La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Jonassen: l’identificazione del problema Astrazione/ specificità Strutturazione Dinamicità Complessità Problema.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Jonassen: l’identificazione del problema Astrazione/ specificità Strutturazione Dinamicità Complessità Problema."— Transcript della presentazione:

1 Jonassen: l’identificazione del problema Astrazione/ specificità Strutturazione Dinamicità Complessità Problema

2 La matrice di Jonassen Semplice/discreto Complesso/meta problema Astratto (dominio generalista) De-strutturato Ben strutturato Situato (dominio specifico)

3 Jonassen: le categorie di problemi Logical Problems Algorihtmic Problems Story Problems Rule-Using Problems Decision-Making Problems Troubleshooting Problems Diagnosis-Solution Problems Strategic Performance Case Analysis Problems Design Problems Dilemmas

4 Problemi logici Logical Problems Trovano applicazione nelle discipline che richiedono capacità di ragionamento logico. Sostanzialmente astratti e poco ancorabili alla realtà. Esempio: cubo di Rubik.

5 Problemi algoritmici Algorithmic Problems Tipicamente astratti ma ben definibili. La loro soluzione implica la definizione di una procedura formalizzabile, con cicli di controllo. Esempi: soluzione di un'equazione; impostazione di un programma informatico. Sono fra i problemi che si possono incontrare o impostare più facilmente a scuola.

6 Problemi narrativi Story Problems Sono una variante dei problemi algoritmici. La loro soluzione implica la definizione di una procedura formalizzabile, ma per essere ancorati alla realtà devono essere introdotti da una storia. Esempio: in molta Didattica della Matematica o delle discipline scientifiche si può partire da uno Story Problem per chiarire i concetti.

7 Problemi legati all’uso di regole Rule-Using Problems Problemi poco strutturati. La loro soluzione implica l’applicazione di regole predefinite e gli esiti possono essere molteplici. Esempio: giochi di carte. Nella didattica, tipici problemi di questo tipo sono la ricerca e la selezione di informazioni in Internet.

8 Problemi legati a decisioni da prendere Problemi legati a decisioni da prendere Decision-Making Problems Problemi ben strutturati e facilmente ancorabili alla realtà. La loro soluzione implica la scelta di un’opzione fra le possibili, dalla cui attuazione dipendono un esito e una soluzione definiti. I problemi decisionali differiscono da quelli legati all’uso di regole perché sono più strutturati e portano, a differenza degli altri, a un esito definito. Esempi: Didattica della Storia; Educazione ambientale.

9 Problemi legati a errori o guasti da risolvere Problemi legati a errori o guasti da risolvere Troubleshooting Problems L'approccio implica una costante attenzione alla diagnosi degli errori e una valutazione (talora sperimentale) delle possibilità alternative. Sono i più comuni e i più vicini alla realtà della vita quotidiana. La complessità della soluzione può essere variabile.

10 Problemi diagnostici Diagnosis-Solution Problems Sono facilmente ancorati al mondo reale e sono simili ai problemi di controllo su errori e guasti, ma, mentre nei precedenti l'obiettivo consiste nell'identificare la soluzione, questi presuppongono la comparazione di una molteplicità di dati. L'esito è altrettanto definito, ma il problema è tipicamente più complesso. La soluzione presuppone l'elaborazione di una strategia. Esempio: in medicina, l’identificazione di una malattia.

11 Performance strategica Strategic Performance Sono problemi complessi e fortemente ancorati al mondo reale. La loro soluzione implica la comparazione di una molteplicità di dati e capacità logiche, diagnostiche e decisionali, secondo una strategia che va elaborata in tempo reale. Esempio: simulatore di volo.

12 Analisi di un caso I problemi orientati all'analisi di un caso sono poco strutturati e possono dare origine a molteplici procedure e soluzioni. Possono non avere una relazione diretta con la realtà, pur mantenendo verosimiglianza. Esempio: in ambito giuridico, simulazioni di processi o casi giudiziari. Analisi di un caso Case Analysis Problems

13 Problemi di design Sono fra i problemi meno strutturati e più complessi. La loro soluzione è fortemente orientata alla progettazione e nella ricerca della soluzione ci sono ampi margini di libertà di azione. Esempio: impostare un giornale o una campagna pubblicitaria. Problemi di design Design Problems

14 Dilemmi Dilemmas Sono problemi reali e quotidiani che implicano una scelta selettiva tra due o più alternative. Sono meno strutturati del decision-making, anche se apparentemente simili. Possono portare a esiti non definiti né definibili. Esempio: scelte politiche, sociali o etiche.

15 Ricapitolando… Rifletti sui contenuti appena visualizzati. Della teoria di Jonassen abbiamo affrontato: L’identificazione del problema; La matrice ideale; Le categorie di problemi; La piramide di Jonassen.


Scaricare ppt "Jonassen: l’identificazione del problema Astrazione/ specificità Strutturazione Dinamicità Complessità Problema."

Presentazioni simili


Annunci Google