La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Titolo del percorso: LA COMUNICAZIONE SCRITTA: LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE, ORGANIZZAZIONE ED ELABORAZIONE DI DATI E FORMULE IN AMBITO SCIENTIFICO Discipline.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Titolo del percorso: LA COMUNICAZIONE SCRITTA: LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE, ORGANIZZAZIONE ED ELABORAZIONE DI DATI E FORMULE IN AMBITO SCIENTIFICO Discipline."— Transcript della presentazione:

1

2 Titolo del percorso: LA COMUNICAZIONE SCRITTA: LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE, ORGANIZZAZIONE ED ELABORAZIONE DI DATI E FORMULE IN AMBITO SCIENTIFICO Discipline coinvolte: Trattamento testi e dati, Matematica

3 LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE

4 ELABORAZIONE DI DATI E FORMULE IN AMBITO SCIENTIFICO

5 Organizzazione dei moduli Classe II del biennio FunzioneFinalità Percepire il contributo culturale e tecnico dei nuovi mezzi informatici Percepire il contributo culturale e tecnico dei nuovi mezzi informatici Approfondimento e utilizzo del P.C. anche in campo scientifico Approfondimento e utilizzo del P.C. anche in campo scientifico Saper utilizzare i programmi informatici per l’esplorazione delle scienze, dell’algebra e della statistica Saper utilizzare i programmi informatici per l’esplorazione delle scienze, dell’algebra e della statistica Obiettivi Familiarizzare con linguaggi formali Familiarizzare con linguaggi formali Acquisire precisione di linguaggio Acquisire precisione di linguaggio Conoscenze di vari comandi per le funzioni base di editing Conoscenze di vari comandi per le funzioni base di editing Editing di formule scientifiche Editing di formule scientifiche Elaborazione di tabelle e grafici Elaborazione di tabelle e grafici FattibilitàRisorse P.C. e software applicativi adeguati. P.C. e software applicativi adeguati. Libri di testo in uso nelle discipline coinvolte Libri di testo in uso nelle discipline coinvolte Spazi Laboratorio multimediale

6 Obiettivi trasversali Stimolare nell’allievo la curiosità e l’attitudine alla ricerca autonoma Portare l’allievo a costruire gradualmente il linguaggio specifico delle discipline coinvolte

7 Competenze trasversali Saper comunicare con modelli e strumenti adeguati Saper riorganizzare e sistematizzare i contenuti noti con un proficuo metodo di lavoro Saper comunicare con un linguaggio adeguato

8 Strumenti Libri Libri di testo in uso P.C. P.C. Schede Schede e/o fotocopie

9 Metodologia Lezioni interattive svolte alla scoperta di nessi, relazioni, leggi Lezioni Lezioni frontali per la sistematizzazione Lavori Lavori di produzione in piccoli gruppi

10 Verifica Lo scopo è di valutare la preparazione raggiunta dai singoli ragazzi e di colmare, conseguentemente, mediante spiegazioni collettive o individualizzate a seconda dei casi, eventuali lacune sugli argomenti che non risultassero del tutto assimilati. La prova proposta tende a misurare i descrittori relativi, evidenziati, secondo un peso espresso da un punteggio; la somma di tutti i punti, in base ad una griglia di valutazione, determina il superamento del modulo. In caso di esito negativo, dall’esame dei descrittori si individuano per ogni alunno quali parti dovranno essere oggetto del recupero.

11 Prodotto Diario di classe con l’indicazione del lavoro svolto giornalmente. Scheda di certificazione per la valutazione dei moduli.

12 Unità didattica del modulo n° 1 UnitàContenutiCompetenze Descrittori (al termine del modulo lo studente sarà in grado di) Tempo 1  Editor di pascal  Sequenza  Selezione  Cicli  A Conoscere i sistemi operativi B Conoscere i principali comandi di video scrittura C Conoscenza del turbo Pascal A1 Sa come è strutturato un sistema operativo A2 Sa utilizzare i principali comandi del sistema operativo B1 Sa utilizzare i principali comandi della videoscrittura di Word C1 Conoscere la struttura di un programma scritto in Pascal C2 Scrivere, leggere e interpretare un programma scritto in Pascal 12 h 1° Trim 1° Trim

13 Unità didattica del modulo n° 2 UnitàContenutiCompetenze Descrittori (al termine del modulo lo studente sarà in grado di) Tempo 2  la finestra di Excel  i menu di Excel  la gestione dei fogli di lavoro  Applicazione di matematica  D conoscenza di Excel AB D1 saper utilizzare i comandi Excel D2 saper operare con Excel per risolvere problemi matematici D3 saper costruire grafici con Excel D4 saper impostare tutti i tipi di lettere commerciali nei vari modelli 12 h 2° Trim 2° Trim

14 Unità didattica del modulo n° 3 UnitàContenutiCompetenze Descrittori (al termine del modulo lo studente sarà in grado di) Tempo 3  la finestra di derive  I menu  La gestione delle espressioni in derive per windows  La finestra grafici 2D EABC E1 saper operare con Derive per esplorare l’algebra e la geometria E2 saper organizzare una tabella E3 saper impostare i punti di tabulazione E4 Saper produrre testi di qualsiasi natura curando bene l’impaginazione nelle varie stesure 12 h 3° Trim 3° Trim

15 A cura di: Isolina Di Maro I.I.S. “Paolo Baffi” – Fregene (Roma)


Scaricare ppt "Titolo del percorso: LA COMUNICAZIONE SCRITTA: LA CORRISPONDENZA COMMERCIALE, ORGANIZZAZIONE ED ELABORAZIONE DI DATI E FORMULE IN AMBITO SCIENTIFICO Discipline."

Presentazioni simili


Annunci Google