La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Claudio Babiloni, S. respiratorio Anatomia funzionale del sistema respiratorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Claudio Babiloni, S. respiratorio Anatomia funzionale del sistema respiratorio."— Transcript della presentazione:

1 Claudio Babiloni, S. respiratorio Anatomia funzionale del sistema respiratorio

2 Claudio Babiloni, S. respiratorio La funzione respiratoria Comprende una serie di meccanismi coordinati ed interdipendenti finalizzati a consentire gli scambi gassosi ( O 2 e CO 2 ) a livello dei tessuti.

3 Claudio Babiloni, S. respiratorio FASI Ventilatoria: processo attraverso il quale il mantice polmonare veicola l’aria dall’ambiente esterno agli alveoli attraverso il sistema di conduzione. Alveolo-capillare: passaggio dell’O 2 dagli alveoli ai capillari polmonari e viceversa per la CO 2. Emato-perfusiva: trasporto dell’O 2 dai polmoni ai tessuti e della CO 2 dai tessuti ai polmoni. Tissutale: insieme dei fenomeni ossido-riduttivi che si svolgono a livello dei tessuti.

4 Claudio Babiloni, S. respiratorio SCISSURE E LOBI POLMONARI

5 Claudio Babiloni, S. respiratorio L’INSIEME PLEURICO

6 Claudio Babiloni, S. respiratorio POLMONI LOBI BRONCHI LOBARI I ORDINE SEGMENTI BRONCHI SEGMENTALI II ORDINE O ZONE LOBULI BRONCHI LOBULARI III ORDINE BRONCHI TERMINALI BRONCHIOLI RESPIRATORI ALVEOLI ANATOMIA FUNZIONALE

7 Claudio Babiloni, S. respiratorio Il polmone è costituito da 4 sistemi altamente differenziati in senso morfofunzionale:  Sistema di canalizzazione bronchiale  Sistema di canalizzazione vascolare  Sistema di scambio  Sistema di equilibrio meccanico intrinseco organo specifico

8 Claudio Babiloni, S. respiratorio Sistema di canalizzazione n Le vie respiratorie superiori: includono la cavità nasale, la cavità orale e la faringe. Dopo la faringe, che costituisce una via di passaggio comune per l'aria e per il cibo, le vie per il passaggio di questi elementi divergono n Il tratto respiratorio: forma la via per l'aria e può essere diviso funzionalmente in due componenti: la zona di conduzione e la zona respiratoria n La zona di conduzione: (laringe, trachea, bronchi e bronchioli) permette il passaggio dell'aria dalla laringe ai polmoni. La zona di conduzione è ricoperta da un epitelio che contiene le cellule a calice e le cellule ciliate n La zona respiratoria: (bronchioli respiratori, dotti alveolari, alveoli e sacchi alveolari) è la sede degli scambi di gas nei polmoni Fig. 5-1 di Costanzo, Fisiologia umana, EdiSES, 1998

9 Claudio Babiloni, S. respiratorio

10 Struttura muscolo- cartilaginea Epitelio cilindrico ciliato, ghiandole tubulo-acinose Depurazione esterna: clearance muco-ciliare Settore di conduzione B. principali, lobari, segmentari

11 Claudio Babiloni, S. respiratorio Settore di distribuzione e regolazione bronchioli terminali Struttura prevalentemente muscolare + collagene Epitelio cubico, rari elementi ciliati Reattività bronchiale

12 Claudio Babiloni, S. respiratorio Settore di omogenizzazione e scambio dei gas Acino polmonare: epitelio alveolare Ventilazione collaterale Depurazione interna: fagocitosi,immunita’ umorale.

13 Claudio Babiloni, S. respiratorio n Gli alveoli: costituiscono la sede principale di scambio. La parete di un alveolo contiene cellule di tipo I e di tipo II n Le cellule di tipo I: sono cellule endoteliali dei capillari che formano la membrana respiratoria attraverso cui ha luogo lo scambio gassoso n Le cellule di tipo II: secernono la sostanza tensioattiva polmonare (surfactant), una miscela di fosfolipidi che tappezza l’alveolo. Negli alveoli si trovano anche i macrofagi alveolari del sistema immunitario Epitelio alveolare

14 Claudio Babiloni, S. respiratorio UNITA’ ALVEOLO-CAPILLARE BARRIERA ARIA-SANGUE Mo Pn II Pn I Lume alveolare P / C CO2 O2O2

15 Claudio Babiloni, S. respiratorio SURFATTANTE È prodotto dagli pneumociti di II tipo ed è un composto tensioattivo, cioè che riduce la tensione superficiale. Aumenta la compliance del polmone Migliora la stabilità alveolare Impedisce la trasudazione di liquido DIPALMITOILFOSFATIDILCOLINA

16 Claudio Babiloni, S. respiratorio Acino / Lobulo

17 Claudio Babiloni, S. respiratorio Acino polmonare è l’unità funzionale elementare del polmone, sede degli scambi gassosi.

18 Claudio Babiloni, S. respiratorio La circolazione polmonare Il cuore destro: pompa sangue deossigenato ai capillari polmonari, dove l'ossigeno diffonde dagli alveoli al sangue e l'anidride carbonica dal sangue agli alveoli. La membrana respiratoria: fornisce un'ampia superficie di piccolo spessore ed una breve distanza alla diffusione, permettendo quindi una velocità di diffusione estremamente rapida Il sangue ossigenato: ritorna alla parte sinistra del cuore, dove viene pompato ai capillari sistemici nei tessuti dell'organismo. L'ossigeno diffonde dal sangue ai tessuti e l'anidride carbonica dai tessuti al sangue. Il sangue deossigenato ritorna alla parte destra del cuore Fig di Germann-Stanfield, Fisiologia umana, EdiSES, 2003

19 Claudio Babiloni, S. respiratorio SISTEMA VASCOLARE BRONCHIALEPOLMONARE Rete nutritiziaScambio dei gas respiratori

20 Claudio Babiloni, S. respiratorio Sistema di equilibrio meccanico organo- specifico INTERSTIZIO POLMONARE COSTITUITO DA INTERSTIZIO PORTANTE INTERSTIZIO ALVEOLARE

21 Claudio Babiloni, S. respiratorio INTERSTIZIO PORTANTE È formato da Connettivo peribronchiale Connettivo perivascolare E’ in continuità con l’interstizio settale E’ costituito prevalentemente da collagene di tipo 1

22 Claudio Babiloni, S. respiratorio INTERSTIZIO ALVEOLARE Fa parte della membrana respiratoria


Scaricare ppt "Claudio Babiloni, S. respiratorio Anatomia funzionale del sistema respiratorio."

Presentazioni simili


Annunci Google