La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli animali degli abissi Sonia Pellicanò e Laura Cassarino I°A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli animali degli abissi Sonia Pellicanò e Laura Cassarino I°A."— Transcript della presentazione:

1 Gli animali degli abissi Sonia Pellicanò e Laura Cassarino I°A

2 Gli abissi, secondo la classificazione ecologica degli ecosistemi, iniziano da circa 200 m di profondità dove non è possibile per la pochissima luce che vi arriva sostenere la fotosintesi clorofilliana. Oltre che al buio e alla carenza di cibo, negli abissi si aggiungono pressioni elevatissime e una temperatura che difficilmente si sposta dagli 0°C. GLI ABISSI

3 (La scarsa luminosità degli abissi.)

4 Il cibo è molto scarso negli abissi per questo i pesci devono sfruttare ogni occasione per nutrirsi. Alcuni pesci hanno sviluppato la capacità di estendere stomaco e bocca per inghiottire anche prede più grandi, altri, che si cibano di plancton invece filtrano grandi quantità d’acqua attraverso le loro bocche. Uno fra gli adattamenti più noti al buio è la presenza di fotofori : organi che sono in grado di produrre luce. Ne sono dotati quasi tutti i pesci di profondità. Quasi tutte le specie viventi, per la mancanza di luce, sono trasparenti. GLI ADATTAMENTI DEGLI ANIMALI ALLA DURA VITA NEGLI ABISSI

5 Il diavolo nero: è provvisto di fotofori che usa come esca luminosa per catturare le prede. Queste specie è diffusa in tutti gli oceani temperati o tropicali. L’anguilla inghiottitrice: la sua bocca può aprirsi fino a 0,6m per raccogliere i piccoli crostacei di cui si nutre all’estremità della coda ha dei fotofori. Pesce ghiaccio: vive nelle acque dell’Antartide e ha corpo e pinne trasparenti eccetto per gli occhi color verde. Calamari giganti: possono raggiungere i 13m e vivono in tutti gli oceani del mondo a grandi profondità. Si nutrono di pesci catturandoli con i tentacoli molto possenti. ALCUNI PESCI

6 Diavolo nero Anguilla inghiottitrice Calamaro gigante Pesce ghiaccio

7 ALTRI ANIMALI DEGLI ABISSI Pesce Blob Meduse

8 Racconti di mostri marini si trovano pressoché in tutte le culture che abbiano o abbiano avuto contatto con il mare. Il kraken,il mostro più conosciuto, ha delle dimensioni abnormi; il suo mito ha origini molto antiche, ma si è sviluppato soprattutto fra il Settecento e l'Ottocento, forse anche sulla base dei resoconti di reali avvistamenti di calamari giganti. Viene generalmente rappresentato come una gigantesca piovra, con tentacoli abbastanza grandi e lunghi da avvolgere un'intera nave.


Scaricare ppt "Gli animali degli abissi Sonia Pellicanò e Laura Cassarino I°A."

Presentazioni simili


Annunci Google