La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Passo dopo passo verso la marcatura CE Pilkington Presentazione per operatori esterni Agosto 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Passo dopo passo verso la marcatura CE Pilkington Presentazione per operatori esterni Agosto 2005."— Transcript della presentazione:

1

2 Passo dopo passo verso la marcatura CE Pilkington Presentazione per operatori esterni Agosto 2005

3 Terminologia Date chiave Che cosa vedrà il Cliente ? –Cartellino dimballo e documenti di consegna –Marcatura CE Completa Responsabilità del Cliente –Distributore –Tempratore Altri prodotti Vantaggi Ulteriori informazioni Marcatura CE - contenuti

4 Non spaventiamoci per la terminologia! Attestazione di Conformità Controllo della produzione in Fabbrica (FPC) Requisiti essenziali Impiego Previsto Prove di tipo Iniziali (ITT) Nessuna caratteristica dichiarata (NPD) Dichiarazione di conformità hENs Descrizione Prodotto Certificato di Conformità Periodo di transizione

5 Il produttore dimostra che il prodotto è conforme a standard europei, sulla base di : –Test esterni a cui il prodotto deve essere sottoposto, denominati Initial Type Test - ITT –Controlli di produzione effettuati direttamente in azienda (azione continua), denominati Factory Production Control – FPC Quando il prodotto è conforme, il produttore emette una dichiarazione legale e trasparente Questo permette la successiva marcatura CE del prodotto Il prodotto può essere commercializzato nell Unione Europea La documentazione giustificativa va conservata in caso di contestazione legale (Technical file) Marcatura CE in breve

6 Il livello di coinvolgimento di una parte terza (Organismo Notificato) per le prove di tipo iniziali, dipende da : –Tipo di prodotto –Utilizzo previsto per quel prodotto Più sono severe le condizioni di utilizzo del prodotto, maggiore è il coinvolgimento della parte terza –Resistenza al fuoco –Resistenza antiproiettile –Resistenza antiesplosione Qui la parte terza è coinvolta nel controllo della produzione in fabbrica (FPC) Marcatura CE in breve

7 Premesso che è obbligatoria, i vantaggi della marcatura CE per i Clienti sono: Le performance dichiarate di un prodotto saranno più trasparenti e più facili da confrontare che in passato Possibilità di essere considerati forti/competenti dal mercato per effetto della propria comprensione e conoscenza della marcatura CE Sicurezza per i Clienti, gli Architetti ed i Trasformatori in quanto Pilkington testa le performance dei suoi prodotti su scala europea Ununica serie di dati per ciascun prodotto Nessun obbligo formale a mantenere i marchi volontari nazionali – la marcatura CE stabilisce che un prodotto è idoneo allo scopo dichiarato, quindi opportunità di risparmio Quali sono i vantaggi della marcatura CE ?

8 Premesso che è obbligatoria, i vantaggi della marcatura CE per i Clienti sono: Le prove vengono effettuate in modo imparziale da una parte terza accreditata I prodotti possono essere confrontati da un Paese allaltro (normative di prodotto e prove armonizzate) Alcuni test innalzano i requisiti di conformità nazionali In certi Paesi, introduzione di normative di prodotto finora inesistenti La responsabilità del produttore viene chiaramente definita I prodotti più a rischio richiedono un maggior coinvolgimento della terza parte (es. Resistenza al fuoco, etc.) Produttore maggiormente responsabile in un contesto legale comune Quali sono i vantaggi della marcatura CE ?

9 Le seguenti norme sono applicabili dal 1° Settembre 2005 (e obbligatorie dal 1° Settembre 2006) : Quando potrà iniziare la marcatura CE ? Pilkington intende applicare la marcatura CE ai prodotti citati, progressivamente a partire da Settembre 2005

10 Controllare che il prodotto che ricevono sia marcato CE Trasmettere le informazioni fornite dal fabbricante del prodotto acquistato per quel che riguarda le caratteristiche del prodotto in ingresso che non vengono modificate dalleventuale operazione di taglio Garantire i Controlli di Produzione in Fabbrica conformi con lEN 572-parti 8 e 9 per il vetro tagliato e rivenduto, in termini di: –Spessore (controllo visivo) –Dimensioni (misurazione) –Qualità visiva/ottica (controllo visivo) Cosa dovranno fare i Distributori?

11 Ottenere copia della EN parte 1 e 2 Preparare la descrizione prodotto Impostare un Controllo di Produzione in Fabbrica in accordo con la EN Sottoporre campioni allITT presso un Ente Notificato –Prove relative al prodotto (frammentazione/resistenza meccanica) –Prove relative a qualunque altra caratteristica dichiarata (es. Test di resistenza allimpatto del pendolo secondo EN 12600) Sviluppare un Technical File che contenga la documentazione di supporto (es. descrizione prodotto, rapporti di test, dichiarazione di conformità, etc.) La garanzia della conformità del vetro temprato è responsabilità finale dellazienda che tempra Cosa dovranno fare i tempratori ?

12 Paesi dove la marcatura CE non è obbligatoria 4 paesi hanno deciso di non rendere obbligatoria la marcatura CE : Regno Unito Irlanda Svezia Finlandia Sono comunque tenuti a soddisfare i requisiti delle normative di prodotto per soddisfare la CPD

13 E gli altri prodotti ? Prodotti non inclusi nella prima fase Vetro stratificato (EN 14449) Vetro temprato sottoposto ad HST (EN ) Vetrate isolanti (EN ) Una data per questa seconda serie di prodotti non è ancora stata stabilita ma secondo le ultime indicazioni le normative saranno applicabili a partire da Marzo 2006 (obbligatorie da Marzo 2007)

14 Marcatura CE – Cosa vedrà il Cliente ? Informazioni minime ed essenziali sul cartellino dimballo e sul documento di trasporto : Logo Normativa prodotto (es. EN 572-9) Riferimento al sito internet sulla Marcatura CE: Informazioni complete (comprese le caratteristiche prodotto) sono disponibili sul sito internet

15 Marcatura CE – Cartellino dimballo Logo CE Sito internet Marcatura CE Normativa prodotto

16 Marcatura CE – es. di documento di trasporto Logo CE Normativa Prodotto Sito internet Marcatura CE

17 Documentazione completa sulla Marcatura CE per tutti i prodotti Informazioni sui prodotti sono disponibili direttamente dal sito oppure Tramite il canale Prodotti del sito nazionale su Disponibile in lingua

18 Documentazione completa sulla Marcatura CE per tutti i prodotti Normativa prodotto Descrizione prodotto (e impiego previsto) Nome commerciale prodotto Caratteristiche Valori dichiarati Es. prestazioni Date e versione

19 pilkington.com/CE - Esempio : Pilkington K Glass TM Dal canale Prodotti, selezionare il prodotto interessato, in questo caso Pilkington K Glass TM

20 Pagina Internet Marcatura CE - Esempio Pilkington K Glass TM Pagina Marcatura CE

21 Pagina Internet Marcatura CE - Esempio Pilkington K Glass TM Dati Marcatura CE per K Glass Temprato

22 Home Page Marcatura CE Pilkington –www.pilkington.com/ce Indirizzo per richieste dinformazioni interne ed esterne –risposta agli entro due giorni lavorativi GEPVP (Gruppo europeo produttori di vetro piano) –www.gepvp.org Commissione Europea –www.europa.eu.int CEN (Comitato europeo di standardizzazione) –www.cenorm.be Informazioni supplementari

23

24 1. Groupement Européen des Producteurs de Verre Plat (GEPVP) - GEPVP è unassociazione europea che raggruppa i Produttori Europei di Vetro Piano : Glaverbel, Pilkington, Saint-Gobain e Guardian 2. Direttiva sui Prodotti da Construzione (CPD) – La CPD è stata approvata per eliminare le barriere tecniche al commercio dei prodotti da costruzione. In merito ai prodotti in vetro, questo si sta concretizzando con lelaborazione delle norme tecniche armonizzate Europee da parte del CEN TC 129. Il mandato M135 riguarda specificatamente il Vetro per edilizia. Il mandato copre I prodotti di vetro piano, vetro profilato e vetro in blocchi 3. Norma Europea Armonizzata (hEN) – Le hENs sono norme adottate dal Comité Européen de Normalisation (CEN) a seguito di un mandato emesso dalla Commissione Europea. Tali norme vengono elaborate attraverso un processo aperto e trasparente, basato sul consenso di tutte le parti interessate 4. Marcatura CE – Il marchio CE è un simbolo apposto sul prodotto o sulla documentazione di accompagnamento del prodotto. Il marchio CE indica che un prodotto è conforme a tutte le disposizione della CPD e delle hEN secondo quanto previsto dalla CPD. Glossario

25 5. Sistema di Attestazione della Conformità – I Sistemi di Attestazione della Conformità, contenuti nella CPD, definiscono il livello di coinvolgimento degli Organismi Notificati nel processo che porta alla dichiarazione di conformità. In funzione della destinazione duso del prodotto di vetro, possono essere applicabili diversi sistemi di attestazione. Dei sistemi di attestazione disponibili, solo i sistemi 1, 3 e 4 sono relativi al vetro per edilizia 6. Prove di Tipo Iniziali (ITT) – Prove da eseguire da parte del Produttore nel caso di Sistema di Attestazione 4 e, da parte dellOrganismo Notificato nel caso di Sistemi di Attestazione 1 o 3. I metodi di prova sono contenuti allinterno delle norme di supporto dei prodotti. 7. Controllo della produzione in Fabbrica (FPC) – Ogni hEN contiene lelenco dettagliato dei controlli della produzione in fabbrica necessari a garantire che il sistema operante allinterno dellazienda soddisfì quanto previsto dalla hEN stessa. Questo riguarda principalmente il controllo delle materie prime, il controllo della produzione ed il controllo dei prodotti finiti. Glossario

26 8. Nessuna Caratteristica Dichiarata (NPD) – laddove una caratteristica non sia rilevante per quel che riguarda limpiego del prodotto 9. Periodo di Transizione – Il periodo di transizione è il periodo di 21 mesi che intercorre tra la data di pubblicazione di una hEN e la data in cui il prodotto immesso sul mercato deve essere conforme alla CPD ed essere obbligatoriamente marcato CE 10. Organismi Notificati – Un Organismo Notificato è un Ente coinvolto nella certificazione e/o ispezione e/o prove che è notificato da un Paese Membro alla Commissione Europea come competente. Test, ispezioni e certificati effettuati/consegnati da parte da un Organismo Notificato devono essere riconosciuti ed accettati in tutti i Paesi dellUE. Glossario


Scaricare ppt "Passo dopo passo verso la marcatura CE Pilkington Presentazione per operatori esterni Agosto 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google