLIO GESTIONE del COORDINATORE di sezione in collaborazione con i genitori <>Lavori scolastici prodotti dallalunno individualmente <>Lavori significativi di gruppo <> Osservazioni dei docenti e dei genitori per la rilevazione di dati importanti <> Interventi individualizzati <> Prove scolastiche per la rilevazione delle competenze <> Commenti su elaborati significativi La scuola sperimenta così il nuovo strumento per poi perfezionare nel tempo, valorizzando in positivo il passaggio del bambino da una tappa allaltra della propria storia. Attualmente TUTTO è oggetto di STUDIO e di RICERCA, ecco perché è necessario vivere unesperienza centrata su Progettazione-verifica-valutazione del processo attivato

7 Una buona prassi La classe/sezione che presenta una buona gestione –in rapporto all autoanalisi- a fine anno si pone da esempio nel Collegio dei docenti. Ogni team ha un tutor coordinatore responsabile anche dellinformazione- coinvolgimento-condivisione… Sezioni a confronto Lattività di CONTROLLO viene effettuata dalla responsabile di plesso Gestione unica Stesse unità di apprendimento Unica progettazione con piani personalizzati Scheda diario di bordo Stessi strumenti di verifica Sostituzione interna al team -compilazione del portfolio …verso un unico modello


Scaricare ppt "PORTFOLIO ALUNNO………… Il PORTFOLIO è lo strumento di qualità che permette di tracciare il percorso formativo di ogni alunno. E un valido documento che si."

Presentazioni simili


Annunci Google