La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AIG MARINE Global Reach, Local Service AIG MARINE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AIG MARINE Global Reach, Local Service AIG MARINE."— Transcript della presentazione:

1 AIG MARINE Global Reach, Local Service AIG MARINE

2 Global Reach, Local Service I RISCHI DELL’IMPRENDITORE NELLA MOVIMENTAZIONI DELLE MERCI Considerazioni organizzative, responsabilità e coperture assicurative

3 AIG MARINE Global Reach, Local Service …sarebbero necessari fuochi pirotecnici...

4 AIG MARINE Global Reach, Local Service l’impossibilità di controllare i propri beni  La delega a terzi per il trasferimento delle merci  Il trasporto multimodale  I tempi

5 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

6 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

7 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

8 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

9 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

10 AIG MARINE Global Reach, Local Service vettore vs. perdite/danni  le responsabilità del vettore e la loro interpretazione  le limitazioni di responsabilità in termini economici  la difficoltà di ottenere il risarcimento dai vettori  la promessa della copertura assicurativa fornita dal vettore (terrestre)

11 AIG MARINE Global Reach, Local Service le limitazioni di responsabilità in termini economici

12 AIG MARINE Global Reach, Local Service …il comandante non è responsabile !!!!

13 AIG MARINE Global Reach, Local Service L’assicurazione diretta  La certezza dell’esistenza e dell’operatività della copertura assicurativa  la conoscenza dei termini di copertura  il controllo dei costi assicurativi  l’intermediazione di un broker professionista durante tutta l’operatività della copertura e la validità della polizza  una copertura a 360° che può essere valida per tutte le movimentazioni connesse all’attività dell’azienda

14 AIG MARINE Global Reach, Local Service … o tramite l’operatore di logistica  Un costo unificato del trasporto  la possibilità di trattenere direttamente dai noli i risarcimenti dovuti per i piccoli sinistri  una gestione apparentemente semplificata dei sinistri

15 AIG MARINE Global Reach, Local Service perché assicurarsi direttamente  Il vettore potrebbe non essere assicurato adeguatamente  il vettore potrebbe non avere sufficiente solidità finanziaria  le difficoltà nell’azione di responsabilità qualora il vettore non risieda in Italia  i diversi aspetti commerciali connessi con la compravendita delle merci  qualora abbia stipulato un’assicurazione “per conto” la possibilità per il vettore di tentare di salvaguardare anche i propri interessi

16 AIG MARINE Global Reach, Local Service Le forme della coperture assicurative  L’evoluzione del mercato  dalla copertura “a viaggio” alla polizza sul fatturato  dall’assicurazione “FAPS” alla copertura “all risks”  l’avaria comune  l’estensione ai rischi di giacenza. La polizza “stock in transit”

17 AIG MARINE Global Reach, Local Service I tempi

18 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il trasferimento del rischio all’assicuratore  La certezza del costo  l’analisi professionale del rischio  l’azzeramento delle punte di rischio  la gestione dei sinistri nel mondo  l’assistenza nella prevenzione dei sinistri  assicurare le vendite o gli acquisti

19 AIG MARINE Global Reach, Local Service Perché assicurare le vendite  il controllo diretto i costi assicurativi  la certezza dell’esistenza e dell’operatività della copertura assicurativa, una volta convenute le modalità di pagamento dei premi  offrire ai propri clienti un costo omnicomprensivo  conoscere esattamente quali sono i termini della garanzia offerta dal proprio assicuratore  qualora il compratore, in caso di sinistro ometta il pagamento delle merci, avere la certezza di ottenere la rifusione della perdita subita, qualora sia operante l’estensione ai rischi contingenti

20 AIG MARINE Global Reach, Local Service Perché assicurare gli acquisti  in caso di sinistro avere la possibilità di trattare direttamente e localmente con il proprio assicuratore l’indennizzo  non dipendere dal venditore che potrebbe non aver assicurato le merci nonostante la resa CIF  non conoscere leggi, regolamenti e consuetudini assicurative dei Paesi ove la copertura è stata stipulata che ne potrebbero limitare la portata  evitare i problemi che potrebbero sorgere da indennizzi in valuta locale

21 AIG MARINE Global Reach, Local Service Gli Incoterms: strumento perfetto?  La necessità di avere una coincidenza fra i contenuti degli Incoterms e l’esposizione effettiva al rischio  saper leggere i contenuti degli Incoterms in funzione del rischio che si deve sostenere e dei risvolti assicurativi nella prospettiva della loro copertura  in un acquisto CIF porto di sbarco chi assicura il viaggio di prosecuzione sino a destino?

22 AIG MARINE Global Reach, Local Service il bordo nave….

23 AIG MARINE Global Reach, Local Service La loss prevention  perché la loss prevention ?  loss prevention o obblighi assicurativi  assicurato ed assicuratore partner nel buon esito della spedizione  garantire l’imprevisto

24 AIG MARINE Global Reach, Local Service

25 AIG MARINE Global Reach, Local Service Quale tipo di loss prevention  La valutazione degli imballi e la loro rispondenza in relazione alle caratteristiche dfel viaggio  la caricazione e lo stivaggio delle merci assicurate  il controllo del viaggio  le considerazioni sui vettori  i contratti di trasporto Gli aspetti tecnici

26 AIG MARINE Global Reach, Local Service non ho mai visto nulla di simile precedentemente...

27 AIG MARINE Global Reach, Local Service …fatto? ….!!!

28 AIG MARINE Global Reach, Local Service Quale tipo di loss prevention  Il contratto di trasporto stipulato con il vettore terrestre  il recente Decreto Legislativo n. 286  la necessità di concordare con il vettore misure efficaci di salvaguardia delle merci durante il trasporto ed i relativi obblighi a suo carico Gli aspetti contrattuali

29 AIG MARINE Global Reach, Local Service alcuni esempi  Impiego di mezzi di trasporto adeguati  viaggi e soste programmate  selezione degli autisti  adeguata copertura assicurativa per la responsabilità vettoriale estesa alla colpa grave  l’affidamento del trasporto ad un ridotto numero di subvettori  l’impiego di autocarri dotati di impianto per il rilevamento satellitare

30 AIG MARINE Global Reach, Local Service I sinistri  i danni apparenti  riserve scritte dettagliate sul documento di trasporto, firmate dal vettore: un investimento per una facile gestione del reclamo  evitare le riserve generiche: la loro contraddittorietà  il danno occulto: una strada in salita La riserva al vettore

31 AIG MARINE Global Reach, Local Service I danni occulti  NAZIONALE INTERNAZIONALE  via MARE 3 giorni3 giorni  via AEREA 77  via AUTOCARRO 87  via FERROVIA 87  I tempi per la denuncia al vettore

32 AIG MARINE Global Reach, Local Service I sinistri  il documento di trasporto con le riserve al vettore  il reclamo al vettore  la perizia del Commissario d’Avaria  la lettera di reclamo al vettore  la corrispondenza scambiata con il vettore  la fattura delle merci ed il packing list  eventuali altri documenti utili a comprovare il danno e la proprietà delle merci  la denuncia di furto o rapina alle Autorità  La documentazione

33 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il Decreto Legislativo alcuni richiami  L’ABROGAZIONE DELLA TARIFFA FORCELLA  DA UN SISTEMA PUBBLICISTICO AD UNA “LIBERALIZZAZIONE REGOLATA”  iscrizione all’Albo e lotta all’abusivismo  sicurezza  le limitazioni di responsabilità del vettore L’art. 3 - Superamento delle tariffe obbligatorie

34 AIG MARINE Global Reach, Local Service addio tariffa forcella

35 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il Decreto Legislativo alcuni richiami  LA REGOLAMENTAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE E DI SICUREZZA SOCIALE  LA PREVISIONE DELLA FORMA SCRITTA SIA PURE NON OBBLIGATORIA  L’OPPORTUNITA’ DI AVVISO DELLA STIPULAZIONE DEI SINGOLI CONTRATTI AGLI ASSICURATORI L’artt. 5 e 6 - Accordi volontari e forma dei contratti

36 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il Decreto Legislativo alcuni richiami  SANZIONI AMMINISTRATIVE, CONFISCA E SEQUESTRO DELLA MERCE  LE RESPONSABILITA’ CONDIVISE IN MATERIA DI SAGOMA LIMITE, MASSA LIMITE, LIMITI DI VELOCITA’, SISTEMAZIONE DEL CARICO DURATA DELLA GUIDA  OBBLIGO DEL COMMITTENTE AD ACQUISIRE LA FOTOCOPIA DELLA CARTA DI CIRCOLAZIONE DEL VEICOLO E LA DICHIARAZIONE DI ISCRIZIONE ALL’ALBO DEI VETTORI COINVOLTI L’art. 7 - Responsabilità

37 AIG MARINE Global Reach, Local Service …attenzione alla massa limite !!!

38 AIG MARINE Global Reach, Local Service …attenzione alla sistemazione del carico !!!

39 AIG MARINE Global Reach, Local Service …il tragitto era breve...

40 AIG MARINE Global Reach, Local Service …il tragitto era breve…(2)

41 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il Decreto Legislativo alcuni richiami  IL NUOVO LIMITE DI € 1,00 NEL TRASPORTO NAZIONALE  LA CONFERMA DEL LIMITE DI DSP 8,33 NEL TRASPORTO INTERNAZIONALE  IL CASO DI DOLO E COLPA GRAVE L’art Limite di risarcimento

42 AIG MARINE Global Reach, Local Service Il limite di responsabilità è sufficiente !!!

43 AIG MARINE Global Reach, Local Service LE ULTIME VALUTAZIONI  LA SOLVIBILITA’ DELL’ASSICURATORE  LA SUA COMPETENZA ASSICURATIVA  IL NETWORK INTERNAZIONALE INDISPENSABILE NELL’ASSICURAZIONE DELLE MERCI TRASPORTATE  UNA COMPETENZA OLTRE L’ASSICURAZIONE  UN BROKER QUALIFICATO

44 AIG MARINE Global Reach, Local Service GRAZIE PER L’ATTENZIONE


Scaricare ppt "AIG MARINE Global Reach, Local Service AIG MARINE."

Presentazioni simili


Annunci Google