La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CHIESA ANGLICANA Chiesa d’Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CHIESA ANGLICANA Chiesa d’Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534."— Transcript della presentazione:

1 CHIESA ANGLICANA Chiesa d’Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534.

2

3 CHIESA ANGLICANA La Chiesa anglicana fu costituita nel 1534, quando Enrico VIII fece approvare dal parlamento l’”Atto di supremazia”, con il quale si sostituiva al papa nel governo della Chiesa.

4 CHIESA ANGLICANA Giovanni Senzaterra ( ). Edoardo III (1327 – 1377) Provvedimenti contro Chiesa di Roma

5 CHIESA ANGLICANA causa scatenante Enrico VIII non riuscì ad ottenere dalla Chiesa di Roma lo scioglimento del suo matrimonio con Caterina D’Aragona.

6

7 CHIESA ANGLICANA PRIMA DI QUESTO CONTRASTO….

8 PAPA DI ROMA

9 CHIESA ANGLICANA TANTO DA RICEVERE DAL PAPA IL TITOLO DI “DEFENSOR FIDEI”

10

11 CHIESA ANGLICANA ENRICO VIII SI AUTOPROCLAMA “CAPO SUPREMO DELLA CHIESA D’INGHILTERRA” ATTO DI SUPREMAZIA

12 CHIESA ANGLICANA 1539 ENRICO VIII – 6 ARTICOLI DELLA DOTTRINA ANGLICANA = CATTOLICESIMO MA RIFIUTA AUTORITA’ PAPA RE CAPO DELLA CHIESA INGLESE

13 CHIESA ANGLICANA SCISMA NON ERESIA

14 CATTOLICI ANGLICANI

15 CHIESA ANGLICANA JOHN FISHER THOMAS MORE SI OPPONGONO ALLE PRETESE DEL RE E VENGONO GIUSTIZIATI MORE INTRODUCE PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA L’OBIEZIONE DI COSCIENZA

16

17 CHIESA ANGLICANA EDOARDO VI ( ) SPOSTA LA DOTTRINA ANGLICANA VERSO IL CALVINISMO (“42 ARTICOLI”) BIBBIA IN INGLESE “LIBRO DELLE PREGHIERE PUBBLICHE” “BOOK OF COMMON PRAYER” (1549)

18

19 CHIESA ANGLICANA MARIA TUDOR (1553 – 1558) TENTA DI RIPRISTINARE IL CATTOLICESIMO

20

21 CHIESA ANGLICANA ELISABETTA I (1558 – 1603) RIPRISTINA L’ANGLICANESIMO “39 ARTICOLI”

22

23 CATTOLICI ANGLICANI LUTERO CALVINO

24

25 I 39 ARTICOLI I. La fede nella Santa Trinità

26 I 39 ARTICOLI II. La Parola o Figlio di Dio incarnato, che divenne vero uomo: Dio vero ed eterno, vero Dio e vero uomo.

27 I 39 ARTICOLI IV. La risurrezione di Cristo

28 I 39 ARTICOLI VI. La Sacra Scrittura contiene tutto ciò che è necessario per la salvezza. NO TRADIZIONE DELLA CHIESA “SOLA SCRIPTURA” ANCHE SE LA TRADIZIONE E’ IN PARTE ACCOLTA

29 I 39 ARTICOLI X. II libero arbitrio: la condizione dell'uomo è tale che non abbiamo alcuna capacità di fare opere buone gradite e accette a Dio, senza la Grazia di Dio attraverso il Cristo.

30 I 39 ARTICOLI XI. La giustificazione dell'uomo: siamo ritenuti giusti davanti a Dio solo per i meriti del nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo per fede e non a motivo delle nostre opere o dei nostri meriti.

31 I 39 ARTICOLI XII. Le opere buone: benché le opere buone non possano cancellare i nostri peccati, sono gradite e accette a Dio in Cristo.

32 I 39 ARTICOLI XVII. La predestinazione e l'elezione: la predestinazione alla vita in Dio, con cui (prima che fossero poste le fondamenta del mondo) egli ha fermamente decretato, nel suo segreto consiglio, di liberare dalla maledizione e dalla dannazione coloro che egli aveva scelto in Cristo di fra gli uomini e di condurli, attraverso Cristo, alla salvezza eterna.

33 … DIO UOMO

34

35 I 39 ARTICOLI XXII. II Purgatorio: la dottrina romana riguardante il Purgatorio, come pure le immagini e le reliquie, e anche l'invocazione dei santi, è cosa stolta, inutilmente inventata, che non trova alcun fondamento e giustificazione nella Scrittura.

36 I 39 ARTICOLI XXIV. Parlare nell'assemblea cristiana: ripugna assolutamente il fatto di pregare in pubblico nella chiesa o di amministrare i sacramenti in una lingua che non è compresa dal popolo.

37 I 39 ARTICOLI XXV. I sacramenti: due sono i sacramenti ordinati da Cristo nostro Signore nel Vangelo: il Battesimo e la Cena del Signore.

38 I 39 ARTICOLI XXVIII. La Cena del Signore: la transustanziazione (o cambiamento della sostanza del pane e del vino) nella Cena del Signore non può essere provata mediante la Sacra Scrittura.

39 I 39 ARTICOLI XXX. Le due specie: il calice del Signore non deve essere negato ai laici, per cui, si devono amministrare a tutti i cristiani entrambe le parti del sacramento del Signore.

40 I 39 ARTICOLI XXXI. I sacrifici delle messe, riguardo ai quali si diceva abitualmente che il sacerdote offriva Cristo per i vivi e per i morti, per ottenere la remissione della pena o della colpa, erano quindi favole blasfeme e pericolosi inganni.

41 I 39 ARTICOLI XXXII. II matrimonio dei preti: A vescovi, preti e diaconi non è fatto obbligo dalla legge di Dio né di scegliere lo stato della vita solitaria né di astenersi dal matrimonio. E’ quindi perfettamente lecito per loro, come per tutti gli altri cristiani, di contrarre matrimonio a loro propria discrezione.

42 ANGLICANI OGGI LA CHIESA ANGLICANA ACCETTA PERO’ I VESCOVI RITI E PARAMENTI SACRI

43 ANGLICANI OGGI CAPO DELLA CHIESA ANGLICANA E’ LA REGINA

44

45 ANGLICANI OGGI CAPO EFFETTIVO DELLA CHIESA ANGLICANA E’ L’ARCIVESCOVO DI CANTERBURY

46

47 ANGLICANI OGGI JUSTIN WELBY ARCIVESCOVO DI CANTERBURY DAL MARZO 2013

48

49

50

51 PURITANI

52 DELLA CHIESA ANGLICANA CRITICAVANO SOPRATTUTTO:

53 L’ECCESSIVA VICINANZA NEI RITI E NELLA STRUTTURA GERARCHICA ALLA CHIESA CATTOLICA

54 VOGLIONO LA “PUREZZA” DELLA FEDE CRISTIANA SECONDO LA DOTTRINA DI CALVINO

55

56 1563 GLI UOMINI DI CHIESA DEVONO ESSERE VESTITI COME TUTTI GLI ALTRI!!!!!! NO CAPPELLO E TOGA!!!!!!!

57 1572 NO VESCOVI!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!

58 1603 GIACOMO I SALE AL TRONO “MILLENARY PETITION” I PURITANI CHIEDONO RIFORME

59

60 1604 CONFERENZA DI HAMPTON COURT PURITANI E RE GIACOMO

61 RE GIACOMO NON ACCETTA L’ABOLIZIONE DEI VESCOVI “NO BISHOP, NO KING” PAURA CHE L’ABOLIZIONE DEI VESCOVI FOSSE SOLO UN PRIMO PASSO PER L’ABOLIZIONE DELLA MONARCHIA. ACCETTA PERO’ LA TRADUZIONE INGLESE DELLA BIBBIA

62 Authorised Version (versione autorizzata) o King James BibleKing James Bible (Bibbia di re Giacomo).Bibbia di re Giacomo

63

64 PURITANI PERSEGUITATI DALL’ARCIVESCOVO DI CANTERBURY WILLIAM LAUD E DAL RE CARLO I

65

66 COSTRETTI AD EMIGRARE IN OLANDA E NEL NEW ENGLAND “GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO”

67

68 1642 GUERRA CIVILE IL PURITANO OLIVIER CRONWELL FA DECAPITARE L’ARCIVESCOVO LAUD (1645) E IL RE CARLO I (1649) ABOLITA LA MONARCHIA!

69

70 1660 RESTAURAZIONE MONARCHIA CARLO II PURITANI NUOVAMENTE PERSEGUITATI

71 CHIAMATI NON-CONFORMISTI

72 1661 CORPORATION ACT PURITANI ESCLUSI DAGLI UFFICI PUBBLICI

73 1664 CONVENTICLE ACT PROIBITE LE FUNZIONI RELIGIOSE PURITANE

74 1665 FIVE MILE ACT PROIBITO AI PASTORI PURITANI DI AVVICINARSI ALLE CITTA’

75 SOLO NEL 1689 I PURITANI OTTENGONO LA LIBERTA’ DI CULTO CON IL TOLERANCE ACT DI GUGLIELMO III D’ORANGE

76 ELEMENTI SPECIFICI DEL PURITANESIMO

77 OLTRE A SEGUIRE LA DOTTRINA CALVINISTA, I PURITANI HANNO SOTTOLINEATO ALCUNI ASPETTI PARTICOLARI…

78 IL CAPO DELLA CHIESA E’ SOLO CRISTO!!!!!!

79 LA CHIESA DEVE ESSERE COMPLETAMENTE SVINCOLATA DAL POTERE POLITICO!!!!!!!!!!!!

80 LA CHIESA DEVE ESSERE GUIDATA DA UN GRUPPO DI “ANZIANI” ELETTI DIRETTAMENTE DAI FEDELI!!!!!!!

81 INSISTENZA SULL’INTERIORITA’ E SULLA MORALE LA “PUREZZA MORALE” FINO AL PIU’ PICCOLO DETTAGLIO

82 COMBATTERE IL PECCATO CON TUTTE LE PROPRIE FORZE

83 NO ALLE FESTE E ALLE RAPPRESENTAZIONI TEATRALI SOTTO IL LORD PROTETTORE CRONWELL, CHIUSI TUTTI I TEATRI!!!!!!!

84 RITI SEMPLICISSIMI, NESSUNA DECORAZIONE NELLE CHIESE ENFASI PARTICOLARE SUL SERMONE

85

86

87

88

89

90

91


Scaricare ppt "CHIESA ANGLICANA Chiesa d’Inghilterra. nata dopo il distacco da Roma, nel 1534."

Presentazioni simili


Annunci Google