La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Michele Vianello Smart Communities Strategist Salerno 2 aprile 2014 LA QUALITÀ URBANA NELLA SMART CITY PERCORSI E METODOLOGIE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Michele Vianello Smart Communities Strategist Salerno 2 aprile 2014 LA QUALITÀ URBANA NELLA SMART CITY PERCORSI E METODOLOGIE."— Transcript della presentazione:

1 Michele Vianello Smart Communities Strategist Salerno 2 aprile 2014 LA QUALITÀ URBANA NELLA SMART CITY PERCORSI E METODOLOGIE

2 2 Smart Communities Strategist Sono il cofondatore di “Connected City Council” una rete di imprese e di professionisti votati all’innovazione urbana Mi occupo di Smart Cities e di Social Networking Sul web sono conosciuto come #nomadworker #storyteller Mi trovate su Twitter, Facebook, Linkedin, Instagram…. praticamente su ogni social network Se volete seguirmi il mio blog é oppure iscrivetevi alla mia newsletter Come direbbe Seth Godin sono considerato uno “starnutitore” vediamo se funziona anche con voi…..

3 La “Smart City” è un percorso di innovazione continua, e non una destinazione finale Michele Michele

4 5 PASSI PER UN PERCORSO SMART Michele Michele

5 ATTO PRIMO: ALFABETIZZAZIONE DIGITALE Michele Michele

6 ATTO SECONDO: INFRASTRUTTURAZIONE (fibra, wifi, Internet of Things, cloud computing) Michele Michele

7 ATTO TERZO: ECOSISTEMI INNOVATIVI (la cultura dei coworker, dei makers, degli hacker, degli startupper) Michele Michele

8 ATTO QUARTO: LA RICCHEZZA ECONOMICA E SOCIALE DEL DATO APERTO Michele Michele

9 ATTO QUINTO: IL GOVERNO APERTO: Social oriented Open oriented Cloud oriented Geolocation oriented Michele Michele

10 STRUMENTI NON SOGGETTI STRUMENTI NON SOGGETTI STAMPA 3D STAMPA 3D SOCIAL NETWORKING SOCIAL NETWORKING CLOUD COMPUTING CLOUD COMPUTING MOBILE Michele Michele

11 QUESTI PROCESSI VANNO GESTITI CON UNA DIVERSA CULTURA Le classifiche si fanno nelle discipline sportive. Le città vanno governate. Ogni città potrà essere smart se…. Perciò è necessario un assessment e tantissima sperimentazione. Michele Michele

12 I COMUNI DEL SUD COME LABORATORI DI SMARTNESS Michele Michele

13 il mio blog: #nomadworker Naturalmente mi interessano le vostre idee, i vostri suggerimenti, le vostre critiche. Scrivetemi sul blog, su Facebook, su Twitter..... sono facilmente reperibile in rete!!!! GRAZIE PER L’ATTENZIONE!!!!!


Scaricare ppt "Michele Vianello Smart Communities Strategist Salerno 2 aprile 2014 LA QUALITÀ URBANA NELLA SMART CITY PERCORSI E METODOLOGIE."

Presentazioni simili


Annunci Google