La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vogliamo Costruire un “Comune Unico” I COMUNI OGGI Estensione del territorio: 29,28 km² Abitanti: 14.416 Composizione amministrazione:Sindaco 5 Assessori.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vogliamo Costruire un “Comune Unico” I COMUNI OGGI Estensione del territorio: 29,28 km² Abitanti: 14.416 Composizione amministrazione:Sindaco 5 Assessori."— Transcript della presentazione:

1

2 Vogliamo Costruire un “Comune Unico”

3 I COMUNI OGGI Estensione del territorio: 29,28 km² Abitanti: Composizione amministrazione:Sindaco 5 Assessori 11 Consiglieri Estensione del territorio: 45,00 km² Abitanti: Composizione amministrazione:Sindaco 7 Assessori 20 Consiglieri Estensione del territorio: 23,67 km² Abitanti: Composizione amministrazione:Sindaco 5 Assessori 11 Cosniglieri

4 COMUNE UNICO MUNICIPIO SQUINZANO MUNICIPIO TREPUZZI MUNICIPIO CAMPI SALENTINA FRAZIONE CASALABATE

5 IL COMUNE UNICO TERENZANO Estensione del territorio: 97,95 km² Abitanti: Composizione amministrazione:Sindaco 6 Assessori 18 Consiglieri ?

6 3 Sindaci 16 Assessori 41 Consiglieri CAMPI SALENTINA 1 Sindaco 6 Assessori 14 Consiglieri SQUINZANO 1 Sindaco 5 Assessori 16 Consiglieri TREPUZZI 1 Sindaco 5 Assessori 11 Consiglieri COMPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE OGGI Il costo totale annuo delle tre amministrazioni ammonta a circa €

7 Riduzione del numero dei consigli comunali con relativo costo della politica Il costo totale annuo dell’intera amministrazione ammonta a circa € SINDACO6 ASSESSORI24 CONSIGLIERI VANTAGGI DEL COMUNE UNICO

8 Organi Istituzionali di Partecipazione Sindaco Vice Sindaco Consiglieri di Maggioranza Consiglieri di Minoranza Nuovo Comune Unico Sindaco Vice Consiglio Comunale Giunta Conferenza Capigruppo Commissioni

9 Comune Unico frazione Municipio Servizi di Back Office Servizi di Staff Affari generali Personale Servizi Finanziari Ecc. Servizi di Line Ufficio Tecnico Polizia Municipale Attività Produttive Ecc. SERVIZI CENTRALIZZATI Servizi Centralizzati più funzionali ed efficienti

10 Il MUNICIPIO

11 VANTAGGI DEL COMUNE UNICO Mantenimento delle municipalità con poteri di indirizzo e di controllo Centro comunale Municipio CAMPI SALENTINA Municipio SQUINZANO Municipio TREPUZZI

12 Comune Unico frazione Municipio Consiglio Municipale In ogni Municipio Cura i rapporti con il territorio Consiglio Municipale Presidente Rappresentanti Maggioranza Rappresentanti Opposizione

13 Consiglio Municipale Canali di rapporto con il Territorio Comune Unico frazione Municipio

14 I Municipi come sistema di territorialerappresentanza Comune Unico Frazione Casalabate Municipio SquinzanoMunicipio Trepuzzi Municipio Campi Salentina

15 Comune Unico frazioneMunicipio Servizi di Front Office Anagrafe, servizi demografici Stato civile, elettorale Consegna documenti e istruttorie Servizio tributi Ufficio ambiente Gestione cimiteri Ufficio scuola e servizi infanzia Servizi sociali Rapporti con il volontariato Biblioteche, sport Protezione Civile Servizi di Line SERVIZI MUNICIPALI I Servizi di uso frequente saranno vicini ai cittadini

16 VANTAGGI DEL COMUNE UNICO Risorse economiche Migliori economie Sul personale Sugli acquisti Sugli appalti Sui costi dei singoli servizi Nuove entrate Finanziamenti statali Finanziamenti regionale Altri benefici Deroga al patto di stabilità Priorità sui finanziamenti regionali

17 VANTAGGI DEL COMUNE UNICO Migliori economie Sul personale Sugli acquisti Sugli appalti Sui costi dei singoli servizi

18 VANTAGGI DEL COMUNE UNICO Nuove entrate Finanziamenti statali Finanziamenti regionale

19 VANTAGGI DEL COMUNE UNICO Altri benefici Deroga al patto di stabilità Priorità sui finanziamenti regionali

20 Progetti e politiche pubbliche Una visione sintetica delle possibilità

21 SERVIZI SCOLASTICI: sicurezza; energia; tempo pieno; rilancio Scuola Secondaria superiore (liceo Scientifico e Istituto Commerciale); trasporto scolastico. SERVIZI SOCIOSANITARI: conservazione servizi attuali; rilancio ospedale di prossimità a Campi Salentina.

22 Risultati a cui mirare Idee e prospettive

23 AMBIENTE, AGRICOLTURA, TURISMO, PROGETTAZIONE EUROPEE: agricoltura come occasione di reddito e presidio; vocazione ambientale del territorio; eccellenza gastronomica; emergenze storico culturali; piani di dissesto idrogeologico; standard minimi raccolta differenziata; investimenti nel settore energetico (fonti rinnovabili).

24 VIABILITÀ TRASPORTI: miglioramento trasporto pubblico; rete ciclabile; sentieristica. COMMERCIO E INDUSTRIA: piano del commercio unitario; poli commerciali naturali; formazione e incubatori d’impresa; incentivazione a fondo perduto a responsabilità collettiva; adeguamento attività di ospitalità

25 CULTURA, SPORT, ASSOCIAZIONI: Rete dell’associazionismo; strutture sportive. PARTECIPAZIONE, INNOVAZIONE,SVILUPPO: il cittadino al centro; sportello del cittadino; piano strategico di sviluppo; piazza digitale (wi-fi libero)

26 PERCORSO DI FUSIONE 1 Raccolta delle firme e presentazione della proposta di delibera a favore del comune unico 2 Richiesta della fusione dei comuni da parte dei Sindaci alla Regione Puglia 3 Delibera di Giunta Regionale di approvazione della proposta di legge di fusione 4 Il presidente della Regione Puglia indice il Referendum 5 Approvazione della legge Regionale per la modificazione del territorio

27 PERCORSO DI FUSIONE CAMPI SALENTINA Statuto comunale art % elettori con firme autenticate 1/3 dei consiglieri comunali + 5% elettori con firme autenticate SQUINZANO Statuto comunale art elettori con firme autenticate 50% + 1 dei consiglieri comunali TREPUZZI Statuto comunale art elettori con firme autenticate 1/3 dei consiglieri comunali 1 Raccolta delle firme e presentazione della proposta di delibera a favore del comune unico

28 PERCORSO DI FUSIONE 2 Richiesta della fusione dei comuni da parte dei Sindaci alla Regione Puglia I consigli comunali dei comuni interessati, accolta la proposta dei cittadini per deliberare a favore del comune unico, devono predisporre apposita domanda fissandone d’accordo le condizioni

29 PERCORSO DI FUSIONE Il consiglio regionale accoglie la richiesta di fusione dei comuni da parte dei rispettivi consigli comunali e prima di adottare il relativo provvedimento costitutivo sente le popolazioni interessate mediante consultazione elettorale 3 Delibera di Giunta Regionale di approvazione della proposta di legge di fusione

30 PERCORSO DI FUSIONE Il Referendum viene indetto con pubblicazione sul Bollettino Ufficiale con decreto del Presidente della Regione Puglia. Il quesito del referendum sarà: “Siete favorevoli alla proposta di istituire il Comune di Terenzano mediante fusione dei Comuni di Campi Salentina, Squinzano e Trepuzzi?” 4 Il presidente della Regione Puglia indice il Referendum

31 PERCORSO DI FUSIONE L’iter per la fusione dei comuni costituendo il comune unico Terenzano si conclude con l’approvazione della Legge Regionale che ne modifica i confini dando vita ad un nuovo percorso socio-politico-economico-culturale. 5 Approvazione della legge Regionale per la modificazione del territorio

32 GRAZIE DELL’ATTENZIONE


Scaricare ppt "Vogliamo Costruire un “Comune Unico” I COMUNI OGGI Estensione del territorio: 29,28 km² Abitanti: 14.416 Composizione amministrazione:Sindaco 5 Assessori."

Presentazioni simili


Annunci Google