La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INCONTRI CON LA POPOLAZIONE. CARLO TONDON IL CANDIDATO SINDACO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INCONTRI CON LA POPOLAZIONE. CARLO TONDON IL CANDIDATO SINDACO."— Transcript della presentazione:

1 INCONTRI CON LA POPOLAZIONE

2

3

4 CARLO TONDON IL CANDIDATO SINDACO

5 LE DUE LISTE COLLEGATE AL SINDACO

6 PER

7

8

9

10

11

12

13

14

15 NUOVA SCELTA

16 Stefania FRANCIONI

17 Luca ZORZENON

18 Rosanna CIROI

19 Silvano MENON

20 Maria Rosa RAFFIN

21 Claudio BURI

22 Isabella TONDON

23 Stefano MACORATTI

24 Annalisa SCHIFFO

25 William CANDOTTO

26 Elena DAL PRA’

27 Marco FLORIT

28 Sandra MATELLON

29 Carlo TAVARIS

30 LISTA CIVICA

31 Mara BONINI

32 Ivan CIGNOLA

33 Lauro Giuseppe COCETTA

34 Nicola DI TOMMASO

35 Italo GRAZIUTTI

36 Roberto MALISAN

37 Fabrizio MARTELOSSI

38 Elisetta MORETTI

39 Luciano PETIZIOL

40 Patrizia TAVARIS

41 Riccardo TAVARS

42 Enrico Virginio

43 Livio ZUCCOLO

44 Sara PADALINO

45 Si vota in un’unica giornata in contemporanea con le elezioni Europee Domenica 25 maggio 2014 Dalle ore 7.00 alle ore NON SI VOTA PIU’ IL LUNEDI’ QUANDO SI VOTA

46 VOTO PER IL SINDACO

47 UNA NOVITA’ PER LE ELEZIONI 2014 LA DOPPIA PREFERENZA PUOI ESPRIMERE FINO A DUE PREFERENZE ALL’INTERNO DELLA STESSA LISTA SCRIVENDO IL COGNOME DEI CANDIDATI A FIANCO DEL SIMBOLO DELLA LORO LISTA. SE LA TUA PRIMA SCELTA È PER UN UOMO LA SECONDA DEVE ESSERE PER UNA DONNA O VICEVERSA. PREFERENZA PER I CONSIGLIERI

48 IMPORTANTE LE PREFERENZE SONO VALIDE SOLO PER I CANDIDATI DI UNA LISTA COLLEGATA CON IL CANDIDATO SINDACO

49 NUOVA SCELTA

50 LISTA CIVICA

51 La legge regionale 19/2013 prevede che: - se l’elettore ha espresso un voto per un candidato sindaco ed un voto per una lista allo stesso non collegata (c.d. “voto disgiunto”), è valido il voto al sindaco e nullo il voto alla lista (art. 63, comma 4); - se l’elettore non ha tracciato un segno di voto sul nominativo di un candidato sindaco e ha votato più contrassegni collegati al medesimo candidato sindaco, è nullo il voto alle liste e si intende validamente votato il candidato sindaco (art. 63, comma 5); - come conseguenza dell’introduzione della doppia preferenza di genere, la nuova normativa prevede che sia nullo il voto di preferenza espresso per un secondo candidato quando si tratta di un candidato appartenente allo stesso genere del primo (art. 64, comma 4, lettera b). LA LEGGE ELETTORALE

52

53

54

55

56

57

58

59

60 PROSSIMI INCONTRI

61 VI ASPETTIAMO


Scaricare ppt "INCONTRI CON LA POPOLAZIONE. CARLO TONDON IL CANDIDATO SINDACO."

Presentazioni simili


Annunci Google