La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1© Copyright 2014 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. CONTINUOUS AVAILABILITY ORACLE Panoramica tecnica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1© Copyright 2014 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. CONTINUOUS AVAILABILITY ORACLE Panoramica tecnica."— Transcript della presentazione:

1 1© Copyright 2014 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. CONTINUOUS AVAILABILITY ORACLE Panoramica tecnica

2 2© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Panoramica e architettura della soluzione Componenti e configurazione della soluzione – EMC VPLEX Metro – EMC RecoverPoint – Database Oracle – Rete Brocade – Storage EMC Test e convalida Riepilogo e conclusione Agenda

3 3© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Business continuity e disaster recovery mission-critical per Oracle High Availability: data center active/active con RPO e RTO vicini allo zero Disaster recovery: Disaster recovery economico per data center active/active con ripristino dei dati point-in-time presso un terzo sito remoto VPLEX con RecoverPoint Incremento del numero di PIT disponibili per il disaster recovery Splitter RecoverPoint integrato Continuous Data Protection (CDP) Continuous remote replication (CRR) Replica locale e remota continua (CLR) Protezione e ripristino on-demand a qualsiasi point-in-time VPLEX Availability delle applicazioni 24x7 Gestione della High Availability semplificata Gestione degli errori e bilanciamento del carico automatici manutenzione senza tempi di inattività implementazione semplificata di Oracle RAC on Extended Distance Clusters Protezione di più database o file applicazioni come un'unità mediante i consistency group Incremento dell'utilizzo dell'infrastruttura

4 4© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Business continuity e disaster recovery mission-critical - Passaggi Passaggio alla High Availability con disaster recovery a. Oracle RAC b. Oracle Extended RAC con tecnologia VPLEX Metro c. VPLEX Metro con replica remota continua RecoverPoint

5 5© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati.  La combinazione delle tecnologie EMC, Oracle e Brocade offre:  Business continuity mission-critical per Oracle  Continuous remote replication (CRR) per Oracle  Principali componenti della soluzione:  EMC VPLEX Metro  EMC VPLEX Witness  EMC RecoverPoint  EMC Symmetrix VMAX e EMC VNX  EMC PowerPath  Oracle RAC on Extended Distance Clusters  Router core Brocade MLXe  VDX 6720 Brocade in modalità VCS  Backbone DCX 8510 Brocade  Switch Brocade 5100 Componenti della soluzione

6 6© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Architettura della soluzione (VPLEX con Oracle Extended RAC)

7 7© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Architettura della soluzione (VPLEX Metro con RecoverPoint)

8 8© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Configurazione VPLEX Metro Strutture logiche VPLEX  Consistency group  Volume virtuale  Device distribuito  Utility  Extent  Volume di storage

9 9© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Relazione logica tra i componenti VPLEX e RecoverPoint

10 10© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Configurazione di RecoverPoint Replica da VPLEX a VMAX 10K

11 11© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Flusso dei dati CRR RecoverPoint (asincrono)

12 12© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Amministrazione di RecoverPoint con Unisphere per VPLEX

13 13© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Architettura Oracle Database  Componenti Oracle –Oracle Database 11g Release 2 Enterprise Edition –Oracle ASM –Oracle Clusterware  Oracle Extended RAC su VPLEX –Gestione semplificata –Gli host si connettono solo al cluster VPLEX locale –Gli host inviano I/O solo una volta al cluster locale: non sono necessarie scritture doppie –Non è necessaria l'implementazione di voting disk Oracle e Oracle Clusterware su un terzo sito –Elimina costosi cicli di CPU host utilizzati dal mirroring basato su host –Protegge più database e/o applicazioni come unità

14 14© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Replica RecoverPoint – Panoramica Test  Creazione di un segnalibro (denominato snapshot).  Ripristino del database presso il sito C al point-in-time definito dal segnalibro.  Verifica dei database ripristinati.  Failover del database di produzione dal sito A al sito C.  Aggiornamento del database sul sito C (ora il sito di produzione).  Ripristino del database presso il sito A al point-in-time definito dal segnalibro.  Verifica dei database ripristinati.

15 15© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Replica RecoverPoint – Stato pre-test  Sito A – Produzione o Splitter VPLEX  Sito C – Replica remota o Splitter VMAX  CRR dal sito A al sito C

16 16© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Replica RecoverPoint – Accesso all'immagine della replica Ripristino immagine replica 1. Creazione segnalibro 2. Abilitazione accesso all'immagine 3. Selezione immagine 4. Accesso abilitato per immagine '5000'

17 17© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Replica RecoverPoint – Failover Failover  Dal sito A al sito C  Produzione commutata sul sito C  CRR remota dal sito C al sito A

18 18© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Dati di caratterizzazione della soluzione OperationRisultato Failover dal sito A al sito C1 minuto e 3 secondi Failover dal sito C al sito A1 minuto e 25 secondi Frequenza snapshot RecoverPoint4 secondi Abilitazione ultima snapshot4 clic del mouse Creazione segnalibro 3 clic del mouse Abilitazione segnalibro7 clic del mouse Avvio di un failover3 clic del mouse

19 19© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Riepilogo e conclusione High Availability Data center active/active con RPO e RTO vicini allo zero Disaster Recovery DR economico per data center active/active con ripristino dei dati point-in-time presso un terzo sito remoto VPLEX con RecoverPoint Incremento del numero di PIT disponibili per il disaster recovery Splitter RecoverPoint integrato Continuous Data Protection (CDP) Continuous remote replication (CRR) Replica locale e remota continua (CLR) Protezione e ripristino on-demand a qualsiasi point-in-time VPLEX Availability delle applicazioni 24x7 Gestione della High Availability semplificata Gestione degli errori e bilanciamento del carico automatici manutenzione senza tempi di inattività implementazione semplificata di Oracle RAC on Extended Distance Clusters Protezione di più database o file applicazioni come un'unità mediante i consistency group Incremento dell'utilizzo dell'infrastruttura

20 20© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Risorsa  White paper –Business continuity e disaster recovery mission critical EMC per Oracle Extended RAC –Risorse disponibili sul sito web EMC papers/h10746-vplex-recoverpoint-oracle-dr-wp.pdf White paper e presentazione tecnica –Disponibile nell'area "Everything Oracle" della EMC Community Network https://community.emc.com/docs/DOC  In alternativa, cercare in Google la frase seguente –"Everything Oracle at EMC"

21 21© Copyright 2012 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. EMC Community per DBA Oracle DBA Flash e altro ancora Visibilità e controllo dello storage Oracle Prestazioni Implementazione più rapida, availability più elevata e costi IT inferiori Converged Infrastructure Infrastruttura Controllo del backup, ripristino e replica da parte dei DBA Backup e ripristino Oracle Ripristino logico e fisico e availability active-active Continuous availability Oracle Infrastruttura virtuale EMC per Oracle DBA Ottimizza l'infrastruttura Oracle e incrementa la produttività dei DBA

22


Scaricare ppt "1© Copyright 2014 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. CONTINUOUS AVAILABILITY ORACLE Panoramica tecnica."

Presentazioni simili


Annunci Google