La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RIEMPIRE LE PAROLE Progetto innova-menti in rete Liceo scientifico Marie Curie Meda.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RIEMPIRE LE PAROLE Progetto innova-menti in rete Liceo scientifico Marie Curie Meda."— Transcript della presentazione:

1 RIEMPIRE LE PAROLE Progetto innova-menti in rete Liceo scientifico Marie Curie Meda

2 Il progetto: - destinatari: alunni della classe 1^C - destinatari: alunni della classe 1^C - discipline coinvolte: italiano, latino, inglese, storia, geografia, matematica - discipline coinvolte: italiano, latino, inglese, storia, geografia, matematica - obiettivi: - obiettivi: - Padroneggiare gli strumenti espressivi indispensabili per comunicare in modo appropriato ed efficace - Padroneggiare gli strumenti espressivi indispensabili per comunicare in modo appropriato ed efficace - Comprendere, interpretare e utilizzare testi scritti per acquisire informazioni e sviluppare le proprie conoscenze - Comprendere, interpretare e utilizzare testi scritti per acquisire informazioni e sviluppare le proprie conoscenze

3 Competenze di cittadinanza di riferimento COMUNICARE COMUNICARE Ogni giovane deve poter comprendere messaggi di genere e complessità diversi nelle varie forme comunicative e deve poter comunicare in modo efficace utilizzando i diversi linguaggi Ogni giovane deve poter comprendere messaggi di genere e complessità diversi nelle varie forme comunicative e deve poter comunicare in modo efficace utilizzando i diversi linguaggi ACQUISIRE E INTERPRETARE INFORMAZIONI ACQUISIRE E INTERPRETARE INFORMAZIONI Ogni giovane deve poter acquisire e interpretare criticamente linformazione ricevuta valutandone lattendibilità e lutilità, distinguendo fatti e opinioni. Ogni giovane deve poter acquisire e interpretare criticamente linformazione ricevuta valutandone lattendibilità e lutilità, distinguendo fatti e opinioni.

4 Fasi del progetto Fase 1 Fase 1 PAROLE PIENE E PAROLE VUOTE Attribuire significato alle parole per leggere ed interpretare correttamente e criticamente le informazioni Attribuire significato alle parole per leggere ed interpretare correttamente e criticamente le informazioni

5 Fase 2 Fase 2 PESARE LE PAROLE PESARE LE PAROLE Arricchire il proprio bagaglio lessicale per decodificare e produrre messaggi in modo corretto ed efficace Arricchire il proprio bagaglio lessicale per decodificare e produrre messaggi in modo corretto ed efficace

6 FASE 3 FASE 3 SPENDERE LE PAROLE SPENDERE LE PAROLE Padroneggiare gli strumenti espressivi necessari per comunicare in contesti diversi Padroneggiare gli strumenti espressivi necessari per comunicare in contesti diversi

7 FASE 4 FASE 4 NON SOLO PAROLE… Utilizzare diversi linguaggi per comunicare in modo efficace Utilizzare diversi linguaggi per comunicare in modo efficace

8 Realizzazione del prodotto finale Gli alunni lavorano in gruppi di quattro per realizzare una presentazione in powerpoint sul tema: Gli alunni lavorano in gruppi di quattro per realizzare una presentazione in powerpoint sul tema: LA CITTA TRA PASSATO E PRESENTE LA CITTA TRA PASSATO E PRESENTE

9 Cnosso Babilonia Gerusalemme Roma Atene Pompei

10 I gruppi sviluppano approfondimenti di carattere interdisciplinare seguendo una mappa concettuale comune

11 Approfondimento linguistico: latino Gli alunni stendono un breve testo descrittivo della città loro assegnata e lo traducono in latino utilizzando le strutture grammaticali conosciute Gli alunni stendono un breve testo descrittivo della città loro assegnata e lo traducono in latino utilizzando le strutture grammaticali conosciute

12 Approfondimento linguistico: inglese Gli alunni descrivono oralmente in lingua inglese una veduta della città loro assegnata Gli alunni descrivono oralmente in lingua inglese una veduta della città loro assegnata

13 Presentazione prodotto finale I gruppi espongono il lavoro svolto supportati dalla proiezione delle slides ad alunni di unaltra classe I gruppi espongono il lavoro svolto supportati dalla proiezione delle slides ad alunni di unaltra classe Il lavoro e lesposizione vengono valutati dagli insegnanti secondo parametri predisposti e dagli studenti che hanno assistito con un questionario di gradimento Il lavoro e lesposizione vengono valutati dagli insegnanti secondo parametri predisposti e dagli studenti che hanno assistito con un questionario di gradimento

14 Autovalutazione Gli alunni, attraverso un questionario comune a tutte le scuole in rete, valutano le attività svolte allinterno del progetto. Gli alunni, attraverso un questionario comune a tutte le scuole in rete, valutano le attività svolte allinterno del progetto. Vengono presentati alla classe i dati emersi dalla valutazione degli studenti delle altre classi Vengono presentati alla classe i dati emersi dalla valutazione degli studenti delle altre classi

15 Verifica del progetto da parte del consiglio di classe Elementi positivi: gli alunni hanno percepito lunitarietà del lavoro gli alunni hanno percepito lunitarietà del lavoro hanno colto il valore di un lavoro interdisciplinare hanno colto il valore di un lavoro interdisciplinare hanno lavorato intensamente sul lessico e sullesposizione orale e scritta in tutte le discipline hanno lavorato intensamente sul lessico e sullesposizione orale e scritta in tutte le discipline i docenti hanno avuto molte occasioni di confronto e raccordo i docenti hanno avuto molte occasioni di confronto e raccordo hanno strutturato prove di verifica finalizzate allaccertamento delle competenze hanno strutturato prove di verifica finalizzate allaccertamento delle competenze hanno utilizzato strumenti di progettazione e monitoraggio concordati con altre scuole hanno utilizzato strumenti di progettazione e monitoraggio concordati con altre scuole

16 Elementi di criticità: il progetto elaborato prima di conoscere la classe in cui sarebbe stato svolto ha imposto argomenti e tempi di lavoro che si sono rivelati non sempre adatti al gruppo il progetto elaborato prima di conoscere la classe in cui sarebbe stato svolto ha imposto argomenti e tempi di lavoro che si sono rivelati non sempre adatti al gruppo in alcune fasi è stato difficile coordinarsi fra docenti in alcune fasi è stato difficile coordinarsi fra docenti gli alunni hanno dimostrato notevoli difficoltà ad utilizzare metodologie e conoscenze in contesti nuovi gli alunni hanno dimostrato notevoli difficoltà ad utilizzare metodologie e conoscenze in contesti nuovi il lavoro interdisciplinare ha messo in maggiore evidenza le difficoltà logiche ed espositive dei ragazzi il lavoro interdisciplinare ha messo in maggiore evidenza le difficoltà logiche ed espositive dei ragazzi


Scaricare ppt "RIEMPIRE LE PAROLE Progetto innova-menti in rete Liceo scientifico Marie Curie Meda."

Presentazioni simili


Annunci Google